Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Valvola mitrale - Valvola bicuspide

    Valvola mitrale - Valvola bicuspide
    La valvola mitrale conosciuta anche come valvola bicuspide è una particolare struttura valvolare cardiaca che si trova in esatta corrispondenza dell'ostie atrioventricolare di sinistra, praticaemente la valvola mitrale si trova interposta tra l'atrio sinistro e il ventricolo sinistro e si apre durante la diastole per consentire al sangue in dirittura d'arrivo dal circolo polmonare di fluire perfettamente nel ventricolo il quale si chiude all'inizio della sistole impedendo cosi l'eventuale possibilità di reflusso di sangue proveniente dal ventricolo all'atrio. La valvola mitrale è conosciuta anche con il nome di valvola bicuspide per via della sua forma anatomica in quanto è costituita da due lembi chiamati anche cuspidi e nel suo aspetto globale ha una forma grossolanamente quadrangolare dovuta al fatto che la parte anteriore separa l'orifìzio atrioventricolare dall'imbocco dell'aorta e l'altra è corrispondente alla parete posteriore del ventricolo.
  • Ghiandole endocrine e ormoni

    Ghiandole endocrine e ormoni
    Le ghiandole endocrine sono un insieme di organi collocati in parti diverse del corpo separate anatomicamente, di volume variabile capaci di produrre sostanze denominate ormoni. Gli ormoni vengono riversati nel sangue attraverso il quale giungono alle sedi cui sono destinati, dove svolgono un'azione regolatrice od attivatrice. Infatti compito principale delle ghiandole endocrine è quello di regolare e mantenere l'attività di certe funzioni importantissime per l'organismo.
  • Transaminasi alt

    Transaminasi alt - Transaminasi alt alte basse transaminasi alt e ast
    Transaminasi alt, cosa sapere? Il fegato è l'organo più resistente e solido del corpo umano ed è anche la più grande ghiandola che, tra le sue varie funzioni, secerne la bile, il fluido che aiuta a digerire i grassi e a trasportare nell'intestino i prodotti di scarto, gli esami del sangue al fegato sono quelli effettuati più comunemente, questi test valutano le funzioni del fegato o il danno epatico.
  • Tendine di achille; Tendiniti al piede

    Tendine di achille - La tendinite al tendine di Achille
    Il tendine di Achille e una possibile tendinite - Il tendine di Achille è il tendine più forte e voluminoso presente nel corpo umano, il tendine di Achille è composto grazie alla fusione delle lamine aponeurotiche dei muscoli gemelli ed il soleo del polpaccio e si collega alla faccia posteriore del calcagno. Il tendine di Achille può risultare maggiormente evidente nei soggetti dalla muscolatura marcata oppure in quelli con scarso tessuto adiposo ed è visibile nella regione posteriore del collo del piede.
  • Ghiandole surrenali Capsule surrenali

    Ghiandole surrenali - Capsule surrenali i surreni
    Le ghiandole surrenali vengono chiamate anche capsule surrenali o più brevemente surreni, le ghiandole surrenali sono organi locati a pari posto, praticamente un cappuccio sul polo superiore del rene. Queste ghiandole possono misurare circa cinque centimetri di lunghezza ed altri cinque di altezza per uno spessore pari ad un centimetro e sono costituite da una parte esterna, detta la corticale e ovviamente da una interna in gergo la midollare. Nella corticale delle ghiandole surrenali si possono distinguere ulteriormente altre tre zone distinte: una esterna detta zona glomerulare una intermedia detta zona fascicolata una interna detta zona reticolare E la funzione rivestita dalla corticale è quella di produrre le tre categorie di ormoni: glicocorticoidi mineralcorticoidi ormoni sessuali
  • Climaterio femminile

    Climaterio femminile - Climaterio femminile sintomi
    Il climaterio femminile è un vero e proprio periodo che appartiene ad ogni donna nel quale essa termina le propria attività ovarica ed i sintomi caratterizzanti più appariscenti sono sono la cessazione delle mestruazioni che indicano " l'entrata " in menopausa.Tale naturale fenomeno tuttavia non riguarda esclusivamente la mera funzione ovarica ma coinvolge a tutto tondo l'intero organismo. Generalmente nella maggior parte dei casi il periodo fertile della donna ha inizio nella pubertà, quindi dagli undici ai sedici anni e si protrae fino ai quaranta/cinquanta, durante tale le ovaie liberano una volta al mese con cadenza ciclica ogni ventottogiorni una cellula uovo e producono gli ormoni estrogeni tra cui il progesterone il quale è collegato in senso stretto ed influenza altri organi ed apparati ghiandolari come l'ipotalamo, il diencefalo...