Depilazione inguine: uomo e donna

Depilazione inguine: La depilazione dell’inguine è un trattamento abbastanza comune che viene adottato sia dalle donne, che dagli uomini; in genere, la ceretta nelle zone dell’inguine viene effettuata per eliminare i peli superflui, visibili quando si indossa la biancheria e, soprattutto, quando si indossa il costume da bagno.

La depilazione dell’inguine, nella maggior parte dei casi, viene effettuata dall’estetista, utilizzando la cera calda, tuttavia, sia gli uomini che le donne possono seguire alcuni consigli per fare in modo che la ceretta non sia eccessivamente dolorosa. La depilazione dell’inguine, di solito, viene effettuata indossando la propria biancheria intima o, preferibilmente, la biancheria intima usa e getta, infatti la cera calda utilizzata dall’estetista, una volta secca, può essere difficile da rimuovere dai tessuti; per evitare qualsiasi danno agli indumenti utilizzati, l’estetista può fornire un paio di slip usa e getta o utilizzare della carta velina ed un asciugamano da interporre tra la biancheria e la pelle, in modo da evitare che la cera calda utilizzata per la ceretta rimanga sui tessuti degli slip. Una volta indossata la biancheria usa e getta o appoggiato sulla pelle un asciugamano, l’estetista può procedere con la depilazione vera e propria; in genere, la cera calda viene applicata sulla pelle attraverso uno strumento piatto di legno, simile a un bastoncino piatto: la cera, attraverso questo strumento, viene stesa sulla pelle dall’estetista, avendo cura che lo strato non sia né troppo spesso, né troppo sottile. Sullo strato di cera ancora calda, viene appoggiata una striscia di garza o di cotone, indispensabile per rimuovere la cera applicata sulla pelle.

depilazione all'inguine

Consigli per depilarsi l'inguine

 


Depilazione all'inguine per l'uomo

La depilazione dell’inguine, di solito, viene considerata come un trattamento utilizzato esclusivamente dalle donne, tuttavia, in alcuni casi, anche gli uomini scelgono di sottoporsi a questo tipo di trattamento, per eliminare i peli superflui; la ceretta, infatti, permette di eliminare i peli dell’inguine per diversi giorni, infatti la ricrescita dei peli eliminati con la ceretta è, nella maggior parte dei casi, piuttosto lenta.

Gli uomini, prima di sottoporsi ad un trattamento di depilazione dell’inguine e dopo aver eseguito la depilazione, possono seguire alcuni consigli e suggerimenti, in modo da evitare che la ceretta sia dolorosa o dannosa per la pelle; a questo proposito, si ricorda di avere estrema cura della propria igiene personale, di rilassare il più possibile i muscoli mentre viene effettuata la ceretta e, dopo aver eseguito la depilazione dell’inguine, di indossare indumenti larghi, evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole ed il contatto con luoghi in cui potrebbero essere presenti batteri, per alcuni giorni. Il rilassamento dei muscoli è fondamentale, durante la ceretta, in quanto una eccessiva tensione dei muscoli può rendere difficile la depilazione ed, al tempo stesso, provocare un dolore eccessivo e causare possibili danni alla pelle; la pulizia è estremamente importante, infine, in modo da evitare un eventuale contatto con i batteri. Dopo aver effettuato la depilazione, quindi, occorre evitare di indossare abiti troppo stretti, infatti ridurre al minimo il contatto della pelle con gli indumenti aiuta a ridurre la sensazione di dolore; bisogna, infine, evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole, in quanto la radiazione solare può provocare bruciature nelle aree della pelle già sensibilizzate dalla ceretta, ed il contatto con luoghi in cui potrebbero essere presenti i batteri, in quanto i batteri possono facilmente entrare in circolo nelle aree in cui è stata effettuata la ceretta


Consigli per la depilazione all'inguine

La depilazione dell’inguine con la ceretta è un trattamento che viene eseguito da moltissime donne, in quanto questo tipo di trattamento permette di eliminare i peli per numerosi giorni, in genere circa tre settimane, di conseguenza, seppur doloroso, questo tipo di depilazione dell’inguine viene preferito ad altri tipi di depilazione, in quanto non deve essere ripetuto troppo spesso.

E’ estremamente importante valutare alcuni aspetti, prima di sottoporsi ad una depilazione dell’inguine, in quanto, innanzitutto, alcune condizioni di salute potrebbero rendere dannoso questo trattamento, di conseguenza, se si soffre di determinate patologie, quali le malattie della pelle, non bisogna effettuare una ceretta dell’inguine; se si decide di sottoporsi ad una depilazione dell’inguine, quindi, occorre, innanzitutto, valutare i possibili danni che questo trattamento potrebbe causare, perciò, se non si è certi della sicurezza di questo trattamento, potrebbe essere utile richiedere il parere del proprio medico.

Se si effettua una depilazione dell’inguine per la prima volta, è necessario considerare che questo trattamento potrebbe risultare piuttosto doloroso, infatti le stesse estetiste consigliano di evitare la ceretta dell’inguine se la pelle è particolarmente sensibile; se, al contrario, si decide di sottoporsi nuovamente ad una depilazione dell’inguine, è molto probabile che il dolore derivante da questo trattamento sia minore, rispetto alla prima volta, in quanto la pelle dovrebbe essere meno sensibile, tuttavia particolari condizioni potrebbero provocare, comunque, un dolore abbastanza forte o, addirittura, più acuto rispetto alla prima volta.

Bisogna, quindi, essere sicuri circa l’affidabilità della persona che andrà ad effettuare la depilazione, perciò si consiglia di rivolgersi a persone competenti, le cui capacità siano già state accertate di prima persona o, comunque, da persone di fiducia, in quanto una persona inesperta, nell’eseguire una depilazione dell’inguine, potrebbe provocare non pochi danni.

Prima di sottoporsi alla depilazione dell’inguine e, soprattutto, per alcuni giorni dopo aver effettuato la ceretta, è necessario evitare di nuotare e di prendere il sole, in quanto la radiazione solare e l’acqua del mare potrebbero irritare le aree di pelle più sensibili ed ulteriormente sensibilizzate dalla ceretta; al tempo stesso, occorre evitare il contatto con luoghi nei quali potrebbero essere presenti batteri, in quanto i batteri possono facilmente entrare in circolo, attraverso le piccole lesioni causate dall’eliminazione dei peli.

Un consiglio che le donne possono seguire, prima di sottoporsi ad una depilazione dell’inguine, riguarda la biancheria da indossare durante il trattamento: la biancheria da indossare durante la depilazione dell’inguine può essere scelta dalla persona che si sottopone alla ceretta, tuttavia bisogna considerare che la ceretta utilizzata dall’estetista può essere estremamente difficile da rimuovere dai tessuti, di conseguenza si consiglia di evitare di indossare biancheria di valore, in quanto potrebbe essere danneggiata definitivamente.

Si consiglia, a questo proposito, di indossare biancheria intima che non si utilizza più, in modo da non preoccuparsi eccessivamente se residui di ceretta si seccano sui tessuti della biancheria stessa; in ogni modo, quasi tutte le estetiste forniscono ai propri clienti della biancheria usa e getta, da indossare esclusivamente durante il trattamento, in modo da poter gettare, appunto, la biancheria indossata durante la depilazione e, quasi sicuramente, danneggiata con la cera.

Considerazione finale sulla depilazione all'inguine

La depilazione dell’inguine è un trattamento abbastanza diffuso, al quale si sottopongono soprattutto le donne, tuttavia molti uomini decidono di adottare lo stesso trattamento e di effettuare una depilazione dell’inguine; questo trattamento è abbastanza diffuso, in quanto permette di eliminare i peli superflui per diversi giorni, infatti la ceretta dell’inguine, nella maggior parte dei casi, dura per alcune settimane. La depilazione dell’inguine deve essere effettuata da una estetista esperta, in quanto una persona inesperta può danneggiare la pelle del cliente, eseguendo questo tipo di trattamento; in ogni modo, sia gli uomini che le donne possono seguire alcuni consigli e suggerimenti che permettono di evitare possibili danni, dopo aver eseguito una ceretta dell’inguine. E’ importante, ad esempio, avere estrema cura della propria igiene personale, cercare di mantenere i muscoli rilassati, durante la depilazione vera e propria, evitare di indossare, dopo aver eseguito la ceretta, indumenti troppo stretti, evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole, che potrebbero causare danni alle aree più sensibili della pelle ed, infine, evitare il contatto con aree potenzialmente contaminate da batteri, in quanto la pelle viene resa dalla depilazione maggiormente soggetta a contrarre infezioni di origine batterica.

Suggerimenti e consigli per la depilazione dell'inguine

Bellezza corpo: uomo donna

Lascia il tuo commento: