Agopuntura per smettere di fumare

Smettere di fumare con l'agopuntura? Utilizzare l'agopuntura per smettere di fumare è cosa risaputa, anche perché, diciamoci la verità, non siete stanchi di tutti quegli spot pubblicitari che vi promettono di aiutarvi a smettere di fumare in pochi minuti? Parliamo anche dell’agopuntura, a cui si aggrappano molti fumatori per sperare di uscire dalla loro dipendenza, e vediamo se funziona davvero. Valutiamo i pro e i contro, vediamo qual è il modo giusto per approcciarsi a questa disciplina alternativa e verifichiamo che davvero possa agire sulla dipendenza da fumo, eliminandola.

Agopuntura per smettere di fumare

Smettere di fumare agopuntura

Agopuntura cosa è?

L'agopuntura è un'antica pratica cinese medica che prevede l'inserimento di aghi in diversi punti del corpo umano al fine di interagire con il flusso delle energie sottili e in tal modo risolvere la maggior parte dei problemi di salute. L’ipnosi che si prefigge il medesimo obiettivo è strettamente legata all’agopuntura. La gente, in buona fede, e senza preparazione sufficiente riguardo all’argomento, si reca dagli agopunturisti che promettono di riuscire a far smettere di fumare nel giro di pochi minuti, in altrettanto poche sedute.

Valutiamo l’autenticità e l’efficacia della agopuntura come trattamento per smettere di fumare:

Comparandola all’ipnosi, che è riteniamo uno dei modi più efficaci per smettere di fumare per sempre, l'agopuntura offre un approccio totalmente nuovo nei confronti di questo problema e si basa su alcuni altri principi che la maggior parte della gente contemporanea non è abituata a vedere, sentire, comprendere, capire e persino accettare. Eppure tanta gente si interessa riguardo all’agopuntura confidando che questa li aiuterà a smettere di fumare, senza l’ausilio di cure eccessivamente invasive e difficili da seguire. Smettere di fumare con l'agopuntura, infatti, equivale a dire “smettere di fumare in modo naturale senza dover assumere alcun farmaco”. E questa è, senza dubbio, è vista come una cosa positiva. Nessuna medicina o nessuna terapia da seguire significano minori effetti collaterali.

Smettere di fumare:

Nel 95% dei casi, la gente ha paura di smettere di fumare, per il timore di incappare in effetti secondari spiacevoli e, al tempo stesso, non è abbastanza forte di carattere per cercare di capire come il suo corpo reagirà alla mancanza di nicotina, sostanza alla quale l’organismo ormai si è assuefatto. 

Smettere di fumare grazie all'agopuntura o all’ipnosi non è a se non si sa cosa aspettarsi quando si smette di fumare.

Sarebbe quindi buona cosa frequentare un corso che permetta di comprendere appieno gli effetti del fumo, i metodi per uscirne e gli effetti del dopo-fumo.

Le crisi di astinenza sono gli effetti collaterali di cui la gente ha più paura. Una maggiore informazione al riguardo potrà permettere ad un individuo di far fronte ad eventuali disagi che non conosce.

Le modalità con cui si sceglie di smettere di fumare devono essere ben ponderate, anche quando ci si rivolge a dei rimedi naturali.

La cosa più importante di cui tenere conto è che, comunque, non per forza ci si deve rivolgere all’agopuntura, ma che, soprattutto, non possono essere gli altri ad indurre un individuo a smettere di fumare.

E’ importante anche riconoscere di avere un problema e di non essere in grado di risolverlo da soli.

Fumare è sbagliato, e, oltre a prefiggersi di smettere di farlo, è necessario imparare a perdonarsi senza continuare a pensare al passato.

Tutti sbagliano almeno una volta nella vita e smettere di fumare è un traguardo importante che dimostra agli altri e a noi stessi la nostra forza di volontà, con o senza agopuntura.

In molti casi l'agopuntura può essere d'auito alle persone che voglio smettere di fumare.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: