Colite ulcerosa, Morbo Crohn

La colite ulcerosa e il morbo di crohn sono malattie infiammatorie croniche del tratto intestinale, le persone affette di colite ulcerosa nel nostro paese sono moltissime e la colite ulcerosa è caratterizzata dall'infiammazione e dall'ulcerazione cronica ricorrente del colon, localizzate soprattutto nella mucosa e nella sottomucosa.

Mentre nei casi di Crohn tale infiammazione si estende in profondità coinvolgendo l'intera parete intestinale e la malattia si può manifestare in qualsiasi tratto del canale gastrointestinale, anche se solitamente interessa la parte inferiore dell'intestino tenue e il colon.

Colite ulcerosa, Morbo Crohn

Colite ulcerosa

La causa della colite ulcerosa si pensa principalmente possa essere attribuibile ad una infezione virale o batterica sovrapposta a un processo infiammatorio che lo rende cronico, su questo può influire negativamente anche una particolare predisposizione genetica oppure anche una iperreattività del sistema immunitario.

La colite ulcerosa è più frequente in persone dalla età che va dai 15 ai trent'anni oppure dai cinquantaai sessanta.

Ad aggravare la colite ulcerosa possono essere anche varie intolleranze alimentari e lo stress emotivo.

Diagnosticare la colita ulcerosa

I sintomi della colite ulcerosa possono variare da lievi crampi a intensi dolori addominali, diarrea con tracce di sangue, astenia, perdita dell'appetito e calo ponderale del peso inoltre la colite ulcerosa può provocare
diverse complicanze, come artrite, disturbi degli occhi e del fegato, osteoporosi, eruzioni cutanee e anemia.

Mentre il morbo di Crohn provoca dolore, spesso nella parte inferiore destra dell'addome, e diarrea.

Sono possibili anche sanguinamento rettale, febbre e anche qui il calo del peso oltre a complicanze come l'occlusione intestinale, provocata da un ispessimento delle pareti intestinali, dovuto alla formazione di fistole oppure come per la colite ulcerosa l'artrite, disturbi agli occhi e alla bocca e calcoli renali.

Per conoscere e diagnosticare se si tratta di colite ulcerosa oppure morbo di Crohn i soggetti vengono sottoposti a degli esami del sangue oppure la colonscopia o una rettoscopia.

Per migliorare migliorare la qualità di vita dei soggetti colpiti da colite ulcerosa o morbo di Crohn vengono somministrati ad essi farmaci (antiinfiammatori,asa,antidolorifici) prescritta una dieta particolare con abbinati molto spesso degli integratori alimentari mentre nei casi più gravi avviene (quasi mai) l' intevento chirurgico.

La colite ulcerosa e il morbo di Crohn

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo colite ulcerosa, Morbo Crohn

Rettocolite ulcerosa a due anni

c'è una bambina che soffre di rettocolite ulcerosa ha due anni, segue una cura da circa 3 mesi, conoscete qualche centro specializzato o qualche bravo medico?

Lascia il tuo commento: