Colesterolo alto rischi

Il colesterolo alto porta dei rischi al benessere fisico, il colesterolo è una sostanza grassa conosciuta come un lipide ed è prodotto soprattutto dal fegato e proviene dai cibi grassi che mangiamo. Forse tutti non sanno che il colesterolo è vitale per il normale funzionamento del corpo, ma avere un livello eccessivamente elevato di lipidi nel sangue (iperlipidemia), come nel caso del colesterolo alto, può avere un grave effetto sulla salute perché aumenta il rischio di contrarre un attacco di cuore o ictus.

Colesterolo alto rischi

Colesterolo alto rischi

A proposito di colesterolo

Il colesterolo è necessario nel corpo per:

  • Costruire la struttura della membrana (strato esterno) d’ogni cellula del corpo
  • Isolare le fibre nervose
  • Produrre gli ormoni, come gli ormoni sessuali e gli ormoni steroidei
  • Produrre gli acidi biliari, che sono necessari per la digestione e l'assorbimento dei grassi.

È quindi molto utile ma bisogna stare attenti a non esagerare con la quantità.

Colesterolo “buono” e “cattivo”

Il colesterolo non può viaggiare in tutto il corpo da solo perché non si scioglie nell’acqua: ha bisogno d’aiuto. È trasportato nel sangue da molecole chiamate lipoproteine. Il colesterolo quindi si lega a queste lipoproteine e con loro circola nel sangue.

Le due lipoproteine principali sono LDL e HDL:

  • Lipoproteine a bassa densità (LDL). Le LDL sono le principali trasportatrici di colesterolo e portano il colesterolo dal fegato alle cellule che ne hanno bisogno. Un eccesso di colesterolo da utilizzare per le cellule può provocare un accumulo dannoso nel sangue. Troppo colesterolo LDL nel sangue può fare in modo che il colesterolo si accumuli sulle pareti delle arterie, portandole così ad ammalarsi. Per questo motivo, il colesterolo LDL è conosciuto come "colesterolo cattivo", ed è meglio averne livelli più bassi.
  • Lipoproteine ad alta densità (HDL). Le HDL portano via il colesterolo dalle cellule e lo riportano al fegato, dove viene o scomposto o espulso dal corpo come un prodotto di scarto. Per questo motivo, è indicato come “colesterolo buono”, ed è meglio averne livelli più alti.
  • La quantità di colesterolo nel sangue (sia LDL sia HDL) può essere misurata con un esame del sangue.
  • Il medico o un infermiere può anche misurare il livello di trigliceridi.

I trigliceridi:

  • sono i grassi utilizzati per l'energia
  • provengono dai cibi grassi che si mangiano.

Ciò che il corpo non usa lo immagazzina nei tessuti adiposi. Una delle funzioni dei tessuti adiposi è, infatti, quella di deposito dei trigliceridi.  Non solo il livello alto di colesterolo ma anche un eccesso di trigliceridi nel sangue aumenta il rischio di problemi cardiaci.

Livello di colesterolo normale

Il colesterolo nel sangue è misurato in unità chiamate millimoli per litro di sangue, spesso abbreviato in mmol/L.
I livelli di colesterolo dovrebbero essere inferiori a 5 mmol/L. Una quantità superiore a questa indicata è quindi dannosa.

I rischi del colesterolo alto

È dimostrato che alti livelli di colesterolo possono causare:

  • angina (dolore al torace)
  • restringimento delle arterie (arteriosclerosi)
  • infarto
  • ictus

Questo avviene perché il colesterolo può accumularsi sulla parete delle arterie, limitando il flusso di sangue a:

  • cuore
  • cervello
  • resto del corpo.

Inoltre aumenta la probabilità che si formi un coagulo di sangue

Il rischio di cardiopatia coronarica (quando l'apporto di sangue al cuore è bloccato o interrotto) aumenta con l'aumentare del livello di colesterolo nel sangue.

Altri fattori aumentano ancora di più questo rischio, come:

  1. pressione alta
  2. fumare

Chi è a rischio?

Ci sono molti fattori che possono aumentare le probabilità d’avere problemi al cuore o ictus se si ha il colesterolo alto.

Questi sono chiamati fattori di rischio

  • Alcuni fattori di rischio, come ad esempio una dieta non sana e il fumo, possono essere eliminati modificando lo stile di vita.
  • Alcuni fattori di rischio, come il diabete o la pressione alta, possono essere trattati con farmaci.
  • Alcuni fattori di rischio, come quello di avere un’anamnesi di cardiopatia o ictus, non possono essere eliminati.

Non tutti i fattori di rischio possono essere eliminati ma possono essere tenuti sotto controllo.

Considerazioni finali in merito al colesterolo alto ed ai rischi:

In conclusione, il colesterolo è molto utile per il corpo. Assunto in quantità elevate però diventa dannoso. il colesterolo alto, infatti, com’è stato spiegato sopra, aumenta il rischio di contrarre malattie cardiache, di restringere e indurire le arterie, di avere un ictus e di provare dolore forte al torace (angina). È importante tenere bassi i livelli di colesterolo LDL e aumentare quelli del colesterolo HDL, poiché aiuta l’organismo a smaltire il colesterolo cattivo. Bisogna però contribuire a ridurre il livello di colesterolo LDL, perché altrimenti l’HDL da solo non riesce ad espletare la sua funzione. È necessario quindi cambiare lo stile di vita. Una dieta grassa può aumentare il colesterolo. È importante seguire un’alimentazione sana e smettere di fumare. Alimentazione scorretta e fumo sono fattori di rischio per i problemi al cuore o per eventuali ictus ma sono rischi inutili perché possono essere evitati: dipende solo dalla volontà d’ogni singolo individuo. Il diabete e la pressione alta non possono essere evitati ma possono essere curati. Purtroppo se in famiglia si hanno dei precedenti di queste malattie, il rischio non può essere ridotto. È bene però tenere sotto controllo il colesterolo e l’organismo in generale per cercare di prevenire il più possibile questi problemi. È sufficiente consultare periodicamente il proprio medico e sostenere esami appositi: essi aiuteranno a limitare i danni. La prevenzione è l’arma migliore a disposizione per difendersi da queste gravi malattie.

Colesterolo alto ed i rischi per la salute.

Colesterolo - Ridurre il colesterolo

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo colesterolo alto rischi

Colesterolo alto rischio

Articolo dettagliato

Complimenti per aver avuto un linguaggio chiaro e comprensibile. grazie!

Grazie ottima spiegazione molto comprensibile

Argomento trattato in modo semplice e facile da ricordare.

Lascia il tuo commento: