Crema esfoliante

La crema esfoliante è un tipo di crema per la pelle che favorisce la rimozione degli strati di pelle più superficiali, quindi rende la pelle liscia e morbida.

A cosa serve una crema esfoliante? Le creme esfolianti disponibili in commercio sono numerose, infatti le diverse creme esfolianti possono essere distinte, in primo luogo, in creme esfolianti per il viso e creme esfolianti per il corpo, in secondo luogo per quanto riguarda la consistenza, vale a dire la grandezza dei granuli presenti all’interno della crema che permettono l’esfoliazione.

Crema esfoliante

Crema esfoliante

Come scegliere la crema esfoliante tra le creme esfolianti in commercio?

Le creme esfolianti possono essere acquistate in profumeria o in erboristeria, ma non è sempre necessario acquistare la crema esfoliante, in quanto queste creme possono essere preparate in casa, seguendo delle semplici ricette e servendosi di ingredienti naturali sia granulari, come il sale, per rendere la crema esfoliante, che liquidi, come l’olio di oliva, per rendere la crema fluida: gli ingredienti che vengono scelti per preparare la crema esfoliante rendono la crema stessa più o meno delicata sulla pelle.

La scelta di una crema esfoliante

La scelta della crema esfoliante deve basarsi sull’osservazione del proprio tipo di pelle, in quanto bisogna ricordare che i prodotti esfolianti tendono a seccare la pelle, di conseguenza è necessario tenere conto di questa proprietà della crema esfoliante; se si ha la pelle secca, quindi, si dovrebbe scegliere una crema delicata, contenente granuli molto fini, in modo da rimuovere gli strati superficiali di pelle, evitando di seccare ulteriormente la pelle, al contrario, se si ha la pelle grassa, l’utilizzo di una crema esfoliante contenenti granuli più grandi può risultare utile anche per eliminare gli oli che si accumulano sulla pelle.
Le creme esfolianti, infatti, sono utili per liberare i pori dalle cellule morte e dalle impurità che possono accumularsi, tuttavia questo trattamento deve essere eseguito con delicatezza e non troppo spesso, in quanto non bisogna irritare o danneggiare la pelle: il trattamento di esfoliazione deve essere eseguito circa una volta a settimana.

La scelta della crema esfoliante, inoltre, può riguardare gli ingredienti contenuti all’interno della crema, in quanto una crema contenente solamente ingredienti naturali dovrebbe essere più delicata rispetto a creme che contengono sostanze chimiche potenzialmente dannose per  la salute della pelle; se la crema esfoliante viene preparata in casa, perciò, si ha la certezza di includere solamente ingredienti naturali, quali il miele, la frutta, lo zucchero, il sale, l’olio o altri ancora, secondo il proprio gusto e le proprie necessità.
Nello scegliere una crema esfoliante, quindi, bisognerebbe fare molta attenzione agli ingredienti, preferendo le creme che contengono ingredienti naturali esfolianti e, se possibile, idratanti, in quanto una buona crema esfoliante aiuta a rimuovere gli strati più superficiali della pelle, evitando di seccare eccessivamente la pelle; se non si ha la possibilità di realizzare una crema esfoliante in casa, si può cercare un prodotto esfoliante contenente ingredienti naturali in profumeria o in farmacia, chiedendo, se possibile, un parere del proprio medico, indispensabile se si hanno problemi della pelle di qualsiasi genere.

Gli ingredienti contenuti in una crema esfoliante

L’ingrediente principale che non può mancare in una crema esfoliante è l’agente esfoliante, che può essere una sostanza chimica o naturale: i prodotti chimici non devono essere utilizzati dalle persone che hanno la pelle secca, le quali devono scegliere, al contrario, prodotti biologici, contenenti ingredienti, quali l’acido lattico, gli enzimi della frutta o l’acido salicilico.

L’acido lattico, gli enzimi della frutta e l’acido salicilico sono ottimi agenti esfolianti che, applicati sulla pelle del viso o del corpo, aiutano a rimuovere gli strati di pelle superficiali e lasciano la pelle morbida e fresca; l’acido salicilico, in particolare, è un ingrediente comune che è contenuto, in genere, nei prodotti per l’acne, in quanto favorisce la liberazione dei pori ostruiti, tuttavia, se si soffre di acne, bisogna consultare il proprio medico o, comunque, un dermatologo, prima di utilizzare creme esfolianti, in quanto la pelle potrebbe essere ulteriormente irritata da questo tipo di prodotto.

Altri ingredienti che, nella maggior parte dei casi, sono contenuti in una crema esfoliante sono gli antiossidanti, in quanto queste sostanze oltre a favorire la rimozione delle cellule morte, permettono l’idratazione della pelle; la vitamina A e la vitamina E proteggono le cellule della pelle dai danni che possono essere causati dai radicali liberi, dalle radiazioni ultraviolette e dall’inquinamento atmosferico.

Queste sostanze, quindi, risultano essere nutrienti ed idratanti per le cellule della pelle; tra le sostanze antiossidanti, la zucca viene considerata un antiossidante naturale, perciò questo ingrediente è contenuto in diversi prodotti, quali maschere, creme e detergenti, per la cura della pelle.

Le migliori creme esfolianti, infine, contengono ingredienti che leniscono la pelle, riducendo il rossore e l’irritazione che un prodotto esfoliante può provocare sulla pelle; queste creme esfolianti, quindi, oltre a rimuovere gli strati più esterni della pelle, migliorano le condizioni generali della pelle, favorendo la formazione di nuovi strati di pelle costituiti da cellule giovani e sane.

L’estratto di lavanda, il miele e l’aloe vera forniscono umidità alle cellule della pelle, aumentando la capacità delle cellule stesse di trattenere l’umidità, di conseguenza l’utilizzo di prodotti che contengono questi ingredienti riduce l’irritazione causata dagli agenti esfolianti della crema.

L’applicazione di una crema esfoliante

L’applicazione di una crema esfoliante aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle, restituisce alla pelle un aspetto giovane e fresco ed, infine, permette un maggior assorbimento dei nutrienti; il trattamento di esfoliazione, tuttavia, deve essere eseguito con estrema delicatezza, soprattutto per quanto riguarda la pelle del viso, in quanto in questa zona la pelle è estremamente delicata. Bisogna fare molta attenzione, perciò, nell’applicare la crema esfoliante sulla pelle, soprattutto se si ha la pelle sensibile o molto secca; la crema esfoliante può essere applicata direttamente con le mani o servendosi di un asciugamano, tuttavia, indipendentemente da ciò, è importante seguire dei piccoli movimenti circolari.
Si consiglia di applicare la crema esfoliante dopo aver fatto la doccia, in quanto la pelle risulta essere più morbida, grazie all’azione dell’acqua, di conseguenza le cellule morte verranno rimosse con maggiore facilità; in alternativa, si può bagnare la pelle con un po’ di acqua tiepida, quindi bisogna applicare la crema esfoliante, utilizzando la punta delle dita, un pennello, una spugna, un asciugamano o altro, seguendo dei piccoli movimenti circolari con estrema delicatezza. Dopo aver applicato la crema esfoliante, infine, occorre risciacquare la pelle con acqua tiepida o fresca, ma non eccessivamente calda o eccessivamente fredda, quindi bisogna applicare una crema idratante, che verrà assorbita maggiormente dalla pelle esfoliata. La crema esfoliante non deve essere applicata ogni giorno, in quanto si rischia di seccare, irritare o, nel peggiore dei casi, danneggiare la pelle, infatti un trattamento settimanale è sufficiente per mantenere la pelle morbida e liscia; l’esfoliazione, quindi, è un trattamento necessario per la cura della propria pelle, tuttavia se la crema viene applicata troppo spesso si rischia di peggiorare le condizioni della propria pelle.

Considerazione finale sulla crema esfoliante

La crema esfoliante è un prodotto estremamente utile per la cura della pelle, in quanto questa crema permette di rimuovere le cellule morte e le impurità che si accumulano sullo strato più superficiale della pelle, ostruendo i pori; l’applicazione settimanale di una crema esfoliante, quindi, permette di mantenere la pelle sempre morbida, liscia e fresca.

Si possono scegliere diversi tipi di crema esfoliante, a seconda del proprio tipo di pelle, della consistenza della crema stessa e di altri fattori: la crema esfoliante, infatti, può essere acquistata in farmacia o in profumeria o, in alternativa, può essere preparata in casa, servendosi di ingredienti naturali; indipendentemente dal tipo di crema, è necessario avere molta cura durante l’applicazione, in modo da non irritare o seccare la pelle.

Utilizzo e benefici delle creme esfolianti.

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: