Corpo umano anatomia organi

Il corpo umano è una vera e propria macchina composta nel suo insieme da molti organi, gli organi interni, organi esterni, da ossa e muscoli che vengono regolati per svolgere nel migliore dei modi le loro funzioni da altrettanti sistemi ed apparati come l’apparato nervoso, l’apparato circolatorio, genitale ecc...

  • Ghiandole surrenali Capsule surrenali

    Ghiandole surrenali - Capsule surrenali i surreni
    Le ghiandole surrenali vengono chiamate anche capsule surrenali o più brevemente surreni, le ghiandole surrenali sono organi locati a pari posto, praticamente un cappuccio sul polo superiore del rene. Queste ghiandole possono misurare circa cinque centimetri di lunghezza ed altri cinque di altezza per uno spessore pari ad un centimetro e sono costituite da una parte esterna, detta la corticale e ovviamente da una interna in gergo la midollare. Nella corticale delle ghiandole surrenali si possono distinguere ulteriormente altre tre zone distinte: una esterna detta zona glomerulare una intermedia detta zona fascicolata una interna detta zona reticolare E la funzione rivestita dalla corticale è quella di produrre le tre categorie di ormoni: glicocorticoidi mineralcorticoidi ormoni sessuali
  • Transaminasi alt

    Transaminasi alt - Transaminasi alt alte basse transaminasi alt e ast
    Transaminasi alt, cosa sapere? Il fegato è l'organo più resistente e solido del corpo umano ed è anche la più grande ghiandola che, tra le sue varie funzioni, secerne la bile, il fluido che aiuta a digerire i grassi e a trasportare nell'intestino i prodotti di scarto, gli esami del sangue al fegato sono quelli effettuati più comunemente, questi test valutano le funzioni del fegato o il danno epatico.
  • Fecondazione

    Fecondazione - Informazioni su come avviene la fecondazione
    La fecondazione consiste nell'unione del gamete femminile (ovocita) con il gamete maschile (spermatozoo), durante il processo di maturazione l'ovocita è andato incontro ad una riduzione del numero di cromosomi (meiosi) che risultano dimezzati dopo l'emissione delle cellule polari e così è avvenuto anche per lo spermatozoo. In tal modo al momento dell'unione dei due gameti viene ripristinata l'integrità del corredo cromosomico (46) caratteristico della specie. L'ovocito, al momento dello scoppio del follicolo (ovulazione) si stacca dalla superficie ovarica e viene captato dall'infundibolo della tuba; da qui inizia la sua discesa attraverso la tuba verso la cavità uterina. Gli spermatozoi depositati in numero rilevante (200-300 milioni) in vagina durante il coito risalgono, in virtù dei movimenti ondulatori di cui sono dotati, il canale cervicale, la cavità uterina e giungono, in numero assai ridotto, nelle tube, ove di norma avviene l'incontro con il gamete femminile.
  • Ghiandole endocrine e ormoni

    Ghiandole endocrine e ormoni
    Le ghiandole endocrine sono un insieme di organi collocati in parti diverse del corpo separate anatomicamente, di volume variabile capaci di produrre sostanze denominate ormoni. Gli ormoni vengono riversati nel sangue attraverso il quale giungono alle sedi cui sono destinati, dove svolgono un'azione regolatrice od attivatrice. Infatti compito principale delle ghiandole endocrine è quello di regolare e mantenere l'attività di certe funzioni importantissime per l'organismo.
  • Fratture ossee: tipi di fratture ossee

    Fratture ossee - Cosa fare in caso di fratture ossee
    Le fratture altro sono che delle crepe, o delle interruzioni della composizione del nostro sistema osseo strutturale, le fratture ossee possono colpire qualsiasi osso del nostro corpo e si suddividono in fisiologiche (dovute a dei traumi) o patologiche ( sono a delle malattie come l’osteoporosi, il sarcoma osseo, le cisti, delle infezioni). Esistono poi le fratture da stress, ossia legate ad eccessive sollecitazioni della nostra struttura ossea (vedi quelle cui vanno incontro i grandi campioni di atletica, per esempio).
  • Contusioni rimedi

    Contusioni rimedi - Rimedi naturali per le contusioni muscolari
    Le contusioni possono avere varie cause, come vari sono rimedi naturali, le contusioni si differenziano in forma, dimensione e colore. Infatti presentano uno spettro di colori mutevoli che vanno dal blu notte, al rosso violaceo, al verde oliva screziato di giallo. Le lesioni ai tessuti molli della pelle e dei muscoli provocano i cosi detti  lividi. Ma anche gli interventi chirurgici, più o meno invasivi, possono causare ampie ecchimosi. A volte ciò che provoca la contusione è grave, mentre altre volte lo è meno.