Dieta Bircher-Benner

Lla dieta Bircher-Benner è una delle diete dimagranti basata sul consumo di frutta cruda e i cereali integrali, come per esempio i fiocchi di grano, di segale, d'avena, di spelta, di grano verde e d'orzo, da preparare al momento e consumare freschi.

Questa dieta è stata ideata da un medico svizzero, il dottor Maximilian Bircher- Benner (1867-1939) e grazie al suo alto valore nutritivo, costituisce un ottimo rimedio nel trattamento di malattie e disturbi cronici.

Maximilian Bircher-Benner sperimentò su di sé e su un gran numero di pazienti, ottenendo grandi successi.

Dieta Bircher-Benner

Dieta Bircher

Base di questa dieta è il Birchermuesli, un piatto a base di cereali, latte, miele e frutta, sia fresca che essiccata, indispensabili per un'alimentazione equilibrata.

Molte persone consapevoli e attente alla propria salute e all'influenza che il cibo esercita su di essa hanno inserito nella propria dieta quotidiana gli elementi indicati dal medico svizzero.

La dieta Bircher-Benner dovrebbe essere sempre studiata individualmente, secondo i suggerimenti di un dietologo.

È fondamentale che gli ingredienti siano sempre preparati freschi, in modo da fornire sufficienti acidi grassi insaturi, fibre, vitamine, sali minerali ed elementi in traccia.

Nella dieta Bireher-Benner si trovano alimenti freschi, di origine vegetale. Grazie alla loro capacità eli stimolare il metabolismo e migliorare la respirazione cellulare e la digestione, favorendo la ricostruzione della flora intestinale, esercitano un'azione positiva sull'intero organismo.

Questo aiuta il sistema immunitario a rafforzarsi e si possono prevenire malattie legate all'alimentazione, quali sovrappeso, diabete, arteriosclerosi, pressione alta e disturbi del metabolismo.

Ricetta del Bircher-muesli:

Versare 3-4 cucchiai (circa 20 g) di fiocchi d'avena con l'aggiunta di germe di grano o miglio in 3 cucchiai d'acqua e lasciare macerare per tutta la notte. Il mattino seguente, prima di colazione, togliere l'acqua in eccesso e aggiungere 1 cucchiaio di panna dolce o latte condensato, 1 cucchiaino di zucchero o miele e il succo di 1/2 limone.

Quindi unire 2 piccole mele (circa 200 g) prodotte da coltivazione biologica, con i semi, non sbucciare e grattugiare grossolanamente, più delle nocciole e delle mandorle tritate. Sui possono sostituire i fiocchi d'avena con chicchi di grano macerati o cereali germogliati, in alternativa alla mela: pere, uva, ciliegie, frutti di bosco o pesche.

La dieta Birchermuesli...

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: