Alimentazione dieta vegana

L'alimentazione vegana è un tipo di alimentazione certamente particolare, da diverso tempo ormai i vegetariani stanno diventando sempre più popolari, c’è chi segue questo stile di vita per filosofia personale, chi per moda e chi per necessità; i vegetariano non includono nella loro alimentazione carne e pesce. I vegani sono un gruppo un po’ diverso, infatti oltre a carne e pesce, non mangiano nemmeno i prodotti animali e derivati come latte e latticini, uova, miele (alimento molto discusso), o prodotti che utilizzano prodotti animali per la lavorazione come alcuni vini, lo zucchero bianco raffinato, la caffeina e la farina raffinata.

Alimentazione dieta vegana

Alimentazione dieta vegana

Molti vegani evitano anche l’utilizzo di prodotti tessili (pelle, pelliccia, seta, lana) o cosmetici (anche saponi) perché derivati da animali.

Qual è la corretta alimentazione di un vegano?

L’obiettivo di una dieta sana ed equilibrata è avere nel un’ampia varietà di alimenti ad ogni pasto. La stessa cosa vale per l’alimentazione vegana, solo che in questo caso sarà principalmente composta da frutta e verdura, soprattutto a foglia verde, prodotti integrali, noci, semi e legumi. Alla base della dieta ci sono principalmente fibre, frutta, prodotti della soia e verdure, dei quali se ne consiglia la consumazione ad ogni pasto e anche negli spuntini.

Gli alimenti consentiti sono:

  • cereali integrali, riso, orzo, farro
  • pane e pasta integrale
  • tortillas, patate e patate dolci
  • frutta e verdura
  • olio di oliva, di sesamo, di cocco e di colza
  • acqua, tè verde decaffeinato e vino rosso nelle occasioni
  • prodotti della soia, legumi e noci
  • patatine di mais, gelato di tofu e dessert dolcificati con zucchero di canna, sciroppo d'acero o altri prodotti naturali e non raffinati.

Con un po’ di allenamento e creatività verrà naturale ideare piatti sempre nuovi con gustose combinazioni, anche senza carne o prodotti derivati da animali. Esiste però una lista di cibi “accettabili”, alimenti trasformati che però sono permessi come spuntini per soddisfare le voglie e non far fallire questo tipo di nutrizione.
Non è raro che ad un vegano venga suggerito di prendere degli integratori perché l’alimentazione vegana ha diverse carenze, soprattutto ferro, zinco, il calcio, la vitamina B12 e D. Ad ogni modo, con una corretta alimentazione ben bilanciata la maggior parte delle carenze vengono facilmente colmate.

Un esempio di alimentazione vegana potrebbe essere il seguente:

Colazione

una tazza di latte di soia, mandorla o riso
cereali di grano integrale
un frutto di vostra scelta o macedonia

Pranzo

insalatona con tre tipi di verdura verde, ½ carota grattugiata, un cucchiaio di lenticchie cotte al vapore e ½ cucchiaio di olio di canapa con 1 cucchiaio di aceto balsamico
Spuntino
frutta fresca o secca

Cena

insalatona con tre tipi di verdura verde, broccoli, un cucchiaio di ceci cotti al vapore e ½ cucchiaio di olio di canapa con 1 cucchiaio di aceto balsamico

Perché scegliere di essere un vegano?

Le motivazioni possono essere le più diverse ma spesso riguardano la salute, la salvaguardia dell’ambiente o per ragioni etiche. Generalmente i vegetariani non mangiano animali perché lo considerano un omicidio e i vegani ritengono che consumare i loro derivati possa promuovere l’industria animale allo stesso modo. I vegani infatti scelgono questo stile di vita per avere un mondo più umano e amorevole. La cosa bella della dieta vegana è che non c’è bisogno di contare le calorie perché non mangiando carne o prodotti animali è difficile superare troppo la soglia del fabbisogno giornaliero. Inoltre è dimostrato che questo tipo di alimentazione è molto salutare per il cuore perché è povera di colesterolo e ricca di antiossidanti.

Come si diventa vegani?

Non c’è un modo per diventare vegani, alcuni smettono da un giorno all’altro di mangiare carni e derivati, altri lo fanno lentamente diventando prima vegetariani e poi omettendo i derivati pian piano. L’importante comunque è mantenere fede agli obiettivi e ricordare le proprie motivazioni.

Corretta alimentazione e dieta vegana.

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: