Consigli per dimagrire velocemente

Consigli gratuiti per dimagrire velocememente? Utili consigli da abbinare ad una corretta attività fisica per dimagrire più velocemente.

Quali sono i migliori consigli per dimagrire velocemente? I consigli per dimagrire sono molti, il primo consiglio è quello di conoscere cosa, come e soprattutto quanto mangiare per non anare gli sforzi fatti in palestra ed ecco alcuni suggerimenti per aumentare la vostra massa muscolare senza rischiare di “gonfiarvi” in modo indesiderato come l’omino Michelin.

Consigli per dimagrire velocemente

Consigli per dimagrire veloce

PRIMO CONSIGLIO

Al risveglio dal riposo notturno non fatevi mancare la colazione.

La colazione con i giusti nutrienti consente di ripristinare le scorte epatiche di glicogeno e quindi bloccare il catabolismo proteico derivante dalle ore di digiuno tipiche del riposo notturno.

Gli alimenti più indicati in questo momento della giornata sono le proteine del siero del latte ed i carboidrati ad alto indice glicemico come ad esempio il pane bianco e lo zucchero.

Dopo circa un’ora dalla colazione consumate cibi solidi e di qualità come le proteine ad alto valore biologico quali: uova, prosciutto crudo, latticini magri, etc., carboidrati a basso o medio indice glicemico come le patate americane (o patate dolci), pane integrale, fiocchi d’avena, etc.

SECONDO CONSIGLIO

Pianificate tutti i vostri pasti della giornata al fine di non ritrovarvi a mandar giù la prima cosa che potrebbe capitarvi sotto tiro.

TERZO CONSIGLIO

Rifatevi alle vecchie ma sane abitudini alimentari dei vostri nonni: fatta eccezione delle proteine in polvere, optate per l’acquisto di alimenti interi (carne, frutta, verdura, cereali, legumi) e non trattati che rispetto agli altri in commercio presenti sugli scaffali della grande distribuzione presentano un profilo nutrizionale qualitativamente superiore; quindi se ne avete la possibilità acquistate tali alimenti direttamente dal produttore.

QUARTO CONSIGLIO

Idratatevi in modo adeguato.
L’acqua è un elemento fondamentale perché idratando le cellule muscolari consente di favorirne una loro pienezza, quindi, cercate di bere da 2,5 a 4 litri d’acqua al giorno, specialmente quando vi allenate.

QUINTO CONSIGLIO

Fate piccoli e frequenti pasti durante la giornata in modo da fornire ai muscoli un afflusso costante di nutrienti favorevoli alla crescita muscolare.

Fate un pasto a base di proteine del siero del latte prima e subito dopo l’allenamento pesi associando una fonte glucidica a base di glucosio (o destrosio).

Infatti uno studio finlandese ha rilevato una maggiore produzione di Chinasi Ciclica Dipendente 2

(CDK2) in seguito al consumo pre e post workout dell’accoppiamento nutrizionale appena citato.

Questo enzima pare sia in grado di attivare le cellule staminali muscolari responsabili dell’ipertrofia muscolare nonché di favorire un migliore recupero da un allenamento intenso.

SESTO CONSIGLIO

Consumate alimenti con un elevato contenuto lipidico (grassi), compresi i tanto demonizzati grassi saturi.

Infatti per costruire un fisico imponente sono indispensabili i grassi saturi come quelli contenuti nei tuorli d’uovo in quanto favoriscono l’aumento della secrezione di testosterone e nel contempo aiutano le articolazioni a sopportare meglio lo stress meccanico indotto da allenamenti pesanti indispensabili per stimolare l’ipertrofia muscolare.

Non dimenticate di integrare anche i grassi monoinsaturi come quelli contenutI nella frutta secca oleosa, nell’olio d’oliva ed avocado ed i grassi poliinsaturi detti anche “brucia grasso” presenti nel pesce azzurro, nei semi di lino, canapa e noci.

Evitate di assumere cibi fritti o confezionati poiché ricchi di grassi vegetali idrogenati; sarà pertanto utile leggere sempre ed attentamente la composizione riportata in etichetta sulle rispettive confezioni.

SETTIMO CONSIGLIO

Introducete una quantità adeguata giornaliera di proteine animali.

A seconda del vostro livello di attività fisica medio o elevato, consumate dai 2 ai 3 grammi di proteine animali ad alto valore biologico per ogni chilo di massa magra.

Ad esempio se il vostro peso corporeo fosse di 80kg con una percentuale di grasso del 10% ed il vostro livello di impegno nell’allenamento pesi fosse moderato ecco l’equazione proteica che in teoria dovrebbe andar bene per voi:

  • 80kg x10%= 8kg massa grassa
  • 80kg – 8kg= 72kg massa magra
  • 72kg x2g proteine= 144g proteine totali giornaliere.

Se, invece, a parità di caratteristiche fisico-morfologiche, il vostro livello di intensità allenante coi pesi dovesse essere elevato, allora moltiplicate per 3 i vostri chili di massa magra per sapere la quantità totale assoluta giornaliera del vostro introito proteico.

Inoltre, ricordatevi di suddividere l’ammontare proteico giornaliero nei 5-6 pasti sui quali si basa il vostro frazionamento energetico giornaliero.

OTTAVO CONSIGLIO

Come ultimo punto ma non per questo meno importante rispetto a quelli citati fin’ora, non dimenticatevi di pesare gli alimenti ed evitate di approssimare i dosaggi “ad occhio”.

Quindi, munitevi di una bilancia digitale pesa alimenti per avere la certezza assoluta di stabilire le giuste porzioni alimentari del vostro piano nutrizionale.

Consigli per dimagrire velocemente

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: