Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Test udito : test dell'udito nei neonati e bambini

    Test udito - Test uditivo neonati e bambini
    Le prove dell'udito sono test svolti essenzialmente per due motivi; nel bambino per valutare il regolare sviluppo uditivo e nel soggetto anziano per valutare se ci sono carenze nell'udito.
  • Acetilcolina : Acetilcolina a cosa serve

    Acetilcolina - Acetilcolina a cosa serve
    Acetilcolina è un esterere acetico della colina e serve per la sua importanza che ricopre nell'organismo dato che è un trasmettitore dell'impulso nervoso in corrispondenza di organi ad attività involontaria, la regolazione nervosa di organi come il cuore, i vasi sanguigni, i visceri ed i muscoli lisci che si attuano indipendentemente dalla nostra volontà tramile il sistema nervoso autonomo o vegetativo. I nervi di questo sistema trasmettono gli impulsi per mezzo di specifiche sostanze chimiche chiamate trasmettitori neuroumorali, che fungono da mediatori chimici dell'impulso nervoso.
  • Valvola mitrale - Valvola bicuspide

    Valvola mitrale - Valvola bicuspide
    La valvola mitrale conosciuta anche come valvola bicuspide è una particolare struttura valvolare cardiaca che si trova in esatta corrispondenza dell'ostie atrioventricolare di sinistra, praticaemente la valvola mitrale si trova interposta tra l'atrio sinistro e il ventricolo sinistro e si apre durante la diastole per consentire al sangue in dirittura d'arrivo dal circolo polmonare di fluire perfettamente nel ventricolo il quale si chiude all'inizio della sistole impedendo cosi l'eventuale possibilità di reflusso di sangue proveniente dal ventricolo all'atrio. La valvola mitrale è conosciuta anche con il nome di valvola bicuspide per via della sua forma anatomica in quanto è costituita da due lembi chiamati anche cuspidi e nel suo aspetto globale ha una forma grossolanamente quadrangolare dovuta al fatto che la parte anteriore separa l'orifìzio atrioventricolare dall'imbocco dell'aorta e l'altra è corrispondente alla parete posteriore del ventricolo.
  • Curva glicemica: Curva da carico di glucosio

    Curva glicemica - Curva da carico di glucosio
    La curva glicemica o curva da carico di glucosio è utile perché in molti casi un disturbo del metabolismo glucidico non è rilevabile con la semplice determinazione della glicemia a digiuno, perché è troppo lieve oppure perché è ancora in fase iniziale della sua evoluzione. In questi casi risulta molto indicativo il comportamento del tasso di glucosio ematico sotto particolari stimoli in grado di impegnare in modo particolare il meccanismo della regolazione glicemica.
  • Elettroliti : Elettroliti nel sangue

    Elettroliti - Elettroliti nel sangue cosa sono a cosa servono
    Elettroliti del sangue cosa sono e a cosa servono? Quali sono i valori normali degli elettroliti nel sangue e nel siero? Nei liquidi organici sono contenute, oltre all'acqua, buone percentuali di sali, acidi e basi. Sintetizzando gli elettroliti sono fondamentamentali al nostro organismo per; modificare le costanti fisiche del solvente (aspetto, colore, sapore, odore, grado di ebolizione) abbassando il punto di congelamento e la tensione di vapore ed innalzando il punto di ebolizione. Gli elettroliti svolgono una pressione osmotica proporzionale al numero delle particelle disciolte, si distribuiscono diversamente ai lati di membrane permeabili quali sono le pareti delle cellule e si dissociano in modo più o meno completo, liberando ioni carichi positivamente (cationi) e negativamente (anioni) che possono variamente combinarsi tra loro e neutralizzarsi a vicenda.
  • Acidi bilari

    Acidi bilari - Cosa sono e a cosa servono gli Acidi bilari
    Acidi bilari come indica il nome stesso sono alcuni tra i principali componenti della bile umana, gli acidi bilari più importanti sono due, l'acido colico e il desossicolico e sono composti stabili che resistono all'azione degli enzimi intestinali e possono così essere fisiologicamente riassorbiti nell'intestino. Gli acidi biliari si formano nel fegato e con la bile vengono riversati nell'intestino lugogo in cui dove insieme agli altri componenti della bile, possono partecipare in modo attivo ai processi di digestione delle sostanze grasse introdotte con l'alimentazione durante i pasti e come anticipato, essere riassorbiti dall'intestino finito il loro lavoro, per tornare al fegato pronti per essere nuovamente utilizzati al momento opportuno.