Cren

Impacco con il cren Grattugiare la radice di cren
su una garza, appoggiare il tutto sulla parte dolorante
e coprire con un fazzoletto. Attenzione però che contenendo oli di senape, il cren ha un effetto irritante, meglio mettere un'altra garza tra la pianta e la pelle. Inoltre, l'impacco non deve essere tenuto più di 5-10 minuti.

Cren

Cren

Miele al cren Grattugiare finemente una radice fresca di cren e aggiungere la stessa quantità di miele o zucchero. In caso di tosse o cistite assumere un cucchiaino 2-3 volte al giorno.

Latte al cren Aggiungere 1/2 cucchiaino di radice di cren grattugiata ad un bicchiere di latte tiepido. Mescolare e consumare fresco.È indicato in caso di disturbi digestivi e previene i raffreddori.

Vino al cren Fare bollire 2 cucchiaini di radice di cren grattugiata In 1/4 I di vino rosso, filtrare e bere caldo.

Preparati in commercio In commercio si possono trovare diversi prodotti, per uso interno o esterno, a base di cren che possono essere utilizzati senza rischi in quanto contengono solo il 2% di oli di senape.

Cren ...

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo cren

Non ho alcun commento anche perchè sono alla ricerca di qualche piantina o rizoma per poter ripristinare la mia coltivazione di Cren andata distrutta da un eccessiva temperatura concomitante con la mancanza di acqua. Se c'è qualcuno che può aiutarmi a ritrovare qualche piantina ne sarei estremamente grato. Grazie Diena Paolo

Lascia il tuo commento: