Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Succo duodenale

    Succo duodenale - Il succo duodenale
    Il succo duodenale è un liquido che come lascia intendere il suo nome si trova nel lume duodenale ed è un succo risultante dell'attività secretiva non solo della mucosa duodenale ma anche del pancreas esocrino e del fegato mixato ad una certa quantità di succo gastrico che ha superato il piloro. Senza particolari problematiche, normalmente il succo duodenale è un liquido di color giallo chiaro, lievemente opalescente. Il succo duodenale può esser raccolto mediante sondaggio ovvero in pratica con un sondino si arriva al duodeno e una volta da qui raccolto, se in particolari presenze di problematiche si potranno notare, variazioni alle normali caratteristiche del succo.
  • Apparato cardiovascolare

    Apparato cardiovascolare
    L'apparato cardiovascolare è un apparato basato su di un sistema complesso di canali completamente chiuso, che non permette il contatto stretto del sangue con le cellule e permette, invece, lo scambio di sostanze a livello capillare ed il cuore è una pompa in grado di contrarsi e questo avviene soprattutto a carico della muscolatura di quella cavità dell'apparato che si chiama "ventricolo sinistro" che spinge il sangue nell'arteria aorta e quindi nei vari tessuti.
  • Ipofisi cosa e'

    Ipofisi cos'è
    L'ipofisi è una ghiandola grande come un nocciiolo di ciliegia che si trova nella scatola cranica, incastrata in una cavità ossea detta "sella turcica", l'ipofisi si presenta come un aggregato del sistema nervoso, infatti essa è unita alla regione detta "ipotalamo" attraverso un cordone nel quale passano fibre e vasi sanguigni provenienti direttamente dall'ipotalamo. L'ipofisi è in grado di regolare la funzione di altre ghiandole endocrine (tiroide, surrenale etc).
  • Succo gastrico

    Succo gastrico - Funzione e composizione succo gastrico
    Il succo gastrico ha una composizione particolare ed una funzione molto importante, il succo gastrico secreto delle ghiandole gastriche è indispensabile per una iniziale digestione degli alimenti nello stomaco e si presenta come un liquido trasparente formato da acqua, sali minerali, muco, acido cloridrico e la pepsina ovvero l'enzima che inizia la digestione delle proteine trasformandole in peptidi. Un uomo adulto mediamente in ventiquattro ore produce ben duemila ml e la secrezione di questo succo gastrico viene regolata da fattori nervosi ed umorali.
  • Sangue ; Plasma umano

    Il termine plasma fa riferimento ad una parte del sangue
    Da cosa è composto il sangue? Il sangue umano è un liquido rosso brillante se carico di ossigeno e colore rosso cupo se ricco di anidride carbonica, il sangue è costituito da due componenti: il plasma (un liquido di colore giallognolo) e gli elementi figurati (parte corpuscolata). Gli elementi figurati del sangue sono i globuli rossi, i globuli bianchi e le piastrine ed i globuli rossi o eritrociti sono nell'uomo circa 5 milioni per millimetri cubici di sangue e 4,5 milioni nella donna. Sono cellule che hanno forma di disco biconcavo con un diametro di circa 7 millesimi di millimetro e sono privi del nucleo che perdono durante il loro sviluppo. Il loro colore rosso deriva da una proteina pigmentata: l'emoglobina. Questa sostanza contenuta nel sangue è in grado di legare l'ossigeno a livello polmonare e di cederlo ai tessuti. Nell'individuo adulto normale ci sono circa 15 grammi di Hb (emoglobina).
  • Sideremia: Valori sideramia

    Sideremia - Valori normali di riferimento sideremia
    Quali sono le cause della sideremia? La sideremia può essere alta o bassa? Il ferro è un minerale indispensabile alla funzione vitale di ogni cellula vivente; di questo ferro tissutale possiamo riconoscere diverso frazioni: ferro mioglobinico che entra nella costituzione della mioglobina, un pigmento simile alla emoglobina contenuto nelle cellule muscolari a cui riferisce il tipico colore rosso. ferro enzimatico è la frazione funzionale più importante perché il ferro è il componente attivo di importanti enzimi indispensabili per la respirazione e per la vita delle cellule. ferro di riserca rappresenta il 23% circa di tutto il ferro e si trova particolarmente nel fegato, nella milza e nel midollo osseo, dove resta disponibile per un eventuale fabbisogno dei tessuti e specialmente dell'emopoiesi. ferro emoglobinico permette alla emoglobina di legare l'ossigeno a livello dei capillari polmonari dove l'ossigeno ha una pressione elevata, per trasportarlo nel sangue e cederlo poi a vari tessuti. I globuli rossi sono le cellule più ricche di ferro Ne contengono infatti il 70% della quantità totale contenuta nell'organismo (4-5 gr). ferro plasmatico è la quantità molto modesta di ferro contenuta nel plasma (3 mg in tutto).