Come dimagrire in pancia

La zona pancia è il luogo dove l'adipe in eccesso si deposita maggiormente e senza fare complimenti (in particolar modo nell'uomo).

Dimagrire in pancia? Chiedendo dove vorrebbe dimagrire, a qualsiasi soggetto in sovrappeso, la risposta quasi sicuramente sarà "in pancia", quindi se dimagrire è la vostra prerogativa principale e state cercando consigli su misura per riuscire a farlo in poco tempo?  Una grande occasione vi attende a breve e volete eliminare definitivamente quelle fastidiose maniglie dell’amore? Il grasso in eccesso può comportare diversi svantaggi e disagi nella vita di tutti i giorni, ma i modi per combatterlo velocemente esistono!

Come dimagrire in pancia

Dimagrire in pancia

Date un’occhiata ai consigli riportati qui sotto, vi potranno sempre tornare utili!  Ricordate che piccoli ma significativi cambiamenti si possono tradurre in risultati vantaggiosi e dinamici per dimagrire proprio in pancia.

Mangiare più frutta e verdura

Appare evidente che, nell’ambito di una dieta che ha come obbiettivo quello di dimagrire, frutta e verdura assumono un ruolo chiave: tali alimenti infatti possono fornire un ottimo nutrimento, senza tuttavia comportare un numero eccessivo di calorie, le principali responsabili della formazione del grasso in eccesso. E’ molto consigliato aumentare l’apporto di tali alimenti sino a 4-5 porzioni quotidiane, in quanto, oltre a quanto affermato precedentemente, contribuiscono a fornire tutta una serie di effetti benefici al corpo, grazie alla presenza nella loro composizione di acqua, sali minerali, vitamine e fibre in grandi quantità. Non si smette mai di ripeterlo, mangiare frutta e verdura è un ottimo modo per perdere peso. Se siete affamati, perciò, ricordatevi di questo consiglio per orientare nella giusta direzione la vostra alimentazione.

Consumare cereali integrali

I cereali integrali dovrebbero sicuramente essere inseriti in una dieta atta a perdere peso velocemente, in quanto, come frutta e verdura, forniscono una buona sensazione di riempimento generale e comportano un numero molto meno elevato di calorie rispetto a tanti altri alimenti. Inoltre, studi scientifici dimostrano che un apporto costante di cereali integrali può migliorare il livello del colesterolo presente nel sangue. Orzo, avena, grano saraceno, frumento integrale e riso integrale rappresentano tutti delle ottime opzioni.
Iniziate con una zuppa!

Un consiglio estremamente efficace nell’ambito di una dieta che si prefissa di dimagrire in poco tempo è quello di mangiare una zuppa prima di un qualsiasi pasto: questo, infatti, rappresenta un ottimo metodo per frenare l’appetito, in quanto una zuppa fornisce un ottimo nutrimento e poche calorie. Di conseguenza, essa permette di raggiungere velocemente il livello di sazietà, diminuendo così l’apporto calorico del successivo pasto sino al 20 %. L’azione della zuppa influisce perciò in modo incisivo nell’eliminazione dei chili e delle calorie in eccesso, tanto che viene consigliata sempre più spesso da medici e dietologi professionisti. Fate comunque attenzione alle zuppe cremose, le quali possono essere ricche di grassi e calorie extra, quindi cercate di evitarle per optare invece per quelle più naturali.

Bere acqua

Un trucco per perdere peso in poco tempo consiste nel bere molta acqua ogni giorno, ossia circa 2-2,5 litri, in quanto tale liquido possiede delle proprietà benefiche per l’organismo: l’acqua infatti, oltre ad essere indispensabile per il corretto funzionamento dei vari organi vitali, permette di aumentare il tasso del metabolismo corporeo, il principale responsabile dell’eliminazione dei chili e delle calorie in eccesso. Inoltre, essa riveste un ruolo primario sia nella metabolizzazione dei grassi accumulati, sia nell’eliminazione delle scorie e delle tossine presenti all’interno del corpo, le quali vengono distrutte grazie alle sue particolari proprietà disintossicanti- depuranti. L’acqua, infine, è in grado di eliminare lo stimolo dell’appetito, quindi può essere vantaggiosa sotto molteplici aspetti se si ha intenzione di dimagrire in breve tempo. Anche il tè verde risulta essere particolarmente efficace a questo proposito: appositi studi scientifici sull’argomento dimostrano infatti che un apporto costante di tale liquido favorisce una migliore perdita di liquidi in eccesso e permette di bruciare le calorie molto più velocemente, grazie alla presenza nella sua composizione di particolari sostanze fitochimiche chiamate catechine. Fate sempre attenzione a tutte quelle bevande che stanno diventando sempre più un’abitudine nello stile di vita occidentale, come per esempio l’aranciata, la coca-cola od i succhi di frutta, poiché rappresentano delle vere e proprie mine vaganti per una corretta linea fisica. Lo zucchero è qui presente in grandi quantità, facendo di queste bibite delle pericolose bombe di calorie extra. E’ inutile aggiungere che devono essere tenute alla giusta distanza se si vogliono raggiungere i propri scopi, così come deve avvenire per tutte le bevande alcooliche, per gli stessi motivi indicati sopra.

Ridurre le porzioni

Ridimensionate le porzioni che portate a tavola! Con il passare degli anni la quantità di cibo che compare nelle tavole dei consumatori è aumentata di parecchio, quando in realtà per un corretto fabbisogno alimentare sarebbero sufficienti delle razioni inferiori, le quali di conseguenza impediscono un accumulo di grassi e calorie in eccesso. A questo proposito, un utile consiglio potrebbe essere quello di utilizzare piatti e bicchieri più piccoli di quelli che si adoperano normalmente, in modo così da poter tagliare 100-200 calorie ogni giorno. Ricordate che i segnali visivi sono importanti per i propri intenti: piatti piccoli e bicchieri alti e sottili possono agevolare i vostri obbiettivi. Inoltre, cercate di prediligere nel corso della giornata 4-5 piccoli pasti al posto dei tradizionali 2-3 sin troppo abbondanti: così facendo, sarete in grado sia di vincere i fastidiosi morsi della fame che si possono presentare con insistenza durante la giornata, sia di fornire al corpo una costante dose di energia, sia di tenere sempre elevato il tasso del metabolismo, tutte azioni ottimali per poter perdere peso in poco tempo. Durante i pasti, cercate inoltre di mangiare e masticare piano, gustando ogni boccone che passa attraverso la vostra bocca. Tutto questo permetterà al corpo di attivare con maggiore efficienza gli ormoni responsabili della sensazione di pienezza, cosa che viene ostacolata se si mangia di fretta.

Dormendo meglio

Appositi studi scientifici sull’argomento hanno dimostrato che dormire un’ora in più per notte potrebbe aiutare una persona a perdere dai 5 ai 15 kg in un anno. Dormire bene e in modo corretto permette di aumentare la produzione del corpo dell’ormone della crescita, il quale permette di incrementare il tasso di metabolismo e di bruciare i grassi accumulati in eccesso. Dormire poco ed in malo modo invece incrementa la produzione di cortisolo, un ormone strettamente collegato alla sensazione di fame: più è presente, più si avrà fame al risveglio, con conseguenti effetti negativi se si desidera dimagrire.

Dimagrire solo in pancia non è possibile ma ci si può avvicinare.

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: