Dermatite artefatta

La dermatite artefatta purtroppo è sintomo di un malessere di carattere psitico della persona.

La dermatite artefatta consiste in lesioni che individui con tendenze il più delle volte isteriche o nevrotiche tendono ad autoinfliggersi sulla pelle con i mezzi più vari. La dermatite artefatta in pratica si tratta di una forma di autolesionismo che tende a colpire giovani ed in prevalenza le donne. La dermatite artefatta il più delle volte scaturisce come manifestazione di un malessere soggettivo, con l'intento nella persona di evitare problemi comuni, anche molto semplici come ad esempio per astenersi dal lavoro e molte altre. Le lesioni che in soggetto tende ad infliggersi possono essere generate da strumenti comuni in genere oggetti appuntiti, unghie oppure anche prodotti urticanti ed in base a questi le lesioni che ne derivano possono essere di varia entità ovvero:

  • ulcerose
  • bollose
  • vescicolose
  • eritematose
Dermatite artefatta

Dermatite artefatta

Anche se queste possono sembrare dermatosi comuni a prima vista, la dermatite artefatta viene riconosciuta abbastanza facilmente dal professionista per via dei limiti, dimensioni e per come si mostrano, in quanto da subito sembrano per via della loro precisione lesioni inflitte, ed in questa diagnosi influisce anche la loro posizione dato che nella maggior parte dei casi questa problematiche vengono accusate in zone facilmente raggiungibili tanto che solo in rari casi viene coinvolta la pianta dei piedi oppure la regione interscapolare del dorso.

La cura ed in trattamento una volta accertato che la dermatite è autoinflitta solita consiste nella tipica cura medica delle lesioni e l'applicazione di bendaggi in modo che il soggetto non possa entrare in contatto diretto con la parte coinvolta ed una volta sistemato l'aspetto medico allla persona che accusa sintomi di dermatite artefatta viene prescritta una terapia da svolgere con uno psichiatra il qualee potrà conoscere le cause scatenanti della problematica ed aiutare il soggetto ad uscirne.

Nb. Nella maggior parte dei casi le lesioni di questo tipo guarsicono in breve tempo.

Malattie

Lascia il tuo commento: