Crampi alla pancia e al basso ventre

I crampi nel basso ventre sono anche noti come dolori pelvici, crampi addominali o mal di pancia, e possono derivare da varie condizioni cliniche di base. Sono molto comuni e capitano più volte nella vita più o meno a tutti! I crampi nel basso ventre sono associati a vari organi come la milza, l’appendice, i reni, l’utero (nel caso delle donne), gli organi digestivi come lo stomaco, il fegato, l’intestino tenue, l’intestino crasso, il pancreas e la cistifellea.  Vi sono varie condizioni cliniche che possono provocare questi crampi come l’ostruzione intestinale, la stipsi cronica, l’appendicite, i disturbi diverticolari, l’ernia, calcolosi renale, la pancreatite, l’ulcera, le mestruazioni (nel caso delle donne), ecc. I dolori possono essere avvertiti in diverse zone dell’addome, ed esistono varie cause spesso a seconda che il crampo si localizzi nella parte superiore dell’addome, in quella inferiore o in quella centrale.

crampi alla pancia che fare?

Crampi alla pancia


Cause dei dolori e dei crampi alla pancia e alla parte bassa dell’addome

I crampi nel basso ventre consistono in una sensazione di forte disagio che si verifica a livello della regione addominale in corrispondenza dell’ombelico o immediatamente sotto. I dolori al basso ventre possono essere causati da varie situazioni, come dalla sindrome dell’intestino irritabile, dall’appendicite o da problemi correlati alla parte superiore dell’addome o alla schiena, o ancora a problemi concernenti il sangue, come linfomi, diabete o anemia a cellule falciformi. I dolori pelvici e i crampi al basso ventre possono essere acuti o cronici. Il dolore pelvico acuto comincia improvvisamente e dura per un breve arco di tempo. Le sue cause si trovano principalmente in qualche infiammazione o infezione, come l’appendicite, la sindrome dell’intestino irritabile, la diverticolite, i calcoli renali, la vaginite o delle malattie sessualmente trasmissibili.

Il dolore pelvico cronico si avverte costantemente o saltuariamente, ma per un lungo periodo di tempo. Il dolore cronico del basso ventre nelle donne è dovuto il più delle volte a crampi mestruali o tumori, dismenorrea, adenomiosi, endometriosi o fibromi. 

I dolori e i crampi nel basso ventre possono essere avvertiti nella regione pelvica sinistra oppure in quella  destra. Potrebbero anche essere presenti al centro, appena sotto l'ombelico.


Crampi alla pancia a destra:

A volte il dolore addominale si concentra a destra dell'ombelico. Può diffondersi anche a sinistra o sul retro. Può essere causato da appendicite, cancro intestinale, morbo di Crohn, stitichezza, diverticolite, ernia, intussuscezione, linfoma, calcoli renali, ascesso dello psoas, pielonefrite, colite ulcerosa, malattia a cellule falciformi ecc. A volte, le donne avvertono questa localizzazione dei crampi addominali a causa di una gravidanza ectopica, dell’endometriosi, di una malattia infiammatoria pelvica, della rottura di una cisti ovarica o di una salpingite. La linfadenite mesenterica è una delle più comuni cause di dolore al basso ventre dei bambini.  

I crampi alla pancia e nel basso ventre a sinistra

Questo tipo di dolore addominale è sentito a sinistra dell'ombelico. Nelle donne è tipicamente correlato alla parte del discendente dell'intestino crasso, a parte della vescica urinaria, al polo inferiore del rene sinistro, all’uretere sinistro, al sigma, ai nervi, ai vasi sanguigni, all’ovaio sinistro e alle tube di Falloppio, o piuttosto ai muscoli nella parte inferiore sinistra dell'addome sia negli uomini che nelle donne. 

Alcune delle condizioni di salute che possono provocare i dolori addominali nella parte sinistra del basso ventre sono l’aneurisma dell'aorta addominale, il cancro intestinale, l’occlusione intestinale, la stitichezza, la diverticolite, il morbo di Crohn, un’intossicazione alimentare, l’ernia, la sindrome del colon irritabile, le infezioni renali, le cisti ovariche, il volvolo del sigma e il volvolo del colon trasverso.


Cause dei crampi alla pancia e nel basso ventre nelle donne

Quasi tutte le donne avvertono dolore e crampi nella parte bassa del ventre prima o durante le mestruazioni. Il dolore addominale nelle donne è anche associato a disturbi urinari come la cistite (infiammazione della vescica), la pielonefrite o i calcoli renali. 

Alcune donne avvertono dolori al basso ventre associati agli organi riproduttivi femminili, come l'utero, le ovaie e le tube di Falloppio. In questo caso il dolore è localizzato generalmente nel basso ventre nella parte centrale. Il dolore che ha origine dalle ovaie in genere si avverte da un lato dell’addome. Il dolore proveniente dall’utero, invece, si sente soprattutto durante le mestruazioni. Questa condizione si chiama dismenorrea.  Il dolore causato dalle condizioni degli organi riproduttivi femminili può essere legato alla malattia infiammatoria pelvica, all’endometriosi, ai fibromi elle a cisti ovariche. Alcuni problemi legati alle prime fasi della gravidanza come la gravidanza ectopica o l’aborto possono anche causare dolori e crampi al basso ventre.


I sintomi dei crampi nel basso ventre

Alcuni dei più comuni sintomi sono dei forti dolori a livello addominale che possono essere acuti o intermittenti e costanti. In caso di dolore acuto, ci possono essere forti dolori o crampi nella regione addominale inferiore. La persona può avvertire un senso di pressione o pesantezza all'interno del bacino. Il dolore può essere presente anche durante il rapporto sessuale, e può peggiorare dopo lunghi periodi in piedi. I dolori al basso ventre possono anche causare perdita dell’appetito, perdita di peso e affaticamento. 


Diagnosi e trattamento dei crampi alla pancia

A causa del gran numero di possibili cause di dolore al basso ventre, sono indicati diversi tipi di test perché il medico individui la causa esatta. La diagnosi viene effettuata sulla base di prove da esame pelvico, laparoscopia e imaging, come raggi X, TAC, ecografia, rinocultura per rilevare un'infezione e risonanza magnetica.  Il trattamento dei crampi nel basso ventre è deciso in base alla diagnosi. Le opzioni di trattamento possono variare dai farmaci per il trattamento di infezioni vaginali o infezioni del tratto urinario alle cure mediche per infezioni gravi come la malattia infiammatoria pelvica.  I dolori al basso ventre sono trattati con farmaci da banco e antidolorifici e antinfiammatori. Se la causa del dolore pelvico è un’infezione, può essere trattata con antibiotici. In alcuni casi, è necessario il trattamento ormonale con contraccettivi orali o altri tipi di ormoni.  Gli antidepressivi come la nortriptilina o l’amitriptilina hanno la capacità di alleviare il dolore e hanno proprietà antidepressive.  In alcuni casi di crampi nel basso ventre si deve ricorrere alla chirurgia: per esempio, l’endometriosi pelvica può essere rimossa con la chirurgia laparoscopica.  In caso di dolore cronico correlato all’utero, l’isterectomia potrebbe essere una opzione di trattamento.  Altre possibilità di trattamento per i dolori al basso ventre sono la terapia fisica, i massaggi, la terapia del calore, gli esercizi addominali, dei rilassanti muscolari e delle tecniche di rilassamento. In alcuni casi, dolori al basso ventre e crampi sono associati a problemi psicologici o sociali come la depressione, i disturbi di personalità, delle relazioni difficili, problemi di crisi familiare. In tali situazioni, si può chiedere aiuto ad un consulente psicologico per far fronte a questi problemi di base. 


Considerazione finalesui crampi alla pancia e nella zona dela basso ventre

I crampi nel basso ventre sono abbastanza comuni nelle donne durante le mestruazioni. Tale dolore può irradiarsi verso la parte bassa della schiena, le cosce e le gambe. Riposandosi adeguatamente e usando per la zona interessata dell’addome una bottiglia di acqua calda, di solito in questi casi i crampi addominali in fase mestruale vengono alleviati.

Cause rimedi e consigli sui crampi alla pancia e nella zona della basso ventre.

Malattie

Lascia il tuo commento: