Damiana, Turnera aphrodisiaca

La turnera aphrodisiaca ha effetti collaterali e proprietà utili? La pianta turnera aphrodisiaca in erboristeria è nota per le sue poche controindicazioni e tanti effetti benefici come tonico, afrodisiaco, espottorante, diuretico e lassativo e nell'erbario è conosciuta anche come antidepressivo e per problemi legati all'ansia ed al ciclo femminile.

Come anticipato, le foglie di turnera aphrodisiaca sono state utilizzate come afrodisiaco e per aumentare la potenza sessuale da parte dei popoli indigeni del Messico, tra gli indiani, Maya, e viene utilizzata nella impotenza sessuale maschile e femminile, che per l'aumento di energia, contro l'asma, la depressione, l'impotenza e problemi mestruali.

Damiana, Turnera aphrodisiaca

Turnera aphrodisiaca

Nomi latini: aphrodisiaca Turnera, Turnera diffusa
Nomi comuni: Damiana, Herba de la pastora, damiana messicana, Mizibcoc, scopa vecchia.

La pianta turnera aphrodisiaca

La turnera aphrodisiaca è un piccolo arbusto con foglie aromatiche che cresce su un terreno asciutto, soleggiato, sulle colline rocciose nel sud del Texas, California del Sud, Messico e America Centrale.

Le due specie utilizzate nella cura a base di erbe, sono indicate come Damiana, Turnera aphrodisiaca e Turnera diffusa.

Storicamente la turnera aphrodisiaca è stata usata per alleviare l'ansia, il nervosismo e la depressione lieve, specialmente se questi sintomi hanno una componente sessuale.

L'erba è anche usata come tonico generale per migliorare il benessere.

Turnera aphrodisiaca è stata utilizzata, tradizionalmente, anche per migliorare la digestione e per trattare la costipazione, ma se assunta in dosi più elevate potrebbe causare un lieve effetto lassativo.

Stimola il tratto intestinale e porta ossigeno alla zona genitale. Inoltre, aumenta i livelli di energia in modo tale da ripristinare la libido e il desiderio.

La turnera aphrodisiaca è usata principalmente come un tonico energetico e afrodisiaco sia per gli uomini che per le donne.

Il potere di amplificare la libido non è ancora stato testato negli esseri umani, anche se un liquore fatto con le foglie di Damiana è stato a lungo usato come afrodisiaco in Messico. In studi sugli animali, gli estratti di Damiana hanno accelerato il comportamento di accoppiamento dei ratti maschi "sessualmente pigri" o impotenti.

La composizione chimica della Damiana è complessa, e tutti i componenti non sono stati completamente identificati. Tuttavia, il noto è 0,5-1% di olio volatile, flavonoidi, gonzalitosin, arbutina, tannino e damianin (una sostanza marrone amaro). Inoltre contiene oli essenziali (cineolo, cymol, pinene), glicosidi cianogeni, timolo e fosforo.

Proprietà ed effetti benefici della turnera aphrodisiaca:

Lieve purgante, diuretico, tonico, stimolante, hypochondriastic, afrodisiaco, lassativo, carminativo, colagogo, emmenagogo, nervino, tonico antisettico e urinario.

Indicato per: la stimolazione sessuale, aumenta l'energia, ossigena zona genitale, asma, depressione, impotenza e problemi mestruali, dispepsia nervosa, atonica costipazione, debolezza e letargia.

Si pensa che grandi quantità di Damiana, adottate internamente, possono provocare insonnia e mal di testa e in alcuni casi danni al fegato.

Tuttavia, non esistono studi scientifici rigorosi che hanno esaminato gli effetti dell'uso a lungo termine di quest'erba.

Dosaggio della turnera aphrodisiaca:

È importante notare che a differenza dei farmaci, per i quali le dosi standard sono state stabilite, meno informazioni sono disponibili per determinare la dose ottimale per gli integratori a base di erbe, tra cui la Damiana.

Una dose di turnera aphrodisiaca sicura ed efficace non è stata determinata.

Poiché non ci sono forti prove per guidarvi nella scelta di un dosaggio, un buon piano è quello di iniziare con una dose ragionevole e vedere come il corpo reagisce ad esso.

Se si scopre che si verificano effetti collaterali, sarebbe meglio abbassare le dosi.

La turnera aphrodisiaca si presenta in molte forme diverse, come estratti, foglie secche, capsule, o anche bevande alcoliche.

Principi attivi della turnera aphrodisiaca:

  • olio essenziale
  • tannini
  • flavonoidi
  • damianina

La pianta turnera aphrodisiaca si trova spesso in associazione con altre piante ad azione tonica ed energizzante quali Ginseng, Cola, Eleuterococco, Maca, ecc.

Curiosità sulla damiana

La turnera aphrodisiaca è nota con il nome di tè Messicano, è un albero dell'America del sud, del Messico, delle Antille, ha i fiori piccoli e gialli ed era già conosciuta ai tempi dei Maya.

Damiana (proprietà e controindicazioni)

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: