Smettere di fumare fa ingrassare?

E' vero che smettere di fumare fa ingrassare? La maggior parte delle persone che smettono di fumare hanno paura di ingrassare, mentre un piccolo aumento può essere considerato anche normale, un eccessivo aumento di peso può creare nuovi problemi di salute e riduce in frantumi la determinazione nel rifiuto delle sigarette, scopri cosa puoi fare per mantenere il peso sotto controllo.

Smettere di fumare fa ingrassare?

Smettere fumare fa ingrassare?

Perché le persone aumentano di peso quando si smette di fumare?

Il fumo accelera il metabolismo:

  • Un fumatore incallito brucia fino a 200 calorie al giorno fumando
  • Dato che il fumo brucia le calorie, il metabolismo accelera leggermente
  • La nicotina è un inibitorio dell'appetito

Quando si smette di fumare, un aumento di peso tra i cinque e i dieci chili durante i primi mesi è normale. Se le tue abitudini alimentari sono rimaste le stesse di quando fumavi, si può facilmente rimediare a questo piccolo aumento di peso con una passeggiata di 30 minuti al giorno.

Perché voglio mangiare di più?

Inizialmente smettere di fumare scaraventa i nostri corpi in uno stato di shock.

L’aumento dell'appetito è un effetto collaterale dello smettere di fumare per molte persone.

Uno o più dei seguenti motivi possono essere in gioco:

  • Le sigarette come un soppressore dell'appetito

I fumatori spesso evitano spuntini. La nicotina è uno stimolante, e può anche interferire con il rilascio dell'ormone insulina. L'insulina controlla i livelli di glucosio nel sangue. Quando questa funzione è bloccata, una persona diventa un’iperglicemica, e di conseguenza, il corpo e il cervello rallentano gli ormoni e gli altri segnali che fanno da campanello d’allarme per la fame.

  • Il cibo come un sostituto per il fumo

Nella fase iniziale la voglia di fumare è frequente e scomoda. E' naturale che si cerchi qualcosa per alleviare il disagio, e il cibo è spesso usato come un sostituto. Non solo riempie il vuoto lasciato dalla sigaretta, il cibo può anche essere un conforto emotivo, poiché attenua il dolore dell’atto di rinuncia.

Gli studi hanno dimostrato che le donne sono a maggior rischio rispetto agli uomini sull’aumento di peso dopo aver smesso di fumare. Comprendere cosa succede al nostro corpo quando abbiamo smesso di fumare e cosa possiamo fare per alleviare questi disagi in modo costruttivo vi aiuterà a rimanere in pista.

Cosa posso fare per evitare di aumentare di peso quando ho smesso di fumare?

Ci sono una serie di scelte che potete fare per ridurre al minimo l'aumento di peso:

Esercizio fisico

Siccome smettere di fumare rallenta il metabolismo, praticare qualsiasi forma di esercizio quotidiano è molto importante. Per combattere l'eccesso di peso, bisogna svolgere almeno mezz'ora di attività fisica, 5 giorni alla settimana. Non deve essere un allenamento ad alta intensità aerobica - una camminata veloce 30 minuti vicino la vostra abitazione già riuscirebbe a fare miracoli. L'esercizio fisico è anche un ottimo modo per battere il desiderio di fumare. Se hai una brutta giornata, non ti sarà di peso uscire per una passeggiata per far in modo di liberare la mente e migliorare il tuo atteggiamento.

Spuntini sani

Mettete da parte gli spuntini prima che il raptus della fame vi sorprenda, così che abbiate modo di avere sempre buon cibo a portata di mano:

  • le “crudites” - sedano, carota, finocchio
  • semi di girasole
  • acqua
  • caramelle dure senza zucchero
  • frutta fresca
  • yogurt magro
  • tisane
  • cioccolata calda fatta con latte scremato

Se siete preoccupati per l'aumento di peso, fatevi un favore e rimuovete da casa tutto l’allettante cibo ad alto contenuto di grassi. Infatti è meglio non avere questo tipo di cibo a portata di mano per non essere continuamente tentati.

Evitare alcol

Non solo l'alcool è ad alto contenuto di calorie, ma può essere un diavolo tentatore per il fumo. Per molte persone infatti il fumare e il bere sono gesti strettamente correlati.

Una sfida alla volta

Le persone che smettono di fumare spesso decidono che è tempo di pulire la loro vita in altri settori. Va benissimo, ma attenzione. Se si tenta di fare troppi progetti di auto-miglioramento in una volta, si corre il rischio di non riuscire in tutti.

Tenete presente quanto segue:

  • siate buoni con voi stessi. Smettere di fumare è un risultato enorme, e ci si dovrebbe rendere conto spesso del vostro progresso. Non sottovalutate la portata di ciò che state facendo.
  • Siate pazienti. Smettere di fumare è un processo lungo nel corso del tempo. Datevi il tempo necessario.
  • Accettare se stessi. Sei una persona meravigliosa come sei ora.

Se si dovesse ingrassare di pochi chili mentre si decide di smettere di fumare è tollerabile, infatti nonostante l’aumento di peso i benefici per la vostra salute saranno lo stesso enormi. Si può smettere di fumare senza guadagnare un sacco di peso, non lasciare che la paura di ingrassare ti tenga incatenato ad una dipendenza che ti ucciderà.

Il peso può essere perduto, mentre i polmoni no.

Smettere di fumare può essere una causa per la quale il soggetto interessato può ingrassare.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: