Crema naturale contro i punti neri

Scegliere una crema naturale per eliminare i punti neri è una buona variante ai classici trattamenti cosmetici, figuriamo se possiamo farcela in casa e da sole... l'acne è una malattia cutanea risultante dall’azione degli ormoni sulle ghiandole sebacee della pelle che porta all’apertura dei pori con fuoriuscita di sebo che, a contatto dell’aria, si ossida, provocando la formazione di punti neri o comedoni. I brufoli in tutte le loro forme (papule, pustole) possono verificarsi sul viso, sul collo, sul torace, sulla schiena, sulle spalle e anche sulla parte superiore delle braccia. E' la malattia della pelle più comune e cronica.

Crema naturale contro i punti neri

Crema naturale punti neri

Acne e punti neri:

L'acne colpisce la maggior parte degli adolescenti ma sfiora altre fasce d’età, in modo particolare tra i 20 e i 40. Non è una malattia grave o che porta a seri danni per l’incolumità della persona, ma può essere deturpante fino a provocare la formazione di cicatrici molto profonde e permanenti.

Cause dei punti neri

Tutte le forme di acne con formazione di comedoni o punti neri hanno la loro origine soprattutto nelle abitudini alimentari sbagliate, come ad esempio: orari irregolari dei pasti, cibo improprio, eccesso di amidi e zuccheri, elevata assunzione di cibi grassi. La costipazione cronica è un'altra delle principali cause. Se l'intestino non funziona correttamente, i rifiuti non vengono più eliminati come dovrebbero e il flusso sanguigno si sovraccaricherebbe di sostanze tossiche. Gli sforzi supplementari della pelle per eliminare l'eccesso dei  rifiuti si traducono in disturbi come la formazione di punti neri.

Rimedi casalinghi per i punti neri

  • Far bollire 50 g di lampone, fragola e foglie di mora insieme a 1,5 litri di acqua, per 3 minuti. Lasciar raffreddare e conservare in luogo fresco e asciutto. La sua applicazione darà un leggero prurito, che però è sintomo che il rimedio sta funzionando.
  • Mescolare dello yogurt naturale senza zucchero con della farina d'avena fine, formando una sorta di pasta spessa, applicare sul viso e lasciare in posa finchè si asciuga. Lavare quindi il viso con acqua tiepida e asciugare. Successivamente è possibile applicare qualsiasi crema antibiotica a seconda del  tipo di pelle.
  • Un rimedio oggi utilizzato per il trattamento dei punti neri è l'Aloe Vera. Saponi e gel a base di Aloe Vera favoriscono una buona guarigione della pelle danneggiata dai comedoni.
  • Far bollire 2-3 bustine di tè in una pentola piena d’acqua e mescolare con basilico essiccato per 10-20 minuti. Applicare questo composto sul viso con un batuffolo di cotone.
  • Fare una pasta con miele e cannella in polvere. Applicare la pasta prima di andare a dormire, lasciar agire tutta la notte e lavare il viso la mattina seguente.
  • Bollire del latte con della farina di ceci è un rimedio utile per la pulizia quotidiana della pelle acneica.
  • Mescolare un cucchiaio di olio di arachidi con un cucchiaio di succo di lime per il trattamento e brufoli è uno dei rimedi migliori fai da te.
  • Applicare del succo di lime fresco, mescolato con mezzo bicchiere di latte bollito, permette di curare i brufoli, i punti neri e le lesioni acneiche.
  • Per ottenere un buon rimedio per i punti neri, mescolare 2 cucchiai di zucchero bianco e 1 cucchiaio di zucchero di canna, inumidire il tutto e strofinare sul viso (è come un esfoliante naturale).
  • Applicare una pasta di pomodori maturi sui brufoli e dopo un'ora di posa risciacquare con acqua tiepida.
  • Lasciar saturare delle foglie di lattuga in acqua e poi utilizzare quest’acqua per lavare il viso.
  • Applicare del succo di menta fresca ogni notte.
  • Bere un bicchiere di succo di erba di grano al giorno.
  • Fare una pasta di curcuma in polvere con succo di menta, tenere sul viso, in posa per 30 minuti e poi lavare con acqua tiepida acqua.
  • Applicare una pasta a base di foglie di fieno greco e acqua fresca, lasciare in posa per tutta la notte e il mattino successivo lavare il viso con acqua calda.
  • Mescolare succo di lime e acqua di rose in parti uguali e applicare tutte le sere dopo la pulizia del viso. Lasciare in posa per 30 minuti e poi lavare il viso di nuovo e asciugare.

Semplici ricette per creare in casa efficaci maschere crema naturali contro i punti neri

Per la cura dei punti neri, le ricette fai da te verteranno prevalentemente alla formulazione di maschere purificanti ed idratanti.

Maschera di base fai da te con pomodoro, limone e farina d'avena

Ingredienti:

  • 2 pomodori maturi
  • 2 cucchiai di succo di limone fresco
  • 2 cucchiai di farina d'avena

Procedimento: Pelare i pomodori e tagliarli a pezzi. Metterli in un frullatore e frullare bene. Versare in una ciotola e aggiungere il succo di limone e la farina d'avena. Mescolare fino ad ottenere una sostanza liscia. Stendere la pasta con delicatezza con la punta delle dita sul viso e sul collo puliti, evitando la zona intorno agli occhi. Ora sdraiarsi, rilassarsi e lasciare agire la maschera per 15 minuti. Quindi lavare con acqua tiepida e tamponare delicatamente con un panno morbido caldo.

Maschera fai da te con alghe, vino rosso, aloe, miele e mela

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di alghe in polvere*
  • 1 / 2 cucchiaio di Aloe Vera Gel
  • 1 cucchiai di miele biologico
  • 1 cucchiaio di vino rosso
  • 1 cucchiaio di succo di mela

Procedimento: Scaldare il miele a bagnomaria finché non diventa liquido (ma non troppo caldo!). Quando è sciolto, togliere dal fuoco. Mescolate il miele e il resto degli ingredienti in una ciotola, mescolando fino ad ottenere una pasta liscia. Lasciare riposare per 10 minuti in modo che la polvere di alghe possa assorbire l'umidità. Stendere la pasta sul viso e massaggiare delicatamente con le dita sul viso e sul collo puliti, evitando la zona degli occhi. Rilassarsi e lasciare agire la maschera per 10 minuti. Risciacquare con acqua tiepida, quindi picchiettare la pelle con un asciugamano pulito.

*Nota: a causa dello iodio contenuto nelle alghe, questa maschera non dev’essere applicata su persone allergiche allo iodio.

Maschera fai da te con mela, farina d'avena, cetriolo e latte

Ingredienti:

  • 1 / 2 tazza  di farina d'avena
  • 1 /2 mela matura
  • 1 / 4 di cetriolo
  • 2 cucchiai di latte

Procedimento: Tagliare la mela e il cetriolo a pezzi, metterli insieme agli altri ingredienti, in un frullatore e mescolare bene fino ad ottenere una sostanza liscia. Applicare quindi la pasta con delicatezza con la punta delle dita sul viso e sul collo puliti, tranne la zona degli occhi. Quindi sdraiarsi, rilassarsi e lasciare in posa la maschera per 20 minuti. Poi lavare con acqua tiepida e terminare con una nebulizzazione fresca. Tamponare la pelle con un asciugamano pulito.

Maschera fai da te con fragole, panna e miele

Ingredienti:

  • 1 / 2 tazza di fragole mature
  • 1 cucchiaio di miele biologico
  • 1 cucchiaio di panna acida o yogurt bianco, con culture attive

Procedimento: Scaldare il miele a bagnomaria finché non diventa liquida (ma non troppo caldo!). Mettere le fragole, il miele e la panna / lo yogurt in un frullatore e mescolare bene fino ad ottenere una sostanza liscia. Stendere la pasta con delicatezza con un pennello o una spatola maschera sul viso e sul collo puliti, senza toccare la zona degli occhi. Lasciare in posa la maschera per 20 minuti. Poi lavare con acqua fredda e picchiettare la pelle con un asciugamano pulito, per asciugarla e tonificarla.

Maschera fai da te con argilla verde, neem, lavanda e limone

Ingredienti:

  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 2 gocce di olio essenziale di limone
  • 2 cucchiai di polvere di Neem
  • 2 cucchiai di argilla verde francese
  • Acqua Minerale

Procedimento: Mescolare tutti gli ingredienti, utilizzando abbastanza acqua per ottenere una sostanza liscia che possa rimanere sul viso senza colare. Stendere la pasta con delicatezza con la punta delle dita sul viso e sul collo puliti, evitando il contorno degli occhi. Lasciare agire  la maschera per 15-20 minuti. Sciacquare il viso e il collo con acqua tiepida e terminare con una nebulizzazione fresca. Tamponare con un asciugamano pulito.

Maschera fai da te con lievito, pomodoro, yogurt e limone

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di succo di pomodoro
  • 1 cucchiaio di lievito di birra in polvere
  • 1 cucchiaio di yogurt bianco, con culture attive
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Procedimento: Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino ad ottenere una pasta liscia. Stendere la pasta con delicatezza con un pennello o una spatola sul viso e sul collo puliti, evitando il contorno degli occhi. Rilassarsi e lasciare che la maschera rimanga in posa per 15 minuti. Poi lavare con acqua tiepida e tamponare con un panno morbido e caldo. Infine, applicare una crema idratante.

Maschera fai da te con curcuma, lenticchie e farina d'avena

Ingredienti:

  • 1 / 2 cucchiaino di polvere di curcuma
  • 1 cucchiaio di farina d'avena
  • 1 cucchiaio di polvere di lenticchie
  • Acqua Minerale

Procedimento: mescolare la farina d'avena, la polvere di lenticchie e la polvere di curcuma, aggiungendo  lentamente acqua fino ad ottenere una pasta liscia ed uniforme che si possa attaccare al viso senza colare. Applicare la pasta con la punta delle dita sul viso e sul collo puliti, evitando la zona degli occhi. Ora sdraiarsi, rilassarsi e lasciare la maschera in posa per 15-20 minuti. Poi lavare con acqua alternativamente calda e fredda, quindi tamponare con un asciugamano pulito.

Maschera fai da te con carote, tè verde, tè albero, miele e ananas

Ingredienti:

  • 2 carote medie
  • 1 fetta di ananas fresco
  • 2 cucchiaio di miele biologico
  • 1 cucchiaio di tè verde
  • 3 gocce di Tea Trea oil

Procedimento: Preparare una tazza di tè verde e lasciare riposare per qualche minuto. Lessare le carote in poca acqua finché possano essere schiacciate. Scaldare il miele a bagnomaria finché non diventa liquido (ma non troppo caldo!). Filtrare il tè e metterlo insieme a miele, carote, ananas e Tea tree oil in un frullatore. Frullare il tutto fino ad ottenere una sostanza liscia uniforme. Stendere la pasta con delicatezza con la punta delle dita sul viso e sul collo puliti, evitando la zona degli occhi.  Lasciare agire la maschera per 15-20 minuti. Poi, lavare con acqua alternativamente calda e fredda e tamponare la pelle con un asciugamano pulito.

Maschera fai da te papaya, albume d'uovo, mela, limone, miele, camomilla e menta

Ingredienti:

  • 1 albume d’uovo
  • 1 / 4  di Papaya fresco
  • 1 / 2 cucchiaino di succo di mela
  • 1 / 2 cucchiaino di succo di limone
  • 2 cucchiai di miele biologico
  • 1 cucchiaino di fiori di camomilla secchi tritati
  • 1 cucchiaio di foglie di menta fresca tritate

Procedimento: Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e mescolare fino ad ottenere una sostanza liscia ed uniforme. Stendere con la punta delle dita sul viso e sul collo puliti:, senza toccare gli occhi. Ora sdraiarsi, rilassarsi e lasciare in posa la maschera per 15-20 minuti. Poi lavare con acqua, alternativamente calda e fredda, e tamponare la pelle con un asciugamano pulito.

Considerazioni sulle maschere crema ed i punti neri

Ricordiamo che tutti i casi di alterazioni cutanee sono personali, e la causa non è la stessa per tutti coloro che ne sono affetti. Ciò che funziona per una persona non significa necessariamente che funzioni in un’altra. Se una  mascherare non dà risultati a breve, non disperare, ma variare. Bisogna anche essere consapevoli che le maschere facciali possono facilmente irritare la pelle, soprattutto se lasciate in posa troppo a lungo e quindi cominciano ad asciugare.

Attenzione: prima di applicare qualsiasi maschera, si consigliamo di effettuare un patch test su un piccolo pezzo di pelle (ad esempio dietro l'orecchio) per testare la sensibilità dell’individuo!

Varie ricette per creare una crema naturale fai da te in casa contro i punti neri.

Malattie

Lascia il tuo commento: