Colesterolo cibi consigliati e permessi

Quando una persona ha problematiche di colesterolo, la prima cosa di cui deve tener conto, consiste nel fatto che alcuni cibi sono consigliati e permessi, mentre altri no.

In caso di colesterolo alto sapere quali cibi sono consigliati e permessi è alla base della soluzione per risolvere la problematica, alcuni esperti ritengono che il modo migliore per abbassare il livello del colesterolo cattivo (LDL) sia quello di mangiare cibi ad alto contenuto di colesterolo buono, o cibi che tendono naturalmente ad incrementare i livelli di colesterolo HDL.

Colesterolo cibi consigliati e permessi

Colesterolo cibi permessi

I seguenti sono i 10 migliori cibi che contengono colesterolo buono:

  • succo d’arancia appena spremuto è il miglior esempio di come si possa abbassare naturalmente il livello del colesterolo, grazie al suo alto contenuto di antiossidante, vitamina C, fibre e bioflavonoidi. Bisognerebbe spremere da sé il succo d’arancia, perché l’effetto ottenibile dai succhi che si trovano in commercio non è esattamente lo stesso;
  • il cacao è una vera e propria fucina di antiossidanti, flavanoli e microelementi, ma si dovrebbe usare soltanto cacao puro, senza dolcificanti, per sfruttarne appieno le proprietà di riduzione del colesterolo. Il cacao che si trova normalmente in commercio e le cioccolate calde di solito sono carichi di zucchero e ingredienti artificiali, e sono di scarso beneficio;
  • tra i cibi che combattono il colesterolo non bisogna dimenticare le uova. Le uova sono uno dei migliori alimenti al mondo utili ad abbassare il livello di colesterolo, contrariamente alla credenza popolare secondo la quale una persona col colesterolo alto dovrebbe astenersene. Sono ricche di salutari acidi grassi Omega 3, vitamine e sostanze nutritive. Bisogna fare attenzione a non cuocere troppo le uova, per non danneggiare la loro struttura proteinica vitale;
  • anche pesce e frutti di mare dovrebbero essere compresi in una dieta per ridurre il colesterolo, perché contengono le fonti animali di Omega 3 più facilmente reperibili in natura, che aiutano ad incrementare il livello di HDL. Il colesterolo dei gamberi non viene del tutto assorbito dall’intestino e non riesce, quindi, ad innalzare il livello di LDL che contribuisce alle malattie cardiache. Anzi, i gamberi e i crostacei, così come altri alimenti provenienti dal mare, dovrebbero essere presenti nella lista dei cibi che riducono i livelli di cattivo colesterolo;
  • l’aglio è stato da tempo rivalutato per le sue proprietà antibatteriche, antifungine e antivirali, e adesso è anche compreso tra i cibi che contribuiscono al colesterolo buono. Un potente antiossidante previene l’ossidazione del colesterolo, aumenta il livello di HDL e mantiene pulite le arterie;
  • una cipolla al giorno toglie l’alto livello di colesterolo di torno! Cipolle crude in insalata e nei panini sono un modo sicuro per incrementare i livelli di colesterolo buono, grazie ai loro componenti solforosi;
  • una dose moderata di vino rosso è la risposta adatta per abbassare in modo naturale il livello di colesterolo cattivo. Grazie al suo contenuto di resveratrolo, un potente antiossidante, il vino rosso riduce il livello di colesterolo cattivo. Se si è intolleranti all’alcool, simili effetti benefici possono essee conseguiti bevendo succo di uva nera o mangiandone gli acini con la buccia;
  • tè verde: è un altro cibo utile a combattere il coletserolo, perché contiene alti livelli di antiossidanti e polifenoli, che bloccano efficacemente la proliferazione di colesterolo nell’organismo;
  • l’avocado contiene grassi non saturi che concorrono a ridurre il livello di colesterolo cattivo, aumentando allo stesso tempo quello del colesterolo buono;
  • la quinoa è una pianta erbacea ricca di fibre e proteine, e aiuta a mantenere più a lungo la sensazione di pienezza, a stabilizzare i processi digestivi e accelerare il metabolismo dei grassi.

Considerazioni finali sui cibi permessi e consigliati contro il colesterolo:

In conclusione, è evidente che tutte le informazioni precedenti sono esclusivamente intese ad accrescere le conoscenze di ciascuno in materia di alimenti utili per il colesterolo buono e non sostituiscono i consigli del medico o i trattamenti di particolari condizioni specifiche. Tuttavia, calibrare la propria dieta come indicato costituisce sicuramente un ausilio importante nella lotta contro il colesterolo.

Cibi permessi e consigliati contro il colesterolo.

Colesterolo - Ridurre il colesterolo

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo colesterolo cibi consigliati e permessi

Grazie per la spiegazione sui cibi consigliati per il colesterolo alto

Grazie finalmente ho potuto capire cosa devo mangiare per il mio colesterolo alto alle volte mi sento fischiare dentro il cranio e ..............penso che venga da questo ora dopo aver letto i vostri consigli mi sento già meglio ...............grazie

Sono perplessa sugli alimenti consigliati e permessi in caso di colesterolo...

sono un po' perplessa, sapevo ed ho sempre sentito dire che uova e crostacei, assulutamente da evitare,e che dell'uovo solo l'albume puo' essere mangiato...a chi credere??

Lascia il tuo commento: