Come si dimagrisce in palestra

Come si dimagrisce in palestra; in palestra come si dimagrisce? Quali sono le abitudini di allenamento per perdere peso velocemente? Ecco i primi 3 programmi di allenamento.Oggi ognuno di noi ha preso coscenza di com’è fatto. Se siete in sovrappeso o avete iniziato ad ingrassare e volete sbarazzarvi dei chili in eccesso dal vostro corpo, seguite una qualsiasi routine di allenamento sotto indicata e vedrete che rendimento avrete in termini di risultati perseguibili e raggiungibili!

Come si dimagrisce in palestra

Come si dimagrisce in palestra

Tuttavia per perdere peso velocemente ed in modo salutare è importante che teniate fede al vostro programma di allenamento individuale. Dovete seguire quindi la giusta tecnica esecutiva per svolgere gli esercizi ed ottenere con questi il massimo risultato possibile.

Potreste inoltre provare questi seguenti esercizi nel contesto della palestra.

3 magnifici programmi di allenamento per perdere peso velocemente

Ecco 3 incredibili routine di allenamento indicate sia per l’uomo sia per la donna per dimagrire, e soprattutto che contribuiscono a bruciare i grassi stoccati nel vostro tessuto adiposo.

Prendete uno di questi allenamenti cardio e combinatelo con l’allenamento della forza sotto menzionato.

1. Salto con la corda

Questo è il numero uno fra gli allenamenti di routine.

Eravate a conoscenza del fatto che si bruciano più calorie saltando con una corda rispetto a quando correte?

Con soli 12 minuti di salto con la corda potreste arrivare a bruciare fino a 200 calorie!

Inoltre questo allenamento non richiede di essere eseguito in uno spazio enorme, né è economicamente dispendioso.

Vi servono solamente un paio di scarpe sportive ed una buona corda.

Questo è un allenamento molto interessante e con un po’ di allenamento ed una buona tecnica potrai piano piano iniziare a saltare sempre più velocemente.

Unitelo poi a quello relativo alla forza e vedrete come tonificherete il vostro corpo!

2. Il nuoto

Questo è l’allenamento più scelto fra tutte le routine per perdere peso, dovuto a tante ragioni.

In primo esso ha un basso impatto lavorativo che lo rende adatto a qualsiasi persona perfino se dovesse avere certe lesioni.

Inoltre esso è un vero abbattitore di stress ed è magnifico da praticare in estate.

Nuotare aiuta anche a bruciare un’incredibile quantità di calorie. Con una sessione di circa 30 minuti di stile a rana voi potete bruciare all’incirca 300 calorie.

Forte no? Ma non solo, ciò vi aiuterà anche a perdere peso ed incrementare la massa magra e rendere il vostro corpo più flessibile. Pensate che se continuerete con il nuoto non dovrete neanche abbinarlo all’allenamento della forza perché esso è 3 volte superiore agli altri allenamenti.

3. La corsa

Ecco un altro ottimo allenamento cardio per dimagrire.

È possibile correre utilizzando un tapis roulant, per poter controllare i livelli di intensità, il tempo che trascorrerai in corso di esercizio, la pendenza, i livelli di difficoltà che sceglierete.

Potete eseguire questo allenamento anche correndo nei dintorni della vostra casa, o in un parco.

Assicuratevi di indossare sempre le scarpe sportive adatte per evitarti dei traumi.

È un allenamento adatto sia agli uomini, sia alle donne.

Se lo abbinerete all’allenamento della forza brucerete più calorie e quindi anche più tessuto adiposo (grasso corporeo).

4. L’allenamento della forza

L’allenamento della forza ha i suoi vantaggi: aiuta a migliorare il vostro aspetto fisico, riduce il rischio di lesioni, migliora anche l’efficienza metabolica e la vostra soglia personale di resistenza agli sforzi. Ci sono centinaia di esercizi inerenti a questo allenamento, ve ne riporto alcuni.

Pull ups: esercizi di sollevamento del corpo. Si utilizza una sbarra orizzontale che copre la vostra altezza. Ciò implica il distendere le braccia per afferrare l'estremità della sbarra, quindi sollevatevi verso l'alto fino a che il vostro mento arriverà ad un livello di altezza superiore a quello della sbarra stessa. Prendete fiato e ripetete questo esercizio

Push ups: siete in una posizione prona, sopra un tappetino. Dovete tenere il corpo perfettamente rigido, le gambe divaricate (in pratica poggiate sulle punte dei piedi), le braccia piegate con il palmo delle mani aperto e sopra il tappeto e lentamente fate dei piegamenti verso il basso. Questo esercizio è ricordato come la tipica punizione data dai superiori ai militari

Ab crunches; dovete stazionare in posizione supina adagiati su un tappetino, con le ginocchia piegate e arti inferiori divaricati, le mani appoggiate alla testa (i gomiti sono aperti verso l'esterno). Ora avvicinate il petto e la testa verso le gambe, fin dove potete. Mentre vi rannicchiate tenete ben ferme le mani ed una volta che vi siete piegati in avanti fin quanto potete buttate fuori l'aria che avete nei polmoni. Inspirate durante la successiva fase discendente attraverso la quale ritornerete alla posizione di partenza originaria.

Dips: serve per rafforzare sia il grande pettorale quanto i tricipiti. Dovete chiudere le mani intorno a delle sbarre parallele, tenere le ginocchia e le braccia piegate. Quindi facendo forza su quest'ultime andate verso l'alto e quindi verso il basso senza fermarvi. Eseguite 3 serie da 15 ripetizioni ognuna.

Squats exercises: servono per aumentare la tonicità delle cosce ed interni coscia nonché per rassodare i glutei. Rafforzano i tendini della parte inferiore del corpo. Partite da una posizione eretta ed abbassatevi come se stesse per sedervi, ma non sedetevi. Dovete stare attenti a non spostare troppo il vostro il baricentro, altrimenti vi sbilancerete e cadrete in avanti. Risalite ancora più lentamente rispetto a quando siete scesi. Se siete agli esordi non usate il bilanciere con i relativi pesi; piuttosto poggiate le vostre mani sui fianchi

Calf raiser: siete seduti su questa panca con un peso adagiato sulla superficie superiore delle ginocchia che sono, in questo esercizio, piegate; è proprio questo peso che voi dovete sollevare utilizzando le punte dei vostri piedi. Serve per stimolare il ventre muscolare Soleo, una lamina muscolare che è sottostante alla porzione più carnosa e corposa del Gastrocnemio che insieme ad esso costituisce il Tricipite della Sura o comunemente noto sotto il nome di Polpaccio.

Bench press (panca inclinata sui 30°): serve per rafforzare la parte superiore del corpo, ossia i deltoidi, i pettorali ed i tricipiti. Siete col viso rivolto verso il soffitto, con in mano un bilanciere (iniziate con quello più leggero, senza pesi laterali in seno alle fasi iniziali), che dovete spingere verso l'alto piano, finchè le braccia non saranno completamente distese, e poi riportatelo vicino al torace, ma senza toccarlo. 3 serie da 20 ripetizioni andranno più che bene per iniziare.

Back extension: è un esercizio che serve per rafforzare la muscolatura dorsale inferiore. Siete distesi sopra una panca romana, con il viso rivolto verso il pavimento e con i piedi completamente bloccati. Incrociate le braccia al petto; quindi flettete il vostro busto lentamente quasi fino a terra, stando completamenti rigidi (cioè con i segmenti rachidei in linea) e poi altrettanto lentamente risalite. Fate almeno 3serie da 15 ripetizioni ognuna.

Buon allenamento!

Come si dimagrisce in palestra

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo come si dimagrisce in palestra

Come dimagrire in palestra

Funziona grazie mille

Lascia il tuo commento: