Diarrea come curarla e bloccarla con le erbe

Come curarla e come bloccarla, questo è importante sapere contro la diarrea, la diarrea è una patologia che può essere provocata da molte situazioni, ad esempio le più comuni sono l'intossicazione alimentare, un eccesso di cibo, antibiotici, ma anche lassativi stimolanti e altre droghe, virus, batteri e parassiti, eccessiva assunzione di vitamina C ed addirittura un attacco di nervi.

Diarrea come curarla e bloccarla con le erbe

Diarrea come curarla

Uno qualsiasi di questi motivi può mandarvi di corsa nella toilette più vicina. La buona notizia è che molti tipi di diarrea scompaiono da soli. A prescindere dalla causa, il modo migliore per gestire la diarrea è quello di bere molti liquidi, se non lo fai aumenterai la tua disidratazione e starai peggio.

Diarrea: perchè non curarla e bloccarla naturalmente con semplici rimedi a base di erbe officinali?

Agrimonia (Agrimonia eupatoria)

L’agrimonia contiene astringenti che hanno un’azione di essiccazione nell’intestino. Il dosaggio comune prevede:

  • Da una a tre tazze di tè al giorno: un cucchiaino di foglie essiccate in una tazza di acqua bollente per 10 minuti.

Mele (Malus domestica)

La pectina,bucce di mela imballate,è un rimedio anti-diarrea comune e un ingrediente comune in farmaci da banco come il kaopectade. La pectina è una fibra solubile e basta fare una salsa di mele o cuocere la buccia di una mela per poter estrapolare tale fibra.

More e lamponi

Le radici e le foglie di entrambi le piante agiscono come astringenti per alleviare la diarrea. Il dosaggio comune prevede:

  • tre tazze di tè al giorno: due cucchiaini di foglie essiccate in una tazza di acqua bollente per 10 minuti

Mirtillo (Vaccinium myrtillus)

I frutti di questo arbusto contengono tannini e pectina. Il dosaggio comune consiste:

  • Due o tre capsule o compresse,standardizzati al 25% con antocianosidi,al giorno

Carrubo (Ceratonia siliqua)

Questo surrogato del cioccolato contiene anche tannini e fornisce un approccio sicuro al trattamento della diarrea per tutte le età. Bisogna semplicemente aggiungere polvere di carruba al succo di mela o altri cibi facilmente digeribili.

Carote (Daucus carota)

Queste verdure sono un rimedio secolare per la diarrea. Uno studio ha dimostrato che la zuppa di carote ha effettivamente impedito ai batteri, compresi gli Escherichia coli, di attaccare il piccolo intestino dei pazienti con grave diarrea. Le carote sono anche ricche di caroteni, un ingrediente essenziale per la funzione immunitaria. Tutto quello che dovete fare è cuocere al vapore delle carote fino a che siano morbide e si fondano diventando una zuppa.

(Camelia sinensis)

Non importa dove siete di solito potete sempre trovare una bustina di tè, dovete semplicemente metterla in un bicchiere di acqua calda attendere 5 minuti e bere.

Oregon Graperoot (Mahonia aquifolium)

Quest’erba e i suoi cugini contenenti berberina, fili d’oro e crespino, combattono una vasta gamma di microbi. Gli studi hanno trovato la berberina efficace nella diarrea causata da batteri quali la shigella, la salmonella, l’escherichia coli e la giardia.

Il dosaggio solito consiste:

  • 60 gocce di tintura tre volte al giorno o
  • fino a 6 capsule di 500-600 mg al giorno

Attenzione: non utilizzare le erbe che contengono berberina durante la gravidanza.

Aglio (Allium sativum)

La “Rosa dei puzzolenti”, uccide virus, batteri e parassiti. La dose consigliata prevede:

  • uno o due spicchi d’aglio crudi macinati al giorno o
  • fino a tre capsule di 500-600 mg al giorno

Menta piperita (Menta piperita) e Catnip (Nepeta cataria)

Queste due famiglie di erbe di menta hanno un’azione spasmolitica, una qualità che apprezzerete se avete crampi intestinali. Le dosi consigliate prevedono:

  • tre tazze di tè al giorno (da uno a due cucchiaini di foglie secche in una tazza di acqua bollente per 10 minuti)

Attenzione: non utilizzare in caso di gravidanza o se avete bruciori di stomaco.

Estratto di semi di pompelmo (e pompelmo in generale)

Realizzati con i semi, la polpa e la scorza interiore del pompelmo, questi prodotti possono essere utili nella lotta alle infezioni parassitarie e batteriche. Alcuni studi hanno dimostrato che possono uccidere la salmonella, la shigella, la candida e possono inibire la crescita della giaridia. Alcune persone prendono l’estratto di semi di pompelmo come prevenzione quando viaggiano in aree dove la potabilità dell’acqua è discutibile. Si trova in forma liquida o di tavoletta.

Quando chiamare il medico:

Sintomi e cause:

  • la diarrea dura più di una settimana o diventa ricorrente
  • hai la febbre, i crampi addominali, il muco o pus
  • pensi di essere disidratato e ciò sarà dimostrato dalle labbra e bocca secche o da un fallimento urinario per 8 ore
  • il tuo recente viaggio ti ha portato in un paese straniero o si stato in stretto contatto con qualcuno che c’è stato
  • hai recentemente bevuto acqua direttamente da un torrente, fiume o lago

Come curare un lieve caso di diarrea in casa

  1. Tieni a bada gli alimenti solidi per 12-24 ore o se hai la diarrea meno grave evita cereali, frutta e verdura.
  2. Devi bere molti liquidi perché la diarrea porta disidratazione, scegli però una buona bevanda come l’acqua, tisane, bevande sportive, diluiti vegetali, succhi di frutta. Il latte è da evitare perché si può avere difficoltà a digerirlo.
  3. Mangiare frutta e verdura cotte cucinando in particolare carote, salsa di mele, banane, yogurt con coltura-attiva e poveri di fibre di cereali come riso bianco e farina di buona scelta.

Mettere a lavoro i batteri “Buoni”

I lattobacilli sono un tipo di batteri normalmente presenti nell’intestino; gli studi dimostrano che prendendo i vari ceppi di lattobacilli si può aiutare a prevenire i casi e migliorare il recupero da una diarrea causata dal virus chiamato rotavirus. Tutto ciò si ottiene evitando che i batteri cosiddetti “cattivi” si aggrappino al rivestimento intestinale e dando così una forte risposta immunitaria nell’intestino stimolando i globuli bianchi a combattere i batteri indesiderati.

Diarrea: consigli per curarla e bloccarla con l'aiuto di semplici erbe officinali.

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo diarrea come curarla e bloccarla con le erbe

Diarrea come bloccarla

Grazie per le informazioni molto utili su come bloccare la diarrea

Lascia il tuo commento: