Collutorio sbiancante

Un colluttorio sbiancante può essere d'aiuto a sbiancare i denti dalle cosidette macchie dentali, alcuni studi hanno messo in evidenza l’uso del perossido di idrogeno nei composti dei colluttori, con una percentuale di almeno il 50% di acqua, una metodica di trattamento ed un prodotto reperibile in commercio che può aiutare a sbiancare i denti. Tuttavia, per non incorrere in problematiche che possono portare a spiacevoli inconvenienti, si sconsiglia vivamente di evitare i collutori cosiddetti “fai da te” specificatamente per sbiancare i denti.

Collutorio sbiancante

Collutorio sbiancante

Il perossido di idrogeno e i consigli del dentista

Come sopracitato il perossido di idrogeno è un elemento che viene diluito nei collutori. Questo perché esso è un agente sbiancante ed è anche un componente essenziale di molti dentisti professionisti che lo usano appunto come sbiancante per i denti.

Purtroppo il perossido di idrogeno può danneggiare i tessuti orali se non viene utilizzato tramite specifiche attrezzature che solo gli studi dentistici adottano. In questi casi, se si opta per un trattamento sbiancante tramite collutorio si consiglia di avere un consulto col proprio specialista il quale saprà consigliarvi il miglior collutorio sbiancante in commercio, nonché il dentifricio appositamente studiato per questi casi.

I collutori di questa tipologia, infatti, possono rendersi utili nell’eliminare le macchie superficiali che scoloriscono i denti ma è auspicabile in ogni caso un precedente parere medico.

Nel caso di otturazioni, corone e macchie particolari il parere medico si rende obbligatorio prima di adottare qualsiasi collutorio sbiancante proprio perché ogni problematica ha bisogno di un suo specifico collutorio sbiancante e solo il dentista saprà indirizzare il soggetto ad adottare il giusto collutorio sbiancante.
Infatti bisogna tenere conto, in questi casi, che i collutori sbiancanti sono prodotti che possono anche rendersi utili nel proteggere le gengive e i tessuti orali, pertanto non è possibile scegliere il prodotto che fa al caso proprio senza prima avere una conoscenza quanto meno generale del proprio stato di salute della bocca.

Alcuni tipi di collutori sbiancanti

Il Dr. Nick White & Sane whitening collutorio è un prodotto che viene particolarmente suggerito dai dentisti perché formulato e progettato unicamente per sbiancare i denti e allo stesso tempo per mantenere un certo grado di salute orale.

Combatte i germi che causano l’alito cattivo e quelli che depositandosi creano quella colorazione spenta e giallastra dei denti.

Questo collutorio utilizza le proprietà e la forza del perossido di idrogeno contribuendo a rimuovere le macchie di cibo e di tabacco, mantenendo i denti bianchi anche nel tempo.

Particolarità della microschiuma nei collutori sbiancanti

La sua micro schiuma che si sviluppa ha un potere di ossigenazione che permette di migliorare la colorazione dei denti, di migliorare la salute delle gengive eliminando i germi che causano le carie e l’alito cattivo.

Un altro collutorio sbiancante raccomandato dagli specialisti è il Dual Camera

Esso ha la responsabilità di rinfrescare l’alito, naturalmente eliminando i germi che causano l’alito cattivo, con una proprietà che rende particolare la sua forza sbiancante dei denti. Ricco di ossigeno la micro schiuma che si attiva durante il risciacquo permette di combattere i batteri nocivi promuovendo un’azione di pulizia profonda, mantenendo un sorriso sano e uno smalto bianco.
I suo ingredienti sono sicuri e altamente condivisi dai consumatori proprio perché non contiene assolutamente la minima traccia di alcol, nessun aggiunta di dolcificanti artificiali, nessun colore artificiale, nessun solfato di sodio ed altamente funzionale contro la gengivite, la placca, il tartaro.
Il gusto è particolarmente apprezzato visto che si tratta di menta e olio di menta naturale.

Considerazioni finali

In conclusione è comunque interessante sapere come funziona realmente un collutorio sbiancante. Gli elementi principali di questo prodotto che rendono possibile il potere sbiancante sono il perossido di idrogeno e l’esametafosfato di sodio, che lavorando in simbiosi garantisco un pulizia dentale sicura e uno sbiancamento efficace.

Solitamente, poi, questi tipi di collutori sono assolutamente vantaggiosi perché prevengono anche le future macchie sui denti.

Informazioni su vari tipi di colluttorio sbiancante.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: