Come fare per dimagrire i fianchi

Avete un problema di fianchi larghi che vi creano solo mille disagi nella vita di tutti i giorni e volete tornare ad avere una silhouette perfetta? Molto facile, bastano pochi ma efficaci esercizi.

Ma come fare per dimagrire i fianchi? Quali sono gli esercizi e le corrette modalità per poter dimagrire in questa delicata zona del corpo? I fianchi larghi sono un problema che può derivare da due fattori principali: il primo è la dimensione delle ossa dell'anca, mentre il secondo è dovuto al deposito di grasso in eccesso che va ad accumularsi proprio in queste zone particolari.

Non scoraggiatevi prima del dovuto, c'è una soluzione per tutto!

Dimagrire i fianchi larghi è possibile, basta conoscere tutti quegli esercizi mirati che possono agevolarvi in modo notevole in questa prospettiva.

Come fare per dimagrire i fianchi

Come fare x dimagrire fianchi

Ecco come dimagrire i fianchi larghi:

Gli esercizi aerobici per poter dimagrire i fianchi sono i più diversi possibili, così come gli esercizi da svolgere in palestra, tutti mirati a bruciare il grasso che caratterizza l'area in questione.

Cominciamo con gli esercizi più naturali e più semplici, che vi aiuteranno a bruciare i chili in eccesso e a snellire i muscoli dell'anca, oltre che ad aumentare la circolazione cardiovascolare, a tonificare e rassodare i muscoli in generale, ad aumentare il metabolismo e a migliorare la propria forma fisica.

Camminare o fare jogging sono molto probabilmente i modi migliori per ridurre il grasso depositato nei fianchi e per di più sono una soluzione alla portata di qualsiasi persona.

Ricordate sempre che più a lungo fate esercizio fisico, più calorie in eccesso si bruciano, quindi è tutto a vostro favore. A questo proposito potreste svegliarvi presto la mattina ed uscire così di buon'ora per una boccata d'aria fresca per circa 45 minuti, o la sera dopo lavoro.

Camminare e correre sono delle soluzioni estremamente salutari e tutto il vostro corpo ne potrà beneficiare: il sudore che queste attività necessariamente comportano sarà una chiara indicazione che il vostro allenamento ha preso la piega giusta e vi aiuterà inoltre a mantenere la pelle elastica e pulita, un altro importante vantaggio che fa seguito a ciò.

Mentre camminate, cercate di mantenere la schiena dritta, le braccia che oscillano lungo i fianchi e la testa alta che guarda di fronte a voi per poter beneficiare al massimo di quest'esercizio.

Anche il ciclismo diventa una pratica soluzione per dimagrire nei fianchi.

Se siete davvero intenzionati a raggiungere i vostri obbiettivi, cercate di trovare il tempo per praticare anche quest'attività, estremamente utile per rafforzare e tonificare i muscoli della zona dei glutei, dei fianchi e della pancia.

Ricordate che, se avete intenzione di rispolverare la bicicletta, non è necessario tenere ritmi troppo duri o veloci nelle vostre pedalate quotidiane, ma basta anche mantenere un ritmo lento e costante, senza eccessivi sforzi e molto più efficace nella lunga distanza.

Cercate di fare del ciclismo una routine quotidiana, in quanto potrete beneficiare di tutta una serie di vantaggi: questo esercizio è senza dubbio uno dei migliori per ridurre i fastidiosi chili di troppo dei fianchi, ed aiuta inoltre a migliorare l'equilibrio del corpo e a rinvigorirlo completamente.

Il pattinaggio è un'altra buona opzione per snellire le anche. Ebbene si, avete capito bene! Il pattinaggio non è solo uno sport che ha come finalità il divertimento, ma possiede tutta una seri di vantaggi di cui dovrete venire a conoscenza. Questo è infatti uno degli allenamenti più influenti per migliorare l'equilibrio del corpo e per bilanciare il peso di quest'ultimo, e comporta inoltre uno sforzo minore delle precedenti attività. Se avete intenzione di dimagrire i fianchi, prendete quindi come seria possibilità questa opzione.

Se avete intenzione di praticare il pattinaggio tuttavia cercate di procurarvi l'attrezzatura adeguata, per poter così incentivare i vostri sfori.

Oltre a queste possibilità, ci sono tutta una serie di esercizi di ginnastica mirati ed efficaci che vanno ad allenare e a rafforzare i muscoli dell'anca, oltre che ad aumentare la massa muscolare, ad aumentare il metabolismo e a bruciare i grassi in eccesso.

Squat

Lo squat è un esercizio che se praticato nella maniera corretta può aiutare in una maniera assolutamente efficace a rafforzare i muscoli dell'anca e a ridurre i depositi di grasso intorno a questa particolare zona.

Se non viene eseguito correttamente infatti può provocare uno sforzo eccessivo per i muscoli, ed è quindi consigliato farsi aiutare da un personal trainer specializzato almeno nelle prime esecuzioni. In che cosa consiste lo squat? Ecco la giusta modalità:

Divaricate le gambe con i piedi leggermente rivolti verso l'esterno e tenete le mani sui fianchi e la schiena dritta, con la testa che guarda davanti a sé. Piegate in seguito le ginocchia e, mantenendo il busto più dritto possibile, abbassatevi come se stesse per sedervi senza andare troppo avanti con le ginocchia. Una volta eseguito spingete nelle gambe e raddrizzatele, tornando in piedi. Ripetete il movimento per circa tre set da 10-15 ripetizioni. Allungate la braccia di fronte a voi per un maggiore equilibrio durante l'esercizio.

Affondi

Per eseguire correttamente gli affondi, dovrete stare in piedi con la schiena dritta e le mani sui fianchi. Una volta fatto ciò, piegate le ginocchia fin che vanno a formare un angolo di 90 gradi e trascinate il ginocchio sinistro in avanti sul pavimento. Tornate in seguito alla posizione di partenza spingendo sul tallone destro e ripetete l'operazione con l'altra gamba. Alternate le gambe per circa 10-15 volte per circa 3 sessioni, per poi aumentare la frequenza una volta fatto pratica. Questo esercizio si rivelerà particolarmente efficace se avete intenzione di dimagrire i fianchi e vi toglierà delle belle soddisfazioni se ripetuto con costanza.

Potreste inoltre applicare alcuni pesi alle caviglie e, da una posizione distesa, sollevare le gambe una dopo l'altra, piegando le ginocchia fino a 90 gradi, per poi riabbassarle lentamente vero la posizione di partenza e ripetere l'esercizio con l'altra gamba.

Dimagrire nei fianchi non rappresenterà più un problema se seguirete correttamente anche alcuni dei consigli sopra esposti.

L'importante è non fare mai mancare costanza e dedizione per poter raggiungere con maggiore velocità i propri traguardi!

Ecco come dimagrire i fianchi larghi velocemente e con poca fatica

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo come fare per dimagrire i fianchi

molto utile ;)) grazie!

Dimagrire i fianchi larghi

grazie !!:) io sfortunatamente ho dei fianchi larghi :( !!nn so come fare :(

Dimagrire i fianchi camminando a giorni alterni

Cammino a giorni alterni per 1 ora da un mese e vedo già i primi risultati!

Lascia il tuo commento: