Cupcakes: consigli e ricette facili

Cupcakes cosa sono? I Cupcakes sono dei simpatici e deliziosi tortini dolci che si presentano con una forma minuta, ma con un’abbondante farcitura alla loro sommità solitamente decorata con glasse, creme a base di burro, formaggio, frutta, meringhe e tutto ciò che può suggerire la fantasia e che può piacere di più. I Cupcakes possono essere visti come la risposta Americana al comune muffin Inglese, ma pensandoci bene questi tortini hanno caratteristiche uniche e ben differenti da qualsiasi altro dolce, motivo per vengono servite ed apprezzate in ogni angolo del Mondo: il soffice dolcetto cotto originariamente nelle piccole tazze di ceramica prima di farlo raffreddare per guarnirlo, mantiene ancora oggi il metodo di preparazione di una volta, che andremo a conoscere assieme passo per passo imparando come farli a casa propria.


Storia e caratteristiche dei Cupcakes: origini e curiosità sui Cupcakes

La storia dei Cupcakes ci porta all’indietro nel tempo, nel 1800 circa, quando i forni a gas o ventilati non esistevano ancora, e si doveva dunque ricorrere al fuoco della legna; in questo periodo venivano infatti cucinati dentro a delle tazzine di ceramica e questa sorta di tortini ricoperti di glassa, crema al cioccolato o qualsiasi altro tipo di guarnizione sono da sempre tanto apprezzati per la loro bontà quanto per la semplicità della preparazione. Una delle caratteristiche che rendono i Cupcakes così amati è sicuramente il loro lato estetico, vivace e colorato, come un invito ad assaggiarlo fino all’ultimo morso, viste anche le sue minute dimensioni. Fin dalle origini i Cupcake vengono preparati amalgamando uova, burro, zucchero, vaniglia e scorze di limone, composto che veniva poi messo a cuocere all’interno delle tazzine da come una sorta di stampino, sostituito oggi da quelli ideati appositamente per tale scopo (chiamati pirottini). Per fare dei buoni Cupcakes è infatti fondamentale avere uno stampino per far cuocere il corpo del tortino, che verrà solo successivamente glassato o decorato con altre guarnizioni dal gusto e dai colori sempre più invitanti. Al giorno d’oggi i Cupcakes sono richiesti e consumati in tutto il Mondo per colazione o come spuntino pomeridiano, ideale anche per il , tutto ciò soprattutto dopo la larga pubblicità di questo dolcetto tramite film e serie tv ambientate in America, dove la gente li mangia molto spesso.


Cupcakes, ricetta originale o light? Differenze e soluzioni per la vostra ricetta dei Cupcakes

Se fin dagli albori di questo ricercato dolcetto i produttori dolciari hanno cercato di mantenere invariata la ricetta originale (svariando di conseguenza solo sulla guarnizione), per alcuni questa potrebbe risultare troppo calorica vista soprattutto una situazione di dieta alimentare quotidiana. Ecco perché preparare dei Cupcakes light potrebbe essere la soluzione ideale per chiunque, anche per chi non desidera mangiare troppi zuccheri per evitare di mettere su chili: diamo allora uno sguardo alle possibili differenze tra la ricetta originale dei Cupcakes e quella light.

  • La ricetta originale, per un massimo di dieci persone, potrebbe essere: due uova, 100 gr di burro, 100 gr di zucchero bianco, 150 gr di farina, una bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 40 ml di latte
  • Se desiderate preparare dei Cupcakes light non dovrete fare altro che apportare qualche semplice modifica alla ricetta tradizionale, sostituendo gli ingredienti più grassi o calorici: 100 gr di zucchero di canna, 150 gr di farina di riso o farro, 100 gr di yogurt magro, 50 gr di farina di mandorle, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina.

Ricordatevi che per fare dei buoni Cupcakes è indispensabile prestare attenzione anche alla guarnizione del tortino, nonché alle decorazioni: anche qui, per rendere la ricetta light, sarà importantissimo scegliere ingredienti magri e senza dolcificanti come la frutta, che oltre a dare un buonissimo sapore al Cupcake fornirà un eccezionale colore e vivacità al dolcetto.


Il Cupcake al cioccolato: il Cupcake alla glassa di cioccolato

I Cupcakes al cioccolato sono probabilmente i tortini più famosi tra tutti i vari e sfiziosi gusti che è possibile trovare di questo dolce tipico Americano; molto probabilmente per il fatto che la base del Cupcake a base di cacao si sposa con una miriade di glasse o guarnizioni che ne esaltano il sapore complessivo. Per preparare dei buoni Cupcakes al cioccolato non dovrete allontanarvi sicuramente molto dalla ricetta originale, visto che non servirà altro che aggiungere una buona quantità di cacao in polvere o pezzetti di cioccolato fondente durante l’emulsione degli ingredienti. 

Provate secondo queste linee guida:

  1. Con un robot da cucina o con una frusta a mano amalgamate le uova al burro precedentemente fuso, aggiungendo farina, zucchero, vanillina, lievito e latte;
  2. Frullate o sbattete gli ingredienti finché non avete come risultato una pastella uniforme, coprite con uno straccio e lasciate riposare in frigo per mezz’oretta;
  3. Su una teglia disponete le formine per i vostri Cupcakes che andremo poi a riempire con la pastella preparate precedentemente;
  4. Preriscaldate il forno ventilato e mettete a cuocere a 180° per 15 minuti;
  5. Lasciateli riposare una decina di minuti con il forno aperto prima di gustarli.

Sebbene il Cupcake al cioccolato possa sembrare per molti un sogno quasi irraggiungibile vista la sua natura ipercalorica, come potete sicuramente immaginare esistono alcune soluzioni per rendere light la sua ricetta: sostituendo la farina, lo zucchero, le uova con altri ingredienti meno grassi, vi sarà possibile ridurre sostanzialmente l’apporto calorico di questo amato dolcetto, gustandolo anche in dieta. E cioccolato? In commercio esistono diverse forme di estratti di cacao magro, come soluzione ai problemi di questo tipo.


Il Cupcake Red Velvet: colore e gusto per un momento giusto

Il Cupcake Red Velvet è uno dei tortini più amati ed apprezzati per la loro scenografia e per il loro gusto unico, a cui molti si concedono per un momento di relax a metà giornata, quando cominciano ad arrivare i primi morsi della fame. Il Cupcake Red Velvet non differisce molto dal Cupcake tradizionale, in quanto alla sua ricetta viene solitamente aggiunto del colorante alimentare; provate a prepararli secondo questa ricetta:

  1. Per i Cupcakes Red Velvet amalgamate bene la farina di tipo “00” con uova, burro, latte, bianco, cacao magro (ideale per la base dei nostri pasticcini), vanillina, lievito ed il colorante rosso alimentare (pilastro portante dei Cupcake red velvet), utilizzando il bimby, un robot da cucina o una frusta a mano;
  2. Una volta pronto l’impasto, che deve risultare omogeneo, lasciatelo riposare per una trentina di minuti in frigo;
  3. Per la glassa sbattete in un contenitore del formaggio magro spalmabile (tipo philadelphia) finché non raggiunge una certa consistenza; montate la panna vegetale e amalgamatela al formaggio morbido, questa tornerà utile al momento di guarnire i Cupcakes dopo la cottura;
  4. Dopo aver messo la base per i vostri Cupcake all’interno delle apposite formine mettete la teglia nel forno ventilato a 180° per 20-25 minuti, controllando di tanto in tanto;
  5. Una volta cotti i tortini fateli leggermente raffreddare prima di andare a guarnirli con il nostro preparato di panna e formaggio, che verrà spalmato sulla sommità dei nostro sfornati;
  6. Tenete da parte un tortino da spezzettare ed utilizzare come decorazione per la cupola dei nostri Cupcake Red Velvet, oppure impiegate mirtilli o lamponi rossi per rendere ancor più buoni ed invitanti questi fantastici pasticcini.

Cupcakes

Fare i Cupcakes in casa non è niente di particolarmente difficile né dispendioso in termini di tempo o denaro, vista la semplicità di preparazione e dati i pochi ingredienti necessari: se vi prendete un po’ di tempo e lavorate con pazienza vi sarà possibile provare ogni giorno una ricetta nuova e sempre più invitante, spaziando nel vasto Mondo dei Cupcakes, dove un delizioso tortino tira l’altro inevitabilmente.

I Cupcakes sono dolcetti deliziosi adatti in molte occasioni.

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: