Diabete tipo 2: sintomi e cause

Informazioni generali sul diabete di tipo 2.

Diabete tipo 2, quali sono le cause ed i sintomi ? Tutto inizia dal pancreas, situato posteriormente all'addome dietro lo stomaco, il quale ha due principali funzioni, che consistono in produrre succhi gastrici che fluiscono nel sistema digestivo per aiutare a digerire il cibo e produrre l'ormone chiamato insulina, l'insulina è l'ormone chiave che controlla il flusso del glucosio (zucchero) dentro e fuori le cellule del corpo.

Diabete tipo 2: sintomi e cause

Diabete tipo 2

Il diabete tipo 2 è causato da:

  • produzione insufficiente di insulina nel pancreas
  • una resistenza all'azione dell'insulina nelle cellule del corpo specialmente nei muscoli, grasso e cellule del fegato.

Il diabete tipo 2 è fortemente associato al sovrappeso, ma è meno chiaro cosa possa esserne la causa rispetto al diabete tipo 1. Dalla ricerca scientifica risulta che il diabete tipo 2 presenta una grande circolazione di insulina nel sangue, questo perché il pancreas può ancora produrre l'ormone.  Alla fine questa produzione diminuisce. Per ragioni che sono ancora del tutto note anche l'effetto dell'insulina risulta imparziale. Questo significa che non ha il proprio normale effetto sulle cellule del corpo. Tale fenomeno viene chiamata resistenza all'insulina.

Che cos'è la resistenza all'insulina?

La resistenza all'insulina crea i seguenti effetti:

  • causa un livello alto di glucosio nel sangue
  • altera il livello di grassi nel sangue, aumentando il rischio di ostruzione delle arterie (coronaropatie).
  • aumento della pressione arteriosa.

Le cellule del pancreas responsabili della produzione di insulina nel diabete tipo 2, non sembrano a subire un attacco dal sistema immunitario come avviene nel caso del diabete tipo1. Ma sembrano comunque essere incapaci di sostenere un sovraccarico di insulina dopo un pasto. Normalmente, questo sovraccarico di insulina fa si che il corpo crei un eccesso di scorte di glucosio e quindi mantiene un livello discretamente costante di zuccheri nel sangue.

Condizioni di allerta

Le cellule beta: cellule del pancreas che producono insulina. Nel diabete tipo 2, la risposta delle cellule sono inadeguate, causando un'aumento del livello dello zucchero nel sangue dopo la consumazione del pasto. Questa mancanza di risposta da parte delle cellule beta viene chiamato "allineamento delle cellule beta".

Quanto questo è diffuso il diabete di tipo 2?

Il diabete tipo 2 è molto più comune del diabete tipo 1: il 90% delle persone hanno questo tipo di diabete. Le persone che si ammalano di diabete tipo 2 sono solitamente più vecchie delle persone con diabete tipo 1. Ma la distinzione dei due tipi sotto tutti i punti di vista, includendoli fattore dell'età sta diventando sfocata.

Quali sono i sintomi del diabete di tipo 2:

Uno dei più grandi problemi del diabete tipo 2 è che nello stadio iniziale i sintomi sono cosi' superficiali che spesso difficile diagnosticarlo. Questo significa che almeno la metà delle persone diagnosticate con il diabete tipo 2 sono ammalate da mesi o addirittura da anni prima di scoprirlo. Inoltre ciò significa che una altissima percentuale di persone con diabete tipo 2 hanno già segni di danno ai tessuti degli occhi o indurimento delle arterie al momento della diagnosi.

I sintomi principali sono simili a quelli del diabete tipo1:

  • sete
  • frequente necessità di urinare.
  • stanchezza
  • perdita di peso può essere presente, ma non è cosi evidenziata come nel diabete tipo 1. la maggior parte delle persone con diabete tipo 2 è in sovrappeso.
  • prurito che colpisce in gran parte i genitali, fenomeno essenzialmente dovuto a possibile candidosi.
  • infezioni ricorrenti della pelle (infezioni da funghi e foruncolosi).

Cosa tenere sotto controllo nel diabete di tipo 2:

  • se altri membri della vostra famiglia ha il diabete tipo 2, questo aumenta il rischio che riscontriate la malattia.
  • se siete in sovrappeso il rischio di diabete tipo 2 aumenta.
  • La maggior parte delle persone con questo tipo di diabete sono in sovrappeso.
  • La misurazione della circonferenza della vita è una buona indicazione per stabilire il vostro peso.
  • se avete la pressione alta o un'aumento della quantità di lipidi (grassi) nel sangue.
  • se avete avuto una ostruzione delle arterie del cuore (trombosi coronaria) o infarto.
  • se state prendendo delle medicazioni specifiche, soprattutto corticosteroidi o diuretici.

Cosa posso fare per evitare il diabete tipo 2?

  • cerca di non andare in sovrappeso
  • fai una regolare attività fisica

Come puoi aiutare te stesso:

  • tieni d'occhio il tuo peso e la pressione arteriosa. Se sei sovrappeso cerca di perdere I chili di troppo,
  • fai il possibile per mantenere in buona salute arterie e circolazione.
  • Se fumi, adesso sarebbe il momento giusto per smettere.
  • fai attenzione alla quantità di colesterolo nel sangue.
  • fai una dieta sana ricca di fibre, carboidrati e non troppi grassi

Un regolare esercizio fisico riduce il problema delle resistenza all'azione di insulina e quindi andare a colpire le cause alla radice del diabete tipo 2.

Se hai bisogno di prendere insulina, potrebbe essere necessario regolare la dose di insulina in base alla attività fisica quotidiana. Troppa insulina potrebbe far si che gli esercizi fisici riducano la quantità di zucchero nel sangue e di conseguenza portare ad una ipoglicemia.

Possibili complicazioni del diabete di tipo 2 :

  • Arteriosclerosi (irrigidimento delle arterie) può portare ad una povera circolazione alle gambe, ictus e problemi cardiaci.
  • Nefrologia diabetica (malattie diabetiche a carico dei reni).
  • Retinopatia diabetica (malattie diabetiche a carico degli occhi).
  • Neuropatia diabetica (degenerazione dei nervi), causando ulcere ai piedi e infezioni.
  • Predisposizione ad infezioni come ed esempio quelle del tratto urinario.

Terapia per la cura del diabete di tipo 2 nel lungo termine:

Il diabete tipo 2 è solitamente tenuto sotto controllo con farmaci e una giusta dieta. Se tieni sott'occhio la malattia e il livello di glucosio nel sangue, il rischio di ulteriori complicazioni è enormemente ridotto. Con l'evoluzione della malattia, molta gente ha necessità di iniezioni di insulina. Dal momento che il diabete aumenta le probabilità di alcune complicazioni quali l'indurimento delle arterie e malattie al cuore è importante cercare di ridurre il rischio. Infine, anche controllare la pressione arteriosa e riducendo il livello di colesterolo con medicinali quali le statine garantisce una prospettiva di notevole miglioramento per le persone con diabete tipo 2.

Diabete di tipo 2

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo diabete tipo 2: sintomi e cause

Diabete tipo 2

Complimenti! Avete trattato questo argomento con tanta semplicità e chiarezza,dando possibilità anche a chi non è addetto ai lavori,di comprenderne l'importanza.Grazie per la buona diffusione culturale che offrite.

Diabete di tipo 2 e correzione dello stile di vita

Ho letto accuratamente l'articolo sopra citato,e molto istruttivo per uno come che quest'oggi il mio dottore mi ha riscontrato che posso avere del diabete numero 2 se non faccio attenzione alla dieta,mi sento molto bene in salute ho 81 anni faccio sport golf e bicicletta giornaliere.pero' il suo articolo l'ho letto piu' volte onde corregere il mio tenore di vita.Grazie.

Il diabete di tipo 2

ora ne so un po di piu' ma mi manca di conoscere quali farmaci sono consigliati

Lascia il tuo commento: