Decotto di camomilla

Il decotto di camomilla funziona? La camomilla è una pianta molto comune, della famiglia delle Asteraceae,anche dette Compositae, del genere Matricaria, essendo una pianta molto diffusa ne esistono diverse specie che all'apparenza sono molto simili fra loro; hanno tutte caratteristiche simili, ma quelle più utilizzate per le loro proprietà terapeutiche sono:

Decotto di camomilla

Decotto di camomilla

  • Matricaria Chamomilla o Matricaria recutita, della famiglia delle Asteraceae, detta anche camomilla comune o tedesca
  • Anthemis nobilis o Chamaemelum nobile, anch'essa appartenente alle Asteraceae e conosciuta comunemente con il nome di camomilla romana.

La camomilla si presenta con foglie profondamente incise e molto profumate in tutte le varietà, mentre i fiori possono essere binchi, crema o gialli, ma al centro hanno tutti un cono giallo ricco di sostanze attive dalle alte proprietà terapeutiche.

Per chi volesse raccogliere i fiori di camomilla per essiccarli ricordi che essi vanno raccolti sul finire dell'estate e nelle ore più calde, in modo che non siano umidi di rugiada e l'essiccazione sia facilitata.

Visti i riconosciuti pregi terapeutici della camomilla sin dall'antichità, da essa si ottengono numerosi preparati, primi fra tutti gli infusi, dei digestivi e decotti da utilizzarsi per diverse necessità.

Proprietà

I fiori di camomilla contengono un olio essenziale a base di camazulene e suoi derivati quali:

  • matricarina e bisabolo con azione antiflogistica
  • azuleni, in grado di bloccare l'istamina dei tessuti e quinti con azione antiallergenica
  • derivati flavonici e cumarinici dalla spiccata azione antispastica e sedativa
  • per questo sin dall'antichità la camomilla è usata come calmante, contro le irritazioni di ogni genere, come decongestionante e per curare alcuni disturbi ginecologici.

Il decotto di camomilla trova diverse applicazioni, dai bagni rilassanti, agli impacchi schiarenti per capelli, alla cura della tosse.

Ricetta del decotto per schiarire ed ottenere riflessi biondi nei capelli:

Ingredienti:

  • 1 litro di acqua
  • 100 grammi di fiori secchi di camomilla
  • mezzo limone

Portare ad ebollizione l'acqua con i fiori di camomilla e lasciar bollire per 20 minuti, dopodiché aggiungere i succo di limone. Lasciar riposare un po' e poi filtrare.

Uso

Questo decotto va applicato sui capelli dopo averli regolarmente lavati con lo shampoo, è consigliabile lasciarlo agire per 5-10 minuti. Una volta applicato il decotto sui capelli l'esposizione al sole ne potenzia l'effetto schiarente.

Decotto di camomilla per la tosse

Ingredienti: -250 cl di acqua; -3-4 grammi di camomilla essiccata e setacciata (un cucchiaio da cucina abbondante); -la buccia di un limone; -1 cucchiaio di miele.

Preparazione

Dopo aver lavato con accuratezza il limone, tagliare la buccia in modo sottile, unire tutti gli ingredienti, escluso il miele, far bollire per 10 min circa. Filtrare il decotto e aggiungere un cucchiaio di miele.

Uso

questo decotto ottimo per qualsiasi tipo di tosse può essere preso 2-3 volte al giorno con regolarità o all'occorrenza.

Il decotto di camomilla possiede varie proprietà terapeutiche ed è utile per i capelli.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: