Cura dei comedoni

La cura dei comedoni non consiste in niente di particolarmente complicato o impegnativo, garantendovi il risultato sperato: un viso pulito e libero dai punti neri!

Come per ogni inestetismo anche per i comedoni esiste una cura poichè molti di voi spesso si domandano se esiste una cura efficace per cancellare i comedoni e tornare ad avere un viso liscio e splendente, senza questa forma di inestetismo che, purtroppo, risulta alquanto sgradevole alla vista mettendo in ombra il vostro volto altrimenti attraente.

Cura dei comedoni

Cura dei comedoni

Cura dei comedoni

La cura dei comedoni rappresenta dunque per molti un traguardo non solo per liberarsi dei punti neri, ma anche per aumentare la propria autostima e la sicurezza in sé stessi. Bene, è arrivato dunque il momento di smetterla di piangersi addosso e cominciare a prendere seriamente l'idea di poter ammirarsi di nuovo allo specchio senza imbarazzo o disagio alla vista dei comedoni come fattore compromettente della vostra bellezza: la cura per i punti neri vi risulterà come una delle scelte migliori della vostra vita, una volta raggiunto il risultato finale, vedrete se non sarà così.

I comedoni come inestetismo globale

I comedoni sono una fastidiosa ed antiestetica caratteristica di moltissime persone, che affligge in modo particolare gli adolescenti: trovare una cura efficace per questi punti neri diventa automaticamente una delle ricerche effettuate in modo più assiduo dai più, che si impegnano con tutte le loro forze per liberarsene una volta per tutte; solitamente i comedoni si sviluppano per un motivo molto semplice, ma che può essere legato però a diversi fattori nella vita di una persona. La produzione in eccesso di sebo, l'olio naturale della pelle prodotto dalle ghiandole sebacee, rimane sulla superficie cutanea assieme ad una gran quantità di cellule  morte che, sedimentandosi, vanno a provocare l'ostruzione dei follicoli della pelle responsabili della sua traspirazione e della fuoriuscita di tossine e batteri. Questo processo fa si che il sebo rimanga “immagazzinato” nella cute e, ossidandosi, acquista il tipico colore marrone scuro dei punti neri, che risultano parecchio antiestetici per una persona, soprattutto se fanno la loro comparsa su zone visibili come il viso, il mento o la fronte. Oltre ai giovani, anche le donne sono particolarmente interessate alla cura dei comedoni per il semplice motivo che anch'esse sembrano altamente predisposte a venir a contatto con i punti neri: molte volte infatti, i comedoni sono causati da una serie di complicazioni dell'organismo dovute agli intensi squilibri ormonali che caratterizzano il corpo femminile in determinati momenti della loro vita, come ad esempio il ciclo mestruale o la gravidanza. Con una sovrapproduzione di sebo la pelle delle donne viene continuamente afflitta da brufoli e comedoni, ecco dunque perché sarà importante trovare una cura efficace e cominciare a dedicare un po' di attenzione in più alla salute della propria pelle.

La cura per i comedoni nelle varie zone del corpo

Dato che i comedoni possono svilupparsi più o meno in tutto il corpo, sarà bene capire quale cura risulta efficace per interessare tutto il fisico o quali scegliere e combinare tra loro per fare in modo di liberarsi da questi sgraditi ospiti. Solitamente l'area maggiormente colpita dai punti neri resta il viso, includendo naso, guance, mento e fronte, ma non è affatto raro notare questi intrusi anche sulla schiena o sulle spalle: esiste una buona varietà di cure contro i comedoni, alcune che agiscono localmente e altre che invece possono beneficiare tutto il corpo, favorendo la fuoriuscita degli accumuli di sebo e permettendo il recupero dell'aspetto naturale della pelle.

Ma da cosa derivano i comedoni? Perché è necessaria una cura?

I comedoni, come abbiamo già detto in precedenza, possono essere collegati ad una vasta serie di cause che, solitamente, non sono dovute che da alcuni fattori del vostro stile di vita, al modo in cui affrontate la giornata quotidiana ed i suoi sviluppi. L'alimentazione già di per sé svolge un ruolo chiave in tutte le funzioni organiche, produzione di sebo compresa, ecco dunque un buon motivo per cominciare a mangiare in maniera più sana escludendo tutti quegli alimenti grassi e ricchi di calorie. Il fumo è un'altra possibile causa dei comedoni, oltre che di una vasta gamma di problemi, in quanto la nicotina indebolisce la pelle, rendendola maggiormente incline a sviluppare inestetismi o altri problemi anche più gravi. Anche lo stress è molto spesso collegato ai comedoni, una cura efficace risulta quindi indispensabile non solo per eliminare i punti neri, ma anche per limitare lo stress che vi appesantisce durante l'arco della giornata. Una valida cura iniziale per i comedoni sarà dunque quella di migliorare la propria vita, portando il vostro corpo verso la strada della salute e del benessere, rendendolo più forte nei confronti di molte malattie, patologie ed altri fattori come i tanto odiati inestetismi della pelle.

Come curare i comedoni: varie tipologie d'azione

Se volete che la vostra cura per i comedoni risulti efficace e soddisfacente allora ci sarà bisogno del massimo impegno da parte vostra, visto che oltre a cambiare un po' di abitudini quotidiane dovrete anche cominciare a seguire regolarmente un trattamento per favorire la fuoriuscita del punto nero e beneficiare allo stesso la pelle, rendendola elastica e tonica come un tempo. Ci sono diverse soluzioni per trattare i comedoni che vi danno la possibilità di seguire la vostra terapia direttamente a casa vostra e senza l'ausilio di particolari attrezzature, magari approfittandone per impiegare alcune sostanze omeopatiche totalmente naturali ed utili per il vostro scopo.

Cura per i comedoni: acido glicolico o acido salicilico

Su consiglio del vostro medico potete richiedere in farmacia uno dei tanti prodotti per la cura dei comedoni a base di acido glicolico o acido salicilico, dei composti che risultano realmente efficaci se applicati sulla pelle, grazie soprattutto alle loro proprietà esfolianti che rimuovono le sostanze nocive combinate con il sebo in eccesso depositati sulla pelle, liberando così i follicoli e promuovendo la normale salute della pelle. L'impiego di questi prodotti offre dei risultati abbastanza rapidamente, migliorando l'aspetto ed il benessere cutaneo anche in profondità, ma fate attenzione a non esagerare con il dosaggio onde evitare spiacevoli effetti collaterali: rispettate le indicazioni del vostro medico!

La cura naturale per curare i comedoni

Sicuramente molti di voi saranno più interessati alle varie soluzioni omeopatiche per curare i comedoni, in modo da non dover rischiare di incorrere in complicazioni derivate dall'utilizzo dei più comuni prodotti o farmaci da banco: ecco che la natura si impegna a rispondere ancora una volta in maniera soddisfacente alle nostre esigenze, fornendoci alcune piante e sostanze derivate dai loro estratti davvero utili per migliorare tutti gli strati cutanei e per liberarli dagli accumuli di sebo che formano brufoli e punti neri.

La cura omeopatica per i comedoni risulta molto semplice da seguire e non vi porterà via troppo tempo al giorno, provate con una o più di queste soluzioni:

  • Vapori per il viso - Molte erbe e piante sono apprezzate per le le loro proprietà benefiche e tonificanti non solo per la pelle, ma per tutto l'organismo in generale, migliorando molte delle sue funzioni e rendendosi disponibili per curare molti problemi cutanei, tra cui i comedoni: potrete dunque scegliere tra piante come la camomilla, il rosmarino, la menta, la lavanda e molte altre che si propongono per tali capacità, dandovi dunque la possibilità di svolgere delle efficaci combinazioni tra loro, così da aumentare notevolmente i benefici di questa cura per i comedoni. Mettete in infusione 3 grammi delle parti attive della pianta secca all'interno di una pentola colma d'acqua bollente; posizionate la testa sopra di essa coprendola con un panno: dopo una sauna di almeno 15 minuti potete risciacquarvi il viso per procedere con la spremitura dei vostri punti neri, vedrete come sarà facile eliminarli!
  • Oli essenziali come esfoliante naturale - Un'altra cura efficace per i comedoni consiste nell'applicazione di alcuni oli essenziali naturali ricchi di proprietà esfolianti e depuranti per l'epidermide: in erboristeria potete trovare numerosi estratti utili per il vostro scopo, tra cui spicca sicuramente l'olio di timo, geranio e gelsomino, con i quali potrete rimuovere le impurità della pelle impiegando un'apposita spazzola a setole morbide per massaggiar la zona colpita dai comedoni e favorire la loro eliminazione definitiva. Il movimento compiuto con questo speciale “strumento” risulta particolarmente utile anche per migliorare la circolazione del sangue nei tessuti più profondità della pelle, prevenendo inoltre una vasta gamma di altre problematiche che possono affliggerla.
  • Aceto di mele per la salute cutanea - L'aceto di mele è  dei prodotti più utilizzati nella cura dei comedoni dato che risulta facilmente reperibile in commercio, non prevede costi eccessivi, ma soprattutto è ben conosciuto per le sue favolose proprietà per il benessere dell'epidermide. Applicandolo localmente potrete svolgere una vera e propria pulizia della vostra pelle, rimuovendo impurità e cellule morte che, assieme alla quantità eccessiva di sebo, provocano i comedoni ed altri inestetismi causati dall'ostruzione dei follicoli. Ecco come approfittare di una cura omeopatica per risolvere il proprio problema e tornare ad avere una pelle splendente e salutare, ammagliante già al primo sguardo.

Considerazioni finali sulla cura dei comedoni

La cura dei comedoni si propone come una valida alternativa per migliorare il vostro aspetto fisico rendendolo immune ad alcuni aspetti che possono compromettere la vostra bellezza di fronte alle altre persone, risolvendo i problemi antiestetici della vostra pelle in maniera semplice e naturale, senza troppo impegno né costi eccessivi: una soluzione facile e veloce per eliminare i comedoni e molti altri intrusi del vostro viso.

Informazioni sulla cura efficace per i comedoni.

Malattie

Lascia il tuo commento: