Nevralgia del trigemino e cure naturali

Esitono cure naturali per la nevralgia del trigemino? Le nevralgie del nervo trigemino possono essere molto dolorose, ecco alcune cure e rimedi naturali per alleviarle. Il dolore irradiato dai nervi facciali situati vicino alle labbra o alle guance investe il viso, la testa, i denti, il naso, le orecchie e anche altre zone. Ci sono sei punti specifici in cui i nervi facciali fuoriescono dal cranio. Sono punti del dolore. Due di questi punti sono situati sulle sopracciglia, altri due ai lati del naso. Altri due si trovano nel mezzo del mento, uno vicino all’altro. Il dolore peggiora generalmente con il freddo.

Nevralgia del trigemino e cure naturali

Nevralgia del trigemino cure

Quali sono i sintomi della nevralgia del trigemino

I sintomi della nevralgia del trigemino comprendono vari tipi di dolore: bruciante, acuto, a fitte, cupo o di indolenzimento. I sintomi possono peggiorare con il masticamento, il caldo e il freddo. Se intervengono altri problemi occorre sempre seguire i consigli del medico.

Quanto dura il dolore causato dalla nevralgia del trigemino

Il dolore può essere a brevi impulsi o continuo, può affliggere tutta la superficie nelle aree specifiche o essere circoscritto. Le sclerosi multipla aumenta le possibilità di questa malattia. Gli episodi di dolore possono avvenire in modo casuale o a ritmo regolare (ogni 2 minuti). Il dolore può essere attivato attraverso la pelle, con le espressioni facciali o facendo muovere il viso.

Quali sono le cause della nevralgia del trigemino

La cause sono generalmetne sconosciute. La medicina moderna usa i farmaci che trattano i nervi, le infiammazioni e i muscoli. Con modesti risultati e molti effetti collaterali, essi spesso tagliano o separano i nervi che provocano il dolore. La chirurgia può diminuire il dolore, ma causare intorpidimento, altri problemi o ancora maggiore dolore.

Quali sono le cure naturali per la nevralgia del trigemino

La medicina naturale guarda alla nevralgia del trigemino come a un problema dei nervi risultante da carenza di minerali, stress o cause fisiche non conosciute. L’obiettivo è calmare i nervi, alleviare lo stress che conduce all’insorgere del dolore.

L’alimentazione è importante per rimuovere le cause di stress alimentare, come tabacco, alcol, caffè, tè nero e soda per cominciare. La salute dei nervi può essere migliorata a livello nutrizionale attraverso l’assunzione di cibi a base di vitamine del complesso B.
Usare anche il magnesio, al massimo dosaggio possibile prima che provochi diarrea, per alimentare i nervi.
Protocollo di cura naturale: combinando i supplementi si può aiutare maggiormente il nostro corpo rispetto a usarne solo uno. I seguenti rimedi possono essere impiegati per curare la nevralgia del trigemino, e le possibilità di guarigione dipendono dalla gravità e dalla durata dei sintomi presentati.

Erbe officinali e naturali per il dolore facciale

Le erbe sono piante valutate per le loro specifiche proprietà tonificanti e rinforzanti

  • erba di san Giovanni per calmare i nervi e aiutare la depressione. Non assumere in unione ad anti depressivi
  • tintura di corniolo giamaicano per il dolore e la nevralgia
  • il papavero rosso è un blando sollievo per il dolore e può far bene per l’agitazione nervosa. È anche un sedativo per dormire e un antispasmico digestivo.
  • Il fiore della passione è un potente calmante per i nervi e utile quando si vuole ‘spegnere’ la mente. Aiuta nel mal di testa da stress e anche ad alleviare la tensione muscolare.
  • La Lobelia migliora la circolazione, il rilassamento muscolare e gli spasmi respiratori
  • La corteccia di frassino è conosciuta come un immunomodulatore, per la perdita di sensibilità dei muscoli.
  • La verbena blu è un medicamento per i nervi
  • La camomilla è un antinfiammatorio e aiuto digestivo

Rimedi omeopatici per la nevralgia del trigemino

I rimedi omeopatici sono medicinali non tossici che possono essere assunti da chiunque, anche bambini, donne in gravidanza e in allattamento. Ecco i principali prodotti omeopatici che possono essere usati contro le nevralgie del trigemino e i casi in cui usarli.

  • Agaricus: forme lievi di nevralgia facciale con intorpidimento; stiramenti e contorsioni muscolari; lato sinistro
  • Belladonna: lato destro, pupille dilatate, dolore intermittente con rapidità; pressione; dolore con cicli di pochi secondi
  • Dulcamara: dolore al viso con problemi alla pelle e respiratori; peggiora con l’esposizione al freddo
  • Kalmia: nevralgia dopo herpes; lato destro, intorpidimento del viso, dolore forte nei nervi della mascella e del viso; rimedio contro i reumatismi
  • Magnesio: lato destro con bruciore e dolore acuto (come di scariche elettriche). Crampi muscolari. Dolore che cambia di posto, che peggiora con il freddo
  • Mezereum: lato destro, violenta nevralgia al viso e ai denti fino alle orecchie; peggiora mangiando, migliora con il calore
  • Spigelia: lato sinistro; dolore agli occhi, alle guance, di denti e alle tempie; specialmente per dolore acuto dell’occhio sinistro e denti; fotosensibilità e crampi; l’area appare arrossata, peggiora con i movimenti
  • Thuja: lato sinistro con maggiori problemi alla pelle; dolore al viso; bruciore e arrossamento del viso

Altri rimedi utili per la nevralgia del trigemino

  • Arsenico: lacrimazione, dolore come aghi, bruciore come da aghi incandescenti; muscoli facciali tesi; peggiora la notte e con l’aria fredda; migliora con il caldo e applicazioni tiepide
  • Capsicum annum: dolore è fisso o intermittente; si irradia fino alle orecchie o ai molari superiori; peggiora con la masticazione, la pressione e le correnti d’aria
  • Chelidonium majus: for la parte destra, specialmente del primo o secondo ramo del nervo trigeminale; coinvolgimento del muscolo ciliare; c’è anche sensazione di pressione sull’orbita dell’occhio
  • Caffè crudo (chicchi tostati): peggiora di notte con stress nervoso; la mente è iperattiva; dolore ai denti peggiora con acqua fredda
  • Colocynthis: viso contorto dal dolore; peggio la parte sinistra, sensazione di freddo
  • Hypericum: aspetto sofferente del viso; prurito intenso, tensione, lacerazione parte destra della guancia; nevralgia e mal di denti, principalmente parte destra.
  • Mezereum: muscoli facciali contratti, dolore sordo, bolle o eczema; violenta nevralgia di dentri e viso, che si irradia fino alle orecchie; dolore nevralgico che viene e va; dolore che sveglia dal sonno; muscoli contratti parte destra; violento prurito di viso e cuoio capelluto; peggiora di notte o mangiando; migliora con il calore.
  • Plumbum metallicum: gonfiore della maggior parte del lato destro del viso; lenta atrofia dei progressiva dei muscoli facciali o paralisi o contrazioni violente
  • Rhus toxicodendron: principalmente lato sinistro; peggiora con esposizione al freddo o cambiamenti di clima; dolore ai nervi delle guance; sensibile al tocco, peggiora di sera

Ovviamente ricordiamoci che le cure naturali non devono essere intraprese dal soggetto senza aver prima opportunamente consultato il proprio referente medico.

Sintomi cause e cure naturali per la nevralgia del trigemino.

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo nevralgia del trigemino e cure naturali

s offro da anni della nevralgia del trigemino che mi prende con un dolore violento localizzato all'occhio destro e che aumentando interessa la tempia ed il collo sempre lato dx viene all'improvviso di solito dovuto a colpi d'aria ma ho notato che insorge anche se sono particolarmente nervosa e stressata ma la causa principale è sempre e comunque il freddo prima ricorrevo addirittura a punture di toradol perchè il dolore era veramente insopportabile da un lungo periodo prendo una bustina di oki ed il dolore scompare dopo 30 minuti potreste suggerirmi un rimedio fitoterapico per risolvere il mio problema visto che i farmaci tradizionali sono pieni di controindicazioni? Grazie Aurora da Roma

puoi trarre giovamento dall'agopuntura

Nevralgia del trigemino e agopuntura

fai l'agupuntura ma fatti consigliere uno bravo anche se lo paghi un po di più.ricorda che questo metodo orientale basa tutto sulla convinzione di guarirsi da soli. L'ago in se stesso è solo una segnaletica stradale dove concentrare tutte le tue energie nel punto di guarigione.se ci credi fa miracoli dove la medicina non può arrivare. te ne accorgerai dopo poche sedute.se non vai convinta butti via solo soldi.

Non so se soffro di nevralgia al trigemino

Salve, anche io soffro da anni,causa queste nevralgie; non so se si tratta esattamente di nevralgia al trigemino, colpisce sulla parte destra del mio viso, sugli occhi, raramente la parte sinistra, è la parte destra che ne risente di più, e si nota proprio una pulsazione su quel punto. Ho provato l'agopuntura, per un periodo sono stato meglio ma poi è ricomparso il dolore; ho notato anche che l'infiammazione è legata non solo al freddo, ma anche al caldo, all'umidità, alla digestione( se mangi pesante ci sono buone possibilità di svegliarti col mal di testa), insomma a volte è davvero invalidante...non vorrei prendere il cortisone, quindi se poteste indicarmi un rimedio ve ne sarei grato. Grazie in anticipo

Nevralgie e agopuntura

l'agopuntura funziona anche senza convinzione come da studi scientifici condotti in doppio cieco nel quale veniva confrontata con aghi infissi in punti estranei ai percorsi dell'agopuntura. l'organizzazione mondiale della sanità si è pronunciata piu' volte sull'agopuntura . è un valido aiuto nelle nevralgie.

Soffro di negralgia del trigemino da molti anni

alternati da periodi di benessere a periodi di forti dolori continui : Attualmente il doloro persiste da quasi un anno.Ho 66 anni, desidereri sapere se con la vecchiaia la malattia puo' aggravarsi e che effetti collaterali puo' avere il famaco lyrica che attualmente prendo scoprendo che sembra con il tempo avere meno efficacia efficacia

Nevralgia del trigemino e rimedi sani

Solo ultimamente ho realizzato la connessione tra i miei sintomi e le affezioni del trigemino.
Cause scatenanti il freddo, lo sforzo fisico non accompagnato da rilassamento muscolare, allergia.
La principale causa sta nella tensione muscolare e nervosa. Questa a sua volta dovuta a fattori fisici e psichici. Ho provato medicinali, ma i controeffetti sono deleterei a lungo andare. Un altro rimedi sano é sicuramente l'alimentazione corretta, vita equilibrata e serenità psicologica. Un aiuto viene anche dallo Yoga come ginnastica ed alimentazione (aiuta ma non risolve), oppure fare saune, bagi caldi o attività che rilassano i nervi (come una bella dormita). Altro accorgimento riguarda la postura e le calzature/ scarpe adeguate.

Nevralgia del trigemino dopo punture nella zona delle sopracciglie

Io soffro del trigemino dopo delle punture di acido ialuronico zona sopraccigliare. io prendo tanto tegretol seguita da un neurochirurgo, e' un dolore che sembra spacchi la testa, prende il volto spero tanto di guarire e lo auguro a tutti voi... è davvero tosto baci.

soffro di questo disturbo da tre anni ma non sono ancora riuscita a capire quali siano le cause scatenanti non riesco nemmeno ad aprire la bocca perché è come se avessi una ferita alla gengive dx che si apre ad ogni movimento provocandomi scosse e dolore intenso. è davvero debilitante

Soffro di nevralgia del trigemino da un anno

Ne soffro da quasi un anno, la mia vita è cambiata completamente prendo 1200 mg di tegretol, adesso non fa più effetto non posso aumentare perché ho vertigini e problemi allo stomaco, malattia orribile, ho 44 anni, spero tanto che qualcuno possa trovare una soluzione , sono disperata.

Nevralgia del trigemino con sintomi di dolore

soffro di nevralgia del trigemino con sintomi di dolore, bruciore e scosse alla parte destra della fronte ed alla parte destra della testa; sto usando farmaci ma proverò i rimedi citati in questo articolo; ritengo questo articolo ben fatto e completo.
Saluti

Purtroppo soffro di nevralgia del trigemino da diversi anni

sono stato operato per il conflitto nervo/arteria, ho fatto una terapia radiologica ma purtroppo non ho risolto molto, mi salvo solo con una forte terapia farmaceutica ma senza debellare del tutto il dolore. Sono ormai rassegnato ma mi sembra impossibile che la moderna medicina non sia riuscita a risolvere per tutti questa antica, dolorosissima patologia.

cari amici anch'io faccio parte purtroppo da molti anni della famiglia ....

Soffro da ben 20 anni e purtroppo non posso prendere i vari medicinali, tegretol, gabapentin e Co. in quanto non li tollero. Vi invito a volervi confrontare anche con altri sul sito "Amici di Brugg" (entrate nel forum). Anche lì ci scambiamo informazioni che potrebbero tornar utili a tutti. Buona vita!

soffro da 15 anni con dolori lancinanti simile ascosse elettriche dalla parte sinistra dalla fronte all occhio per alleviare il dolore prendo 1200 g. di carbamazepina spero di trovare presto una soluzione .

Lascia il tuo commento: