Comedoni rimedi

Ci sono una gran varietà di rimedi casalinghi della nonna per trattare i comedoni e far in modo che questi non colpiscano più la vostra pelle.

Non potete più tollerare la vostra condizione e avete deciso di provare alcuni rimedi per i comedoni in maniera da liberare la vostra pelle da brufoli e punti neri, migliorando il suo aspetto esteriore? Se volete dare uno sguardo ai vari rimedi casalinghi per trattare i comedoni allora sappiate che già nel ricettario di vostra nonna potrete trovare ciò che cercate, per il semplice motivo che la medicina tradizionale risulta ancora realmente efficace quanto i più moderni farmaci nel campo.

Comedoni rimedi

Comedoni rimedi

Rimedi contri i comedoni

Prima di esporvi le varie soluzioni ed i numerosi rimedi contri i comedoni vorremmo però dare un’occhiata anche alle cause che scatenano questi inestetismi cutanei, in maniera da capire al meglio la vita del punto nero ed i fattori che interagiscono con il suo sviluppo.

I comedoni meglio noti come punti neri, si rivelano sulla superficie cutanea come una leggera protuberanza caratterizzata da una testa di color scuro o giallo, in base al fatto che siano aperti (i comuni punti neri) o chiusi (meglio conosciuti come brufoli), e quindi al loro contenuto ed alla sua possibile ossidazione. I comedoni sono dovuti solitamente alla sovrapproduzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee della pelle, che si rivela necessario per mantenerla morbida ed idratata; purtroppo a causa di certi fattori il sebo in eccesso assieme ad altri composti e cellule morte si combinano creando una sorta di tappo nei follicoli cutanei, ostruendo il loro passaggio e creando un rigonfiamento nella zona.

Comedoni: da cosa derivano?

I comedoni si formano a causa di fattori che interagiscono tra loro compromettendo la corretta produzione di sebo, e molto spesso risulta abbastanza difficile risolverli tutti quanti ed evitare definitivamente questi inestetismi della pelle. Ciò che dovete capire è che molte di queste cause sono dovute prevalentemente da alcune vostre abitudini quotidiane, aspetti della vostra vita che per alcuni non può essere poi così semplice fare a meno.

Fumo e alcol

Se siete degli abituè di questi vizi dovrete fin da subito concentrarvi ed impiegare tutti i vostri sforzi fino a smettere, se volete veramente che i rimedi contro i comedoni funzionino per liberarvi dai comedoni. La nicotina è considerata come un vero e proprio veleno per la pelle, diminuendo la sua elasticità, rendendola opaca ed annientando la sua vitalità: il fumo è una delle principali cause dei punti neri e dei brufoli cutanei. Anche assumere bevande alcoliche ricche di calorie possono causare numerosi problemi ai tessuti dell’epidermide, causando inestetismi ed altri disturbi.

Cibi grassi e bevande ipercaloriche

Molte persone che si lamentano della comparsa di brufoli e punti neri sulla loro pelle non prendono affatto in considerazione un fattore importante, l’alimentazione, che viene associata alle più comuni cause da cui non deriva soltanto il sovrappeso, problemi digestivi e chi più ne ha più ne metta, ma anche i comedoni e gli altri inestetismi della pelle. D’ora in avanti regolatevi e promettetevi di non mangiare più piatti grassi con patatine fritte, hamburger, bacon o dolci, frittelle e bevande zuccherate, ma fate una vera e propria rivoluzione nella vostra dieta rimpinzandola di ortaggi, frutta, cereali, legumi e tanta buona acqua. Le carni magre ed il pesce non dovranno mai mancare, assieme a molti altri alimenti sani e ricchi di nutrimento per tutto l’organismo, anche per la vostra pelle.

Stress ed ormoni

Il lavoro, l’ansia e le mille preoccupazioni quotidiane contribuiscono al sentirsi stressati e nervosi durante il giorno, fattori che possono seriamente interferire con diversi aspetti del vostro organismo, tra cui la salute della pelle ed il suo benessere. Gli sbalzi ormonali causati dallo stress, come da altre condizioni come la gravidanza, il ciclo mestruale ed altre fasi della vita di una donna, interagiscono con l’attività delle ghiandole sebacee, facendole produrre una quantità eccessiva di sebo. Ecco come perché bisognerebbe prestare più attenzione a tali fattori onde evitare i comedoni accompagnati da una vasta serie di sintomi.

Farmaci e medicinali

Alcune sostanze contenute in molti farmaci possono interagire con il sistema immunitario dell’organismo ed alterarne le funzioni, causando di conseguenza la comparsa di alcune forme allergiche o diversi inestetismi cutanei tra cui brufoli e punti neri. Capire se il vostro caso può essere strettamente collegato all’utilizzo di medicinali vi potrebbe aiutare a svelare una possibile causa dei comedoni sulla vostra pelle.

Rimedi casalinghi naturali della nonna per combattere i comedoni

A differenza dei brufoli, i comedoni aperti non contengono pus e non rappresentano dunque il rischio di un’infiammazione, ecco allora che sarà sufficiente impiegare alcuni rimedi della nonna per favorire la loro fuoriuscita per liberare il follicolo dal sebo e dalle impurità che lo ostruiscono.

Ecco quali rimedi casalinghi potete sfruttare comodamente da casa vostra:

  • Applicate sul viso una miscela di succo spremuto da 1 lime, un cucchiaino di cannella in polvere e polvere di curcuma, ben miscelati tra loro, vedrete che stupendi risultati che possono garantire alla vostra pelle in soli 15 giorni di utilizzo! Un rimedio della nonna efficace per favorire l’uscita dei comedoni!
  • Anche il succo di coriandoli mixato con la polvere estratta di curcuma viene considerato come uno dei rimedi casalinghi più efficaci per trattare i comedoni ed eliminarli dal viso. Questo composto servirà anche a ridare lucentezza e vitalità alla pelle, ristabilendo appieno il suo livello naturale di salute.
  • Una pasta di farina d’avena combinata con acqua di rosa e polvere di mandorle può essere tranquillamente impiegata per esfoliare la pelle con una spatola morbida per 15 minuti, dopo averla bagnata con acqua calda: ciò serve sia a favorire l’apertura dei follicoli, sia per espellere i comedoni e le cellule morte presenti assieme alle altre impurità dell’epidermide.
  • Un frullato di uva serve per ricavare una polpa davvero efficace se applicata sulla pelle per eliminare punti neri e brufoli, rivelandosi dunque un ottimo trattamento per i comedoni come rimedio casalingo seguito oggi da un gran quantità di persone che desiderano liberarsi dalle antiestetiche caratteristiche della pelle.
  • Una maschera come rimedio per la nonna contro i comedoni è composta da foglie di fieno greco pestate tra loro, applicando poi il composto sulla pelle prima di andare a dormire, risciacquando poi accuratamente la zona con acqua calda, appena svegliati. I risultati sono visibili ad occhio nudo già dopo una settimana, se seguito accuratamente il percorso.
  • Anche una miscela di succo di limone è due cucchiai di miele è molto nota per essere uno dei rimedi casalinghi per i comedoni più utilizzati da centinaia di anni.

Considerazione finale sui rimedi per eliminare i comedoni

Oggi abbiamo visto i comedoni  sotto una luce un po’ particolare, descrivendo sia la loro presenza sulla pelle sia in modo in cui si formano portandovi quella tanto temuta caratteristica antiestetica, non proprio piacevole a dirla tutta. I rimedi contro i comedoni che vi abbiamo svelato si tratta di una cura naturale efficace, ma se non rispettate anche alcuni punti chiave di una vita sana e regolare non potrete mai sconfiggere gli inestetismi della pelle, brufoli e punti neri compresi.

Semplici ma efficaci rimedi della nonna naturali casalinghi contro i comedoni.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: