Citrus limon

Citrus limon è forse una delle piante officinali più conosciute ed anche tra le più buone tanto da essere impiegato in vari usi alimentari.

Il citrus limon o limone, è un arbusto sempreverde che cresce fino ad arrivare ad un’altezza che va da 1 metro, fino ad arrivare a 3 metri, con una velocità media, è un albero da frutto appartenente al genere citrus e alla famiglia delle Rutaceae, ed il nome comune (limone) si può riferire tanto alla pianta quanto al suo frutto.
E' resistente al gelo e le foglie compaiono in gennaio.

Citrus limon

Citrus limon

Fioritura del citrus limon o limone

La fioritura avviene due volte all’anno e i fiori sono ermafroditi (hanno sia gli organi maschili che quelli femminili); la riproduzione è apodittica: questa è una forma di riproduzione asessuale che comporta la formazione dell’embrione in assenza di meiosi e di fecondazione con lo sviluppo di semi, apparentemente uguali a quelli generati dai processi sessuali e geneticamente identici alla pianta madre. La pianta preferisce terreni molto ben drenati, anche se argillosi, e soprattutto con PH acido. Tuttavia, il citrus limon può anche crescere in terreni molto alcalini. Non può crescere in zone ombreggiate e poco umide.

Habitat del limone

In Italia il limone si coltiva soprattutto nel meridione, in particolare in Sicilia, Calabria e Campania. Il limone viene comunque coltivato in tutto il mondo nella fascia subtropicale, dove il clima è sufficientemente caldo ed umido. Il produttore maggiore è l'India, seguita da Messico, Argentina, Brasile e Spagna. Altri paesi sono Cile, Uruguay e Cipro, ed USA dove i limoni sono coltivati prevalentemente in Florida e California. Dalla metà degli anni 80 tuttavia l'importanza economica della coltivazione del limone è in fase di forte aumento.

Le parti commestibili:

Il frutto, crudo o cotto, ha un gusto molto acido. E’ utilizzato principalmente come bevanda e come aromatizzante, ma anche in condimenti per insalate,  dove agisce come antiossidante e conferisce un sapore acre. Il succo è usato anche nella preparazione delle marmellate. Le sue dimensioni possono essere fino a 15 cm di lunghezza e  7 centimetri di larghezza. La buccia del frutto è spesso utilizzata come aromatizzante per dolci. Le foglie essiccate sono a volte mescolato con le foglie di tè per aromatizzarlo in modo naturale. L’olio essenziale derivato dalla scorza è utilizzato come aroma alimentare. I fiori sono consumati in gelati, frittelle, marmellate, eccetera.

Composizione

I valori sono espressi in grammi o milligrammi per 100 grammi di alimento:

  • 28 calorie
  • Acqua: 90%
  • Proteine: 0,8 g
  • Grassi: 0,5 g
  • Carboidrati: 8.2g
  • Fibre: 0,6 g
  • Ceneri: 5.4g
  • Calcio: 33mg
  • Fosforo: 15 mg
  • Ferro: 0,5 mg
  • Magnesio
  • Sodio: 3mg
  • Potassio: 137mg
  • Zinco: 0mg
  • Vitamine - A: 12 mg; Tiamina (B1): 0,5 mg; Riboflavina (B2): 0.02mg; Niacina: 0,1 mg; B6: 0mg; C: 52mg.

Usi medicinali e proprietà del limone citrus limon

Una premessa molto importante: chiedere sempre il parere di un professionista prima di usare un rimedio medicinale naturale!

Le proprietà del limone sono le seguenti: antibatterico; antiscorbutico; aroma terapico; astringente; carminativo; refrigerante; rubefacente; stimolante; stomachico.
I limoni sono una medicina preventiva eccellente e hanno una vasta gamma di impieghi nella farmacia domestica. Il frutto è ricco di vitamina C che aiuta il corpo a combattere le infezioni e anche per prevenire o curare lo scorbuto. C’è stato, un tempo, un obbligo di legge che diceva che i marinai avrebbero dovuto assumere del limone ogni giorno, al fine di prevenire lo scorbuto. Applicato localmente, il succo è un buon astringente e può anche essere usato nei gargarismi per il mal di gola. Il succo di limone è anche un battericida molto efficace ed è anche stato utilizzato come sostituto del chinino nel trattamento della malaria e di febbri di varia origine. Anche se il frutto è molto acido, una volta mangiato, si produce nel corpo  un effetto alcalinizzante. Questo lo rende utile nel trattamento di patologie reumatiche. La buccia del frutto maturo è carminativa e stomachica;  l’olio essenziale da essa ricavato è fortemente rubefacente e, se assunto in piccole dosi, ha proprietà stimolanti. L’olio essenziale viene utilizzato anche in aromaterapia, con azione rinfrescante. Il lomone è ricco di vitamina C, bioflavonoidi, acidi e olii volatili, ma anche cumarine come il bergaptene che favorisce la pigmentazione della pelle, anche se può causare dermatiti o reazioni allergiche in alcune persone. Alcune applicazioni della pianta vengono impiegate nella preparazione di cosmetici antiossidanti ed esfolianti. I bioflavonoidi della frutta contribuiscono a rafforzare il rivestimento interno dei vasi sanguigni, soprattutto vene e capillari, e contribuiscono a contrastare l’insorgenza di vene varicose ed ecchimosi.

Altri usi

L’olio essenziale ottenuto dall’essiccazione del seme viene utilizzato nei saponi. L’olio essenziale ottenuto dalla buccia è usato come aroma alimentare ma anche in profumi e medicine. L’olio essenziale ottenuto dai fiori è di qualità superiore e di costo elevato. L’olio essenziale ottenuto dalle foglie e dai rametti giovani si chiama 'olio petitgrain'. La buccia secca può essere usata come repellente contro gli insetti, se messa  nell'armadio dei vestiti, ed anche nei sacchetti di pot-pourri. Il succo del frutto è utilizzato per la lucidatura di bronzo e altri metalli segnati dal tempo, o per rimuovere le macchie d'inchiostro e come agente sbiancante.

Coltivazione dettagli

Il limone preferisce un terriccio moderatamente grossolano con una generosa quantità sabbia e una posizione molto soleggiata. Preferisce un pH compreso tra 5 e 6 ma tollera anche un pH alcalino. Le piante non sopportano troppa acqua, non amano una concimazione a base di letame e non devono rimanere mai senza un’adeguata irrigazione. Il limone è largamente coltivato per i suoi frutti commestibili in zone con clima caldo, temperato e tropicale,  ed è presente in molteplici varietà che assumono denominazioni differenti.  La piantina può essere coltivata in un vaso che deve rimanere in luoghi all'aperto in estate e portata, invece,  in una serra per rimanere riparata dal freddo e dalle intemperie dell'inverno. Per gemmazione, nelle specie più resistenti, come il Citrus aurantium, il Citrus ichangensis o il Poncirus trifoliata, il limone diventa più tollerante al freddo e la sua gamma climatica può essere, in qualche modo,  più vasta. I fiori sono delicatamente profumati. Le piante non amano affatto i cambiamenti continui e, quindi, dovrebbero essere messi nelle loro posizioni permanenti sin da quando sono piantine giovani. Se vengono fatte crescere in vasi, bisogna prestare molta attenzione quando vengono spostati in altri vasi ancora più grandi, e la procedura dovrà essere eseguita con estrema cautela.

Effetti collaterali di Limone

Esami tossicologici hanno dimostrato l’insorgenza di effetti erosivi sullo smalto dei denti. Questi effetti erosivi sono stati documentati e valutati, ed uno studio in particolare ha rivelato perdita di lucentezza nei denti, alterazioni di colore e dello smalto e la perdita di tessuto dentale, che si presenta irregolare nello svolgimento di  analisi morfologiche.

Per concludere: Il limone è un frutto importante e particolarmente versatile nei suoi utilizzai; risale al primo  secolo d.C.; contiene molte vitamine importanti tra cui la vitamina C, un elemento necessario per prevenire l'infezione e per favorire la guarigione delle ferite. Gli effetti del limone come agente antiossidante e antitumorale sono stati ampiamente verificati. Una componente del limone, la pectina, è altrettanto utile, poiché contribuisce a migliorare la salute cardiovascolare. Il limone, inoltre, svolge un ruolo importante come antimicrobico, nelle malattie della pelle, ed è un ottimo coadiuvante per la salute gastrointestinale. L’unica cosa negativa collegata all’uso del limone riguarda gli effetti erosivi sullo smalto dei denti, ed è per questo che se ne sconsiglia l’abuso.

Proprietà e coltivazione della pianta di citrus limon.

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo citrus limon

Ottima scheda, davvero molto completa ed esauriente!

Citrus lemon

ottima ricerca ed è molto approfondita,è fatta bn insomma!

Spiegazioni chiare sul Citrus Lemon

bravi, belle spiegazioni e ben spiegate ...Grazie

Lascia il tuo commento: