Creatina nel sangue ; creatinina nel sangue

Cosa è la creatina e la creatinina?

La creatinina può essere presente sia nel sangue che nelle urine, la creatinina è una sostanza che appartine ai composti azotati, la creatina è contenuta, sebbene in discreta quantità, in tutte le cellule dell'organismo, compresi i globuli rossi, ma è contenuta in proporzioni molto più elevate nel tessuto muscolare. Infatti la creatina ha la capacità di accumulare una considerevole quantità di energia chimica che può essere liberata nelle sedi e nel momento adatto per rendere possibile un determinato lavoro altirmenti irrealizzabile.

Creatina nel sangue

Creatina e creatinina

La creatinina presente nel sangue

La creatina viene ingerita con gli alimenti carnei, però quella quantità che si trova nei tessuti e nei liquidi biologici del corpo umano è quasi tutta di origine endogena, cioè sintetizzata dai tessuti stessi e particolarmente dal fegato. Nel sangue il contenuto di creatina è normalmente di 2-5 mg%, quasi tutta contenuta nelle emazieDato che fisiologicamente la quota di creatina destinata all'eliminazione è trasformata in creatinina, la creatina è normalmente assente nelle urine dell'adulto, tuttavia la si ritrova in quelle dei bambini e degli adolescenti (da 30 a 400mg nelle 24 ore) e delle donne gravide. Significato diagnostico della creatina nelle urine: la presenza della creatina nelle urine è sempre un fatto patologico nell'adulto di sesso maschile ed anche nella donna al di fuori della gravidanza. Nei bambini ha un significato allarmante un creatinuria che superi i 400 mg nelle 24 ore.

Creatinuria o ipercreatinuria si osserva nelle miopatie primitive e nelle malattie distrofiche del tessuto muscolare striato. Si trova in misura meno spiccata: nel digiuno prolungato, in alcune avitaminosi, nel siabete scompensato, nell'ipertiroidismo, in certe neoplasie, nella febbre ed in tutte le malattie consuntive. La creatinina è l'ultimo prodotto di trasformazione della creatina. Essendo maggiormente idrosolubine di quest'ultima può essere meglio allontanata dall'organismo attraverso i reni. La creatinina nel sangue è presente nella quantitàdi 0.7-1.5 mg% in attesa di essere eliminata dal rene. La creatinina nelle urine ha una concentrazione assai maggiore, essendo escreta nella quantità di gr. 0.5-1.5 nelle 24 ore. La creatinina occupa il secondo posto tra le sostanze azotate, venendo dopo l'urea...

Significato diagnostico della creatinina nelle urine: per quanto riguarda la creatinina l'unico ma importantissimo motivo di interesse diagnostico riguarda le malattie renali.

Aumento: in tutte le nefrapatie con diminuzione del potere filtrante glamerulare la creatinina ristagna in circolo ed aumenta nel sangue (ipercreatinemia) e parallelamente di conseguenza diminuisce nelle urine.

L'ipercreatinemia viene considerata un segno precoce nelle nefrapatie glomerulari di recente instaurazione ed avente valore prognostico in quelle ad evoluzioni cronica.

La contemporanea determinazione della creatinina nel sangue e nelle urine è a base di una delle più note prove per lo studio della funzionalità renale (clearance della creatinina).

La creatina e la creatinina...

Corpo umano anatomia organi

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo creatina nel sangue ; creatinina nel sangue

Creatina nel sangue

Chiaro ed esaustivo

Lascia il tuo commento: