Costipazione cronica

Cos'è la costipazione cronica conosciuta anche come “stipsi”? E' un malfunzionamento dell’intestino che colpisce tantissime persone in tutto il mondo. La stitichezza può essere causata da vari motivi: da una brutta alimentazione (priva di fibre o molto grassa), da una perdita del tono della muscolatura della parete addominale, da una scarsa assunzione di liquidi o anche da una vita troppo sedentaria. Infatti essa incita all'indebolimento delle pareti intestinali.

Costipazione cronica

Costipazione cronica

Perciò, per curare questo disturbo, è necessario determinarne con precisione l'origine. Solo in questo modo il trattamento potrà essere mirato dando ottimi risultati.

La costipazione cronica è spesso curata con rimedi naturali: una dieta con fibre naturali di frutta e verdura, almeno otto bicchieri di acqua al giorno, e l'esercizio fisico (più magari un lassativo occasionale).

Ma se i rimedi naturali ed i lassativi non aiutano, potrebbe essere il momento di chiedere al medico dei farmaci da prescrizione.

Due tipi di farmaci comunemente usati per il trattamento della costipazione cronica:

  1. Amitiza (lubiprostone): usata per il trattamento della costipazione cronica da causa sconosciuta. Questo farmaco va assunto due volte al giorno con il cibo. Alcuni effetti collaterali riportati dal Amitiza comprendono cefalea, nausea, diarrea, dolore addominale e vomito.
  2. Duphalac: è un lassativo da prescrizione con una varietà di nomi di marca, che aiuta ad estrarre l'acqua dalle viscere per ammorbidire e sciogliere le feci. Gli effetti collaterali includono gas, diarrea, disturbi di stomaco e crampi allo stomaco.

Mentre molte persone credono che una pillola possa risolvere i loro problemi di costipazione cronica, i farmaci da soli non sono la risposta a ciò che cercano.

Insieme all'assunzione del farmaco prescritto o del lassativo, è importante che si lavori insieme al vostro medico, per adottare alcune abitudini di vita sane che sono necessarie per risolvere la stitichezza:

  1. Andare al bagno, alla stessa ora, ogni mattina. Fanne la tua "abitudine". Infatti, al mattino, l'attività motoria del colon è più alta.
  2. Non ignorare la voglia di andare al bagno. La peristalsi dell'intestino ( i movimenti che innescano un movimento di viscere ) vanno e vengono. Se si ignora questa urgenza, si può perdere l'opportunità.
  3. Andare in bagno dopo i pasti. La voglia di defecare aumenta dopo i pasti. Approfittate dei segnali del vostro corpo.
  4. Provate a rilassarvi. Lo stress può interferire con il rilassamento di tutto il corpo, comprese le viscere. È importante utilizzare un certo tipo di tecnica di rilassamento come la meditazione, l'immaginazione guidata, o lo yoga tutti i giorni.
  5. Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. Questo aiuta a mantenere sano il tratto gastrointestinale.
  6. Aggiungete della semola di grano nella vostra dieta. Essa aiuta a velocizzare il movimento attraverso l'intestino.
  7. Obiettivo: mangiare almeno 4 tazze di frutta e verdura ogni giorno, fra cui mele, arance, broccoli, frutti di bosco, pere, fichi, carote e fagioli.
  8. Esercizio quotidiano. Essere fisicamente attivi aiuta anche la funzione del tratto gastrointestinale in modo ottimale.

Ricordiamo che la costipazione è un sintomo, non una patologia. Inoltre parliamo di stipsi o stitichezza quando il numero delle evacuazioni è inferiore a 2 - 3 volte la settimana. Il trattamento della stipsi è fondato su una dieta ricca di scarti vegetali.

Quindi, per curare la costipazione cronica, ciò che dobbiamo fare inizialmente consiste nel mangiare molte fibre alimentari, molta frutta e verdura, bere tanta acqua e fare movimento.

Costipazione cronica

Malattie

Lascia il tuo commento: