Dentini neonati: primi dentini del neonato

Denti da latte nei neonati - I primi dentini del neonato sono detti comunemente "a latte" o "decidui" (destinati a cadere), sono già presenti al momento della nascita, nascosti sotto le gengive.

Denti da latte cosa sono? Quali sono i primi sintomi della formazione dei dentini dei neonati? Cosa fare quando spuntano i primi dentini? La dentizione è un processo che ha inizio tra il secondo e il terzo mese di gestazione, quando attraverso il sangue materno, il feto riceve tutte le sostanze necessarie alla formazione dei denti (calcio, fluoro, fosforo).

primi dentini da latte del neonato

Dentini neonati


Quando spuntano i primi dentini dentini da latte nei neonati:

  • 6 -8 mesi - spuntano gli incisivi centrali inferiori
  • 8-12 mesi - incisivi superiori
  • 1 anno - incisivi laterali inferiori
  • 12-18 mesi - quattro molari di latte
  • 16-24 mesi - i canini
  • Entro i 36 mesi - spuntano gli ultimi quattro molari.

Quando la dentizione decidua è completa, il bambino ha in tutto venti denti: dieci per ogni arcata dentaria. Attenzione: queste tappe sono solo indicative, ogni bambino ha i suoi tempi. Ritardi (o anticipi) nella dentizione, non sono di natura patologica.


Disturbi della dentizione e dolori

Quali sono i sintomi?

Quando stanno per spuntare i primi dentini, il bambino presenta:

  • salivazione abbondante, a causa della distensione delle mucose gengivali;
  • gengive gonfie ed infiammate per via della spinta dei dentini dall’interno;
  • nervosismo ed irritabilità, dovuti al fastidio e al dolore;
  • febbre o scariche liquide, a distanza di circa 24 - 48 ore dall’uscita del dentino. Il fenomeno non è strettamente legato alla dentizione ma ad un abbassamento delle difese immunitarie, che espone il piccolo agli attacchi di germi e virus.

Che cosa fare per alleviare i disturbi della dentizione?

Per dare sollievo al bambino sono utili:

  • Gli anelli da dentizione (o giocattoli con la stessa funzione): sono di gomma e vanno tenuti in frigo, perché al loro interno hanno un liquido refrigerante che riesce a mantenerli freschi per un po’. Mordendoli il bambino soddisfa il bisogno istintivo di massaggiare le gengive, e il ghiaccio ha un'azione anestetica e disinfiammante.
  • Acqua fredda e bicarbonato: possiamo fare degli impacchi, applicando delle garze imbevute, direttamente sulle gengive; il bicarbonato allevia l’infiammazione.
  • Creme anestetizzanti: hanno un effetto calmante che dura qualche ora. Se ne applica una piccola quantità sulle gengive, con un massaggio delicato.


Come preservare la salute dei denti da latte?

I denti da latte non vanno trascurati perché influenzano la crescita dei denti definitivi. La perdita di un dente deciduo, a causa della carie, può far crescere i denti successivi ad una distanza troppo ravvicinata.

  • A partire dai sei mesi, il pediatra può prescrivere una compressa da 0,25 mg di fluoro, che rende più forte lo smalto dei denti, e li protegge dalla placca batterica.
  • Lasciamo fuori dalla dieta del bambino, alimenti che contengono zuccheri (dolci, caramelle, cioccolato)
  • Il ciuccio non va mai intinto nel miele o nello zucchero.
  • Evitiamo tisane e bevande zuccherate

I primi dentini del neonato (cosa fare quando si presentano)

Gravidanza on line

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dentini neonati: primi dentini del neonato

I primi dentini di mia figlia la fanno mordere di tutto

Mia figlia ha cinque mesi già un mese fa ha messo i due dentini di sotto,è irrequieto piange senza moltivo morde tutto cio ke ha tra le mani.. Il pianto può essere

Nuovi dentini spunteranno alla mia piccola bimba

La mia piccola ha 4 mesi e mezzo e ha fatto qualche giorno fa il secondo richiamo del veccino ed e molto nervosa pensavo fosse tutto collegato alla vaccinazione ma inizio a pensare che qualche dentino stia per spuntare perche piange senza motivo all improvviso morde tutto e molta saliva...piccoliii chissà che nale

Lascia il tuo commento: