Dieta Atkins in breve

La dieta Atkins aiuta a perdere peso ed è una dieta ideata dal medico americano Robert C. Atkins all'inizio degli anni Settanta, detta anche la dieta anticarboidrati, la dieta Atkins funziona il base al concetto secondo il quale l'uomo può evitare di assumere carboidrati, causa di quelle che Atkins identificò come "malattie della civilizzazione".

Dieta Atkins in breve

Dieta Atkins

Cosa mangiare nella dieta Atkins:

La dieta prevede l'eliminazione dal piano alimentare, per un periodo di tempo di 4 settimane, di tutti gli alimenti contenenti carboidrati (patate, pasta, riso, cereali verdure e legumi).

Successivamente alle 4 settimane vengono riammessi ma in dose limitate.

Sono invece permessi carne e pesce di tutti i tipi e quantità, oltre che uova, panna, formaggio, caffè, té, acqua minerale e limonate dietetiche.

Successivamente vengono introdotte piccole quantità di verdura, yogurt e pane di soia.

Attraverso un'alimentazione monotematica, ricca di proteine, l'appetito viene contenuto e si assume meno cibo. In questo modo è possibile ridurre il sovrappeso.

La medicina tradizionale comunque dichiara che un apporto eccessivo di proteine può provocare un aumento spropositato del tasso di acidi urici nel sangue, causa di malattie come la gotta.

Inoltre, poiché questa dieta è povera di fibre, la digestione e il transito intestinale vengono rallentati. Infine, è necessario assicurarsi che l'apporto di vitamine e sali minerali sia corretto.

Seguendo la dieta Atkins l'apporto di vitamine e sali minerali viene ridotto.

È necessario integrare quotidianamente questi elementi con integratori specifici da acquistare in farmacia.

Dieta Atkins

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: