Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Prove di funzionalita' renale

    Prove di funzionalità renale
    Le prove della funzionalità renale mettono in evidenza l'efficienza funzionale del rene, con la prova della concentrazione si esplora la capacità del rene a limitare la perdita dei liquidi, pur eliminando le scorie in condizione di deficiente apporto idrico. Il rene deve cioè riuscire a concentrare la normale quantità di soluti in minore quantità di urina a più alta densità e tale compito è svolto soprattutto dalla parte distale del tubulo. Tecnica di esecuzione: al soggetto, digiuno dalla sera precedente, si fa vuotare la vescica e si somministra un pasto asciutto, vietando assolutamente anche nelle ore pomeridiane l'assunzione di ogni bevanda.
  • Funzioni del sangue

    Funzioni del sangue - A cosa serve il sangue
    A cosa serve il sangue? Quali sono le funzioni del sangue? Il sangue spinto dal cuore nel sistema circolatorio passa attraverso ogni organo e tessuto, partecipando quindi a tutte le attività funzionali dell'organismo. Sintetizzando si può dire che lo scopo fondamentale del sangue è quello di collocare fra di loro tutti gli organi e tessuti provvedendo contemporaneamente alle loro esigenze metaboliche.
  • Succo duodenale

    Succo duodenale - Il succo duodenale
    Il succo duodenale è un liquido che come lascia intendere il suo nome si trova nel lume duodenale ed è un succo risultante dell'attività secretiva non solo della mucosa duodenale ma anche del pancreas esocrino e del fegato mixato ad una certa quantità di succo gastrico che ha superato il piloro. Senza particolari problematiche, normalmente il succo duodenale è un liquido di color giallo chiaro, lievemente opalescente. Il succo duodenale può esser raccolto mediante sondaggio ovvero in pratica con un sondino si arriva al duodeno e una volta da qui raccolto, se in particolari presenze di problematiche si potranno notare, variazioni alle normali caratteristiche del succo.
  • Gruppi sanguigni

    Combinazioni gruppi sanguigni anche rari prima della trasfusione
    Quando si parla di gruppi sanguigni si fa una classificazione del sangue, i globuli rossi dell'uomo contengono delle sostanze chimiche che prendono il nome di agglutinogeni. Esistono due tipi di agglutinogeni: A e B. Esistono delle persone che hanno nel sangue solo il tipo A (e sono detti di gruppo sanguigno A), persone che hanno solo il gruppo B (di gruppo sanguigno B), persone che li hanno entrambi (di gruppo AB) ed infine persone che non hanno nè l'uno nè l'altro (di gruppo 0=zero). Nel plasma degli individui sono presenti degli anticorpi (o agglutinine) contro quegli agglutinogeni non contenuti nel proprio sangue e che sono detti agglutinine anti-A (provoca l'agglutinazione del sangue di gruppo A o di gruppo AB) e agglutinine anti-B (provoca l'agglutinazione del sangue di gruppo B o AB).
  • Tessuti del corpo umano

    Tessuti del corpo umano - Tessuti del corpo
    La formazione dei tessuti del corpo umano è affascinante e si suddivide in quattro tipi di tessuti, il tessuto epiteliale, il tessuto muscolare, quello connettivale ed il tessuto nervoso. Ma è importante sapere che la formazione dei tessuti avviene a partire dal primitivo uovo fecondato, nell'embrione, attraverso processi di differenzazione attraverso i quali le cellule acquistano le caratteristiche proprie distintive che sono indispensabili per la formazione dei singoli tessuti prima e degli organi poi.
  • Miocardio Muscolo cardiaco

    Miocardio - Muscolo cardiaco miocardio
    Il miocardio è la parte muscolare del cuore e la struttura del miocardio è rivestita internamente da endotelio chiamato endocardio mentre per la parte esterna, da una membrana sierosa detta pericardio il quale forma lo strato di maggiore entità da cui dipende lo spessore della parete cardiaca nelle varie zone interessate. Il miocardio è un muscolo striato dal riflesso involontario le cui fibre sono ben strutturate e collegatre tra di loro in modo fa creare una vera e definita rete.