Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Circoncisione: la circoncisione del pene

    Circoncisione - La circoncisione del pene assieme ai pro e contro
    La circoncisione del pene è una procedura chirurgica che implica rimozione parziale o completa del prepuzio del pene, la prima prova circoncisione è risalente ancora agli antichi egizi ed è testimoniata da documenti di circa cinquemila anni fa. Si presume che circa uno quinto di uomini è in tutto il mondo sia stato circonciso dopo la nascita e questo prevalentemente per ragioni religiose e culturali, mentre negli adulti viene eseguita più comunemente per ragioni mediche.
  • Acetabolo Acetabolo frattura

    Acetabolo - Acetabolo frattura
    L' acetabolo è una cavità a forma di sferoide, scavata sulla faccia esterna dell'osso dell'anca, allo scopo di articolarsi con la testa del femore, l' acetabolo è una cavità limitata verso il proprio bordo da un orletto osseo circolare detto ciglio cotiloideo ed ha una superficie interna è rivestita da cartilagine articolare, tranne una piccola porzione a forma di quadrato detta in gergo fossa dell'acetabolo.
  • Gruppi sanguigni (combinazioni gruppi sanguigni)

    Gruppi sanguigni - Quali sono i gruppi sanguigni
    I gruppi sanguigni e le possibili combinazioni sono studiati dal nel 1900 questo ricercatore, studiando l'agglutinazione che si verifica quando i globuli rossi di un soggetto erano posti in un altro individuo potè accertare l'esistenza nei globuli rossi umani di due diversi antigeni (chiamati agglutinogeni) ed indicati con le lettere A e B.
  • I Mitocondri

    Mitocondri - I Mitocondri e l'atp
    I mitocondri di base sono organuli citoplasmatici onnipresenti in tutte le cellule e sono abbondanti in quelle attivamente impegnate nei processi energetici dell'organismo come la secrezione ed il trasporto ionico attivo, il movimento cellulare ed altri meccanismi correlati. Se visti al microscopio (in contrasto di fase) i mitocondri si mostrano con piccole dimensioni e dal caratteristico aspetto tondeggiante/ovale. Quando i mitocondri sono vivi risultano molto mobili nel citoplasma cellulare e tendono a suddividersi ramificandosi ripetutamente.
  • Organi genitali: femminili e maschili

    Organi genitali - Organi genitali femminili o maschili
    L'apparato genitale è composto da vari organi ed è diverso nei maschi e nelle femmine (organi genitali maschili ed organi genitali femminili), ha una funzione prioritaria, quella della riproduzione. Gli organismi pluricellulari superiori, infatti, si riproducono per mezzo di cellule che hanno questa precisa funzione: gli spermatozoi per i maschi e l'ovulo per le femmine, la cui fusione dà vita ad un organismo vivente della stessa specie. Le ghiandole sessuali, dette gonadi, ospitano fino alla maturazione le cellule sessuali, che sono presenti nell'organismo vivente sin dai primi stadi del suo sviluppo.
  • Fecondazione

    Fecondazione - Informazioni su come avviene la fecondazione
    La fecondazione consiste nell'unione del gamete femminile (ovocita) con il gamete maschile (spermatozoo), durante il processo di maturazione l'ovocita è andato incontro ad una riduzione del numero di cromosomi (meiosi) che risultano dimezzati dopo l'emissione delle cellule polari e così è avvenuto anche per lo spermatozoo. In tal modo al momento dell'unione dei due gameti viene ripristinata l'integrità del corredo cromosomico (46) caratteristico della specie. L'ovocito, al momento dello scoppio del follicolo (ovulazione) si stacca dalla superficie ovarica e viene captato dall'infundibolo della tuba; da qui inizia la sua discesa attraverso la tuba verso la cavità uterina. Gli spermatozoi depositati in numero rilevante (200-300 milioni) in vagina durante il coito risalgono, in virtù dei movimenti ondulatori di cui sono dotati, il canale cervicale, la cavità uterina e giungono, in numero assai ridotto, nelle tube, ove di norma avviene l'incontro con il gamete femminile.