Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Ipofisi cosa e'

    Ipofisi cos'è
    L'ipofisi è una ghiandola grande come un nocciiolo di ciliegia che si trova nella scatola cranica, incastrata in una cavità ossea detta "sella turcica", l'ipofisi si presenta come un aggregato del sistema nervoso, infatti essa è unita alla regione detta "ipotalamo" attraverso un cordone nel quale passano fibre e vasi sanguigni provenienti direttamente dall'ipotalamo. L'ipofisi è in grado di regolare la funzione di altre ghiandole endocrine (tiroide, surrenale etc).
  • Transaminasi alt

    Transaminasi alt - Transaminasi alt alte basse transaminasi alt e ast
    Transaminasi alt, cosa sapere? Il fegato è l'organo più resistente e solido del corpo umano ed è anche la più grande ghiandola che, tra le sue varie funzioni, secerne la bile, il fluido che aiuta a digerire i grassi e a trasportare nell'intestino i prodotti di scarto, gli esami del sangue al fegato sono quelli effettuati più comunemente, questi test valutano le funzioni del fegato o il danno epatico.
  • Arteria: Arterie

    Arteria - Arterie del corpo umano
    L'arteria è un vaso sanguigno deputato a distribuire alle varie parti del corpo il sangue che ad ogni contrazione cardiaca viene messo in circolo dai ventricoli, dove per definizione in esso il flusso è centrifugo, nel senso che dal cuore si dirige verso la periferia tranne però per le arterie polmonari e le loro diramazioni, che invece trasportano al polmone sangue venoso allo scopo di ossigenarlo, tutte le arterie invece come suggerisce il nome stesso trasportano sangue arterioso, ovvero saturo di ossigeno che arriva dai ventricoli cardiaci, più precisamente l'arteria polmonare dal ventricolo destro e l'aorta dal ventricolo sinistro.
  • Apparato digerente del corpo umano

    Apparato digerente - Apparato digerente umano
    Apparato dirigente umano è un apparato costituito dalla cavità boccale, con le ghiandole salivari, dai denti, dalla lingua, dalla faringe, dall'esofago, dallo stomaco, dall'intestino (duodeno, intestino tenue, intestino crasso) e dalle due grosse ghiandole, fegato e pancreas che nell'intestino riversano i loro succhi pur essendo extra-intestinali. I momenti del processo digestivo invece sono: salivazione, masticazione, deglutizione, digestione a livello gastrico ed intestinale, assorbimento e defecazione. L'apparato dirigente ha anche una funzione di emunterio, serve cioè per l'eliminazione di una parte di quello che non è utilizzato dall'organismo L'energia per gli esseri viventi: l'energia è un elemento indispensabile a tutti gli organismi che se la debbono procurare dall'ambiente in cui vivono, la grande maggioranza dei vegetali per sintetizzare carboidrati dall'anidride carbonica e dall'acqua nell'atmosfera utilizzano l'energia solare. Dai carboidrati poi derivano tutte le sostanze di cui le piante necessitano. Gli animali invece traggono la loro energia sia dalla utilizzazione diretta delle piante sia servendosi di animali che di piante e di animali si nutrono e gli alimenti per l'uomo dunque rappresentano la sopravvivenza, i movimenti, la crescita, sono cioè indispensabili per tutte le sue funzioni vitali.
  • Reazione di Wassermann

    Reazione di Wassermann
    La reazione di Wassermann è basata sulla proprietà di fissazione del complemento, tutti i sieri normali freschi, umani ed animali, contengono una sostanza termolabile chiamata complemento, che viene distrutta dal calore a 56°per mezzora (siero inattivato). Un siero inattivato può acquistare il suo complemento con aggiunta di siero fresco e la reazione Wassermann è basata essenzialmente su questa proprietà sierologica chiamata anche proprietà di deviazione del complemento.
  • Apparato genitale maschile: Apparato genitale femminile

    Apparato genitale maschile - Apparato genitale femminile
    L'apparato genitale maschile e l'apparato genitale femminile è inutile sottolinearlo ma svolgono una funzione importantissima, l'apparato genitale di ciascun individuo è determinato dal patrimonio cromosomico della cellula maschile che feconda l'uovo.I due elementi (spermatozoo e cellula uovo) si incontrano e si uniscono in modo particolare nell'ambito dell'apparato genitale femminile, il quale consente l'annidamento e l'accrescimento dell'uovo fecondato finchè divenga embrione, poi feto e quindi prodotto terminale del concepimento.