Correre sul posto fa dimagrire?

Correre sul posto è una semplice attività fisica che fa bene ed aiuta a dimagrire,  e partendo dal presupposto che ci vogliono circa 12 minuti per il vostro corpo per iniziare a pompare fuori gli enzimi che sciolgono il grasso; in quei dodici minuti la frequenza cardiaca deve essere significativamente elevata  e più a lungo si mantiene la frequenza cardiaca elevata più il vostro corpo userà il grasso per produrre energia, per questo è importante eseguire l’esercizio in modo tale da predisporre il vostro corpo a perdere grasso.

Correre sul posto fa dimagrire?

Correre sul posto fa dimagrire

Sono quattro i punti fondamentali da seguire per un corretto svolgimento della corsa sul posto:

  • Indossare le scarpe da corsa di qualità con plantare.
  • Fare stretching prima di ogni esecuzione facendo molta attenzione alle cosce,polpacci e fianchi.
  • Avviare una corsa lenta sul posto per scaldare i muscoli e mantenerla per un  minuto circa facendo oscillare le braccia in cerchi di dimensioni piccoli e medi.
  • Raccogliere le ginocchia più in alto ad ogni passo dopo aver completato il riscaldamento.Poiché non è possibile portare la frequenza cardiaca a grandi passi l’alternativa è quella di utilizzare dei gradini alti.Muovere le gambe il più velocemente possibile portando le ginocchia il più in alto possibile.

Come si fa a correre sul posto per dimagrire?

L’ideale per eseguire gli esercizi è su una superficie leggermente imbottita come un pavimento con moquette o prato erboso del cortile questo permette di ridurre lo stress sulle ossa e sulle articolazioni che colpiscono il terreno.Evitare le zone affollate,perché l’esecuzione corretta sul posto richiede di sollevare in alto le ginocchia e di oscillare le braccia.Il tuo corpo non produce gli enzimi che bruciano i grassi se non sei stato in movimento aerobico per 12 minuti;l’esecuzione sul posto per un’ora richiede circa 500 calorie come combustibile,che può aiutare a sciogliere il grasso corporeo se combinato con una dieta sana.L’esecuzione sul posto imita il movimento che eseguono le gambe mentre si fa jogging attivando molti degli stessi gruppi muscolari.Ciò consente di ottenere un esercizio simile a quello di una corsa vivace senza mai uscire di casa.Per iniziare bastano semplicemente pochi minuti 3-5 volte alla settimana.

Programma di allenamento

  • Acquistare 5 Kg di pesi per le caviglie per poi aggiungere ulteriori 2,5 Kg per ogni gamba durante la corsa sul posto.Secondo L’American Council on Exercise questo aggiunge una maggiore resistenza all’esercizio e aumenta la quantità di calorie bruciate.
  • Portare le ginocchia più in alto possibile quando si esegue la corsa sul posto.Questo consente ai muscoli di lavorare di più e aumenta l’efficacia del movimento.
  • Eseguire esercitazioni a tempo 3-5 giorni la settimana,utilizzare un cronometro per monitorare il tempo che si corre.Continuare l’esecuzione sul posto fino a che non ci si deve fermare per far riposare i muscoli.Guardare il cronometro e registrare il tempo.Man mano che rafforzerete i muscoli noterete un aumento di tempo di esecuzione.

La corsa è un esercizio ideale per la perdita di peso per due motivi fondamentali:

  • si utilizza un sacco di ossigeno quando si fa l’attività e si ha bisogno di ossigeno per bruciare i grassi.
  • si esegue un’attività intensa,che non solo brucia energia durante l’attività,ma anche 20-30 minuti dopo l’attività.

La corsa è una delle più difficili attività cardiovascolari che potete fare per perdere peso,ma è anche quella che produce risultati più veloci per perdere peso soprattutto se si combina con una dieta adeguata.L’esecuzione della corsa sul posto è uno dei migliori esercizi per perdere peso,ma se siete seriamente in soprappeso sarebbe meglio scegliere un esercizio di minore impatto,come camminare o andare in bicicletta,e poi delicatamente passare alla corsa a piedi fino a che non puoi permetterti di mettere in relazione la quantità di stress sul tuo corpo e gli effetti che produce la corsa sul tuo cuore.

Prima di iniziare a correre sul posto per perdere peso, fare questo…

Procuratevi un buon monitor della frequenza cardiaca,uno di quei dispositivi che si indossano come un orologio ma anche come fascia intorno al busto.Si potrebbe pensare che tali dispositivi sono solo per atleti e perché non sei un atleta non possono fare per te.Ma questi tipi di monitor per la frequenza cardiaca sono i migliori da utilizzare per l’esecuzione.La cosa più importante e necessaria su un monitor per la frequenza cardiaca è la possibilità di impostare i limiti per la frequenza cardiaca.Devi essere in grado di impostare una frequenza cardiaca minima e massima,tutte le altre cose di fantasia come la quantità di calorie bruciate durante l’esercizio,registrando le variazioni della frequenza cardiaca durante l’allenamento,non sono essenziali.Il passo successivo è quello di calcolare il vostro target zone.Dovete fare in modo che la vostra frequenza cardiaca rimanga tra il 60% e 80% della frequenza cardiaca massima durante l’esecuzione.Questa zona produce i migliori risultati per bruciare i grassi e per la combinazione di perdita di peso e corsa.Una volta calcolato il tuo target zone,è possibile inserire questi numeri nel vostro orologio cardiofrequenzimetro,messo in fascia toracica,e cominciare la corsa.

Come facilitare dolcemente la il dimagrimento con la corsa

Avviare il cammino di routine in esecuzione e cioè camminare. E’ necessario dare al vostro corpo almeno 10 minuti per regolare l’esercizio che si sta per fare:fase di riscaldamento.Durante questa fase il tuo cuore inizia lentamente a battere più velocemente. Tieni d’occhio l’orologio per vedere che cosa ti sta dicendo in relazione all’aumento dei battiti cardiaci. Se siete in una forma terribile,si raggiunge il massimo della vostra frequenza cardiaca già dopo la fase di riscaldamento. L’obiettivo non è quello di seguire questo nel tempo ma di rimanere entro la vostra zona di destinazione. Dopo i 10 minuti di riscaldamento si può provare a cominciare a correre.Se questo fa andare la frequenza cardiaca oltre il massimo della vostra zona inizia a camminare di nuovo fino a quando il battito cardiaco torna giù,ma non permettergli di scendere al di sotto del minimo della vostra zona.Se si cammina durante l’intera sessine di allenamento,va bene. Man mano che il progresso vi fa diventare più in forma,si noterà che diventerà sempre più difficile per voi rimanere all’interno della zona.Come si ottiene la forma la frequenza cardiaca a riposo si abbassa,e si dovrà aumentare l’intensità delle sessioni in esecuzione per rimanere all’interno del vostro target di frequenza cardiaca. Questo significa anche che si può passare dal camminare all’eseguire la corsa in maniera effettiva.Ma non si ferma qui. Quando si inizia a correre si raggiunge un punto in cui si andrà oltre il limite massimo della zona.A quel punto è necessario ridurre di nuovo l’intensità e ricominciare a camminare invece di correre. Quando hai camminato per qualche minuto noterai che la frequenza cardiaca scenderà sotto l’estremità inferiore della vostra zona. Allora è il momento per voi di iniziare a correre di nuovo. Continuate alternando camminata e corsa cercando di rimanere nella zona durante la sessione di corsa. Dopo alcune settimane o mesi potrai notare una perdita di peso,ma avrai notato che per rimanere nella tua zona target dovrai piuttosto camminare che correre. Ancora dopo altri mesi dovrai solo essere in esecuzione e quando si arriva così in forma la frequenza cardiaca rimane bassa durante tutta la sessione di corsa e dovrai incorporare dei tuoi sprint di corsa per rimanere entro la zona;ci vuole molto tempo per arrivare a questo punto. Eseguire per almeno 20 minuti,più 10 di riscaldamento,3 giorni alla settimana.

Quando si arriva in forma aumentare le sessioni di corsa tra i 40 e i 60 minuti per 4-5 giorni alla settimana:questo brucerà davvero i vostri grassi.

Ultimi consigli per correre sul posto

Ogni volta che hai finito di correre raffreddati per 10 minuti camminando e poi allungando i muscoli delle gambe,la parte bassa della schiena e i polpacci. Utilizzando questa routine avrete successo nell’entrare in forma e sarà la vostra arma segreta per dimagrire.

Anche correre sul posto aiuta a dimagrire.

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo correre sul posto fa dimagrire?

Consigli sul correre sul posto

aumentare la frequenza cardiaca ma mai arrivare a 150-160 bpm e oltre! diventerebbe inutile e controproducente

Lascia il tuo commento: