Pidocchi cure naturali

Le cure naturali contro i pidocchi dal nome scientifico, Pediculus Humanus Capitis,sono tantissime e molto efficaci come arma per questi piccoli parassiti, marroni e senza ali, che possono in taluni casi arrivare a vivere senza ritegno tra i capelli umani. L’infestazione di questi parassiti viene comunemente denominata “pediculosi”; il ciclo di vita del pidocchio ha tre fasi: uovo, larva e pidocchio adulto.

Pidocchi cure naturali

Pidocchi cure naturali

Come si formano i pidocchi

Uova (o lendini).  Le uova dei pidocchi vengono deposte da una femmina adulta, il più possibile vicino al cuoio capelluto, dove e’ caldo.

Le uova, di colore grigio o marrone scuro, sono solidamente aggrappate alla base del  fusto del capello tramite una sostanza simile alla colla.

Solitamente si trovano dietro le orecchie o vicino alla nuca. Una femmina adulta può depositare circa 6 o 7 uova al giorno; in 7-10 giorni, le uova si schiuderanno, e diventeranno di colore giallo opaco .
Larva.  Una versione più piccola del pidocchio adulto che esce dall’uovo, mentre il guscio vuoto rimane ancorato al capello; le larve diverranno adulte in 7-10 giorni.

Pidocchio adulto. Il pidocchio adulto si nutre di sangue umano ogni 3-6 ore, e muore entro 24 ore, se non riesce ad alimentarsi. Dopo il pasto, si può addirittura vedere il sangue, attraverso il corpo semitrasparente del pidocchio. Un pidocchio muta tre volte prima di diventare sessualmente adulto; una volta in grado di riprodursi, la popolazione di pidocchi può crescere in modo allarmante se non contrastata. Una femmina adulta può deporre più di cento uova nel corso della sua vita. Di solito ci sono una dozzina di femmine adulte sulla testa, e un centinaio di uova vive.

I pidocchi non possono né saltare né volare, ma possono arrampicarsi molto rapidamente e si diffondono facilmente, tramite contatto fisico fra le persone. Fate caso a come giocano i bambini: sono spesso a strettissimo contatto, giocano, si avvinghiano …. Perciò potete immaginare come facilmente i pidocchi si spostino da un bambino all’altro, sfruttando le loro zampe artigliate. Inoltre, se una raffica di vento passa fra i capelli di un bambino con i pidocchi, questi volano sulla testa di un altro bambino che, rincasando, abbraccia la madre o il padre; di conseguenza, i pidocchi si diffondono anche sui genitori. Ma non allarmatevi, non provocano malattie!

E’ anche interessante notare che è quasi impossibile annegare i pidocchi, dato che respirano attraversi organi particolari posti sui lati del loro corpo, che, quando l’aria si fa umida,  interrompono la capacità respiratoria del pidocchio, impedendogli, così, di annegare.

Cosa fare contro i pidocchi

Si muovono rapidamente, crescono di numero a un ritmo altissimo, sopravvivono perfino nell’acqua, quindi … che fare per liberarsene? La chiave per combattere un’infestazione di pidocchi, e prevenirne la re-infestazione, sta nell’interrompere il loro ciclo vitale. Non sottovalutate mai la forza delle vostre dita. Usate un pettine con denti stretti, pettinandovi a lungo,  e  rimuovere manualmente le uova dai capelli. Dividete i capelli ciocca per ciocca e passate il pettine nei capelli. Raccogliete i pidocchi che cadranno con un foglio di carta, e schiacciateli con le unghie. Pettinate svariate volte i capelli, e rimuovete le uova con e dita non appena le vedete.

Consigli per rimuovere le uova di pidocchi

  • Balsamo.  Applicate un quantitativo di balsamo a piacere e massaggiate il cuoio capelluto.  Il balsamo separa le uova dai capelli. Usate poi un pettine per pidocchi per ottenere i migliori risultati. Il valore aggiunto di questo trattamento è che avrete capelli molto morbidi!
  • Olio d’oliva. L’olio di oliva  è un trattamento antiparassitario naturale. Come la maionese e la vaselina, possiede la capacità di annegare i pidocchi. Vedere alla voce “maionese”.
  • Maionese. L'acqua non può annegare i pidocchi, ma, come scritto sopra,  l'olio di oliva, la maionese e la vaselina possono farlo. Applicare una quantità generosa di uno di questi prodotti, sui capelli. Indossare su una cuffia per la doccia e tenerla per almeno quattro ore. Trascorse le quattro ore, rimuovere la cuffia e lavare accuratamente i capelli. Importante: si sconsiglia vivamente di non dormire con la cuffia per la doccia, per non avere problemi di soffocamento!
  • Aceto bianco. Versare un buon quantitativo di aceto sui capelli, lasciare asciugare per un'ora. Per i capelli lunghi, legare i capelli in uno chignon alto e versarvi sopra l'aceto, unitamente al resto della testa. L'aceto elimina naturalmente la “colla” delle lendini dai capelli.
  • Oli essenziali. Hanno la capacità di lenire all’istante il prurito dal cuoio capelluto irritato e di contribuire a ridurre l'infiammazione. Le foglie di "Eucalyptus globulus" vengono distillate per estrarre olio di eucalipto.
  • Trattamento dei pidocchi.  Assicurarsi, prima di tutto, che tutti i prodotti contengano ingredienti naturali. Controllare l'etichetta.  Non devono essere presenti permetrina e lindano. Si tratta di pesticidi altamente tossici che causano mal di testa, nausea, congestione nasale, respiro affannoso, perdita di coordinazione, problemi neurologici, anche la morte.

Ulteriori consigli e rimedi naturali casalinghi per i pidocchi:

Molto efficace è il Tea tree oil: diluire una piccola quantità di tea tree in acqua e spruzzare sul retro delle orecchie e sui capelli. Da ricordare che l’alta temperatura uccide i pidocchi, quindi prediligere il phon al massimo calore ed esporre al sole la biancheria del letto, gli asciugamani e le coperte. Evitare la condivisione di accessori per i capelli con altre persone: non si sa mai. Ma, soprattutto: studiare a fondo ogni rimedio possibile, essere costanti con le applicazioni dei rimedi naturali e non perdere mai la determinazione. Con queste premesse, in 30 giorni, i pidocchi scompariranno!

Come si formano e come si eliminano naturalmente i pidocchi

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo pidocchi cure naturali

i pidocchi sono una catastrofe e sono insopportabili!ve lo dice una persona che ci è passata e che sta rivivendo questo insopportabile incubo!

Il balsamo è una delle migliori cure naturali contro i pidocchi

grazie x il consiglio sul balsamo

Quanto balsamo si usa contro i pidocchi ?

quale balsamo dobbiamo usare??

Aceto bianco contro i pidocchi

spero che l'aceto bianco sia veramente efficace. comunque grazie.

Olio di oliva contro i pidocchi

L'olio di oliva è molto efficace.

Grazie dei consigli perchè la mia bambina era piena di pidocchi

grazie per i consigli avevo la bambina piena.... l'aceto bianco è efficace

Contro i pidocchi abbiamo usato tea tree oil nello shampoo

Dopo quasi due mesi di trattamenti chimici siamo riusciti a debellare i pidocchi a nostra figlia con il tea tree oil diluito nello shampoo, formidabile l'avessimo saputo prima.........!

Ogni anno affrontiamo il problema dei pidocchi

Viviamo ogni anno questo incubo. Spero di trovare nuovi spunti per vincere meglio questa guerra, ma fintanto che i genitori non avvertiranno tempestivamente le autorità scolastiche e faranno correttamente i trattamenti ,la scuola sarà sempre una tragedia!

Lascia il tuo commento: