Circuit training: allenamento circuit training

Circuit training è utile per il dimagrimento? Il Circuit training è considerato un buon strumento per allenarsi e dimagrire, anche se occorre precisare che ci sono due modalità principali per un allenamento corretto:

  • fare cardio per aumentare la frequenza cardiaca

oppure

  • usare i pesi per aumentare la vostra forza, ma il circuit training per il dimagrimento è l'alternativa.
Circuit training: allenamento circuit training

Circuit training

Ma che cos'è il circuit training?

Il Circuit Training è composto da metodiche di esercizio fisico che possono trovare applicazione in ogni genere di allenamento, in questo caso stiamo parlando del “circuit training per il dimagrimento”. 

Quindi esso comprende molteplici tipologie di esercizio, utili per perdere peso, con o senza l'ausilio di attrezzature specifiche.

La matrice del circuit training consiste nell'esecuzione di taluni esercizi di sforzo chiamati “stazioni” e fra di loro non deve intercorrere alcun tipo di pausa.

Qual è la formazione a Circuit?

Quando si decide di fare un allenamento a circuito, quello che vi ponete di fare è una serie di esercizi tutti in fila con molto poco tempo tra una serie e l'altra. Il modo migliore per fare un circuit training consiste nel sistemare tutti i pesi prima di iniziare l'allenamento e quindi fare esercizi di panca, trazioni alla lat machine, squat, leg curl, poi le estensioni per i bicipiti e tricipiti e infine tutto il resto.

Dopo aver terminato questi 10 minuti, più o meno, dovreste essere davvero senza fiato e, probabilmente, i muscoli saranno tesi e stanchi.

Bevete dell'acqua e ripetete la sequenza altre due volte.

La chiave nel circuit training per il dimagrimento è di colpire tutti i principali gruppi muscolari facendo quanti più esercizi possibili.

Una cosa importante da ricordare è che, anche se state facendo un set molto velocemente, è importante non fare troppo di fretta l'esercizio nel set.

Ricordate che questi insiemi di esercizi devono durare almeno 10 minuti.

Dovreste sentire i muscoli dolenti alla fine di ogni set e, finito l'allenamento, dovreste sentirvi addirittura traballanti. 

Il circuit training per il dimagrimento è incredibilmente difficile da fare, perché si mettono sotto torchio i vostri muscoli e, allo stesso tempo, vi sentirete senza fiato e con una frequenza cardiaca molto alta. 

Quello che molto probabilmente incontrerete quando state effettuando questo tipo di allenamento per la prima volta è che, al terzo set, con ogni probabilità, vi sentirete così sfiniti che farete fatica ad alzarvi.

Il circuit training per il dimagrimento è utile anche perché con gli esercizi inclusi si fanno lavorare un po' tutti i muscoli.

L'ideale sarebbe creare delle pause infrasettimanali nel vostro programma di circuit training, in modo tale che i vostri muscoli possano riprendersi, tornando più forti di prima.

Quanto spesso dobbiamo fare il circuit training?

Il “quante volte” dipende, in realtà, dagli obiettivi fitness che vi volete prefiggere.

Se state cercando di perdere peso, il circuit training per il dimagrimento può essere fatto due o tre volte a settimana.

Gli esercizi possono essere praticati ovunque, al chiuso come in palestra, certo è che sarebbe bene scegliere un ambiente ben organizzato e con un'atmosfera possibilmente tranquilla.

Fornitevi di elastici, manubri, anelli, attrezzature per gli addominali per eseguire i diversi tipi di crunch, macchine per allenare le gambe come le leg press e le abductor machine.

Praticate lo squat e fornitevi di un paio di scarpe ginniche comode a sufficienza, oltre ai guanti, utili durante il sollevamento pesi.

È sempre bene consultare il proprio medico di base prima di iniziare questo o qualsiasi altro tipo di allenamento.

Detto questo, vi auguro una buona fortuna con il circuit training!

Circuit training

Esercizi palestra allenamento fitness

Lascia il tuo commento: