Dieta Chenot

La dieta Chenot ideata dal dietologo francese Henri Chenot punta sul principio che per dimagrire bisogna prima di tutto depurare l'organismo dalle scorie sapendo che la dieta Chenot non è pensata all'apporto calorico degli alimenti, ma in funzione delle loro proprietà disintossicanti e come consuetudine prima di iniziarla si consiglia una visita medica specialistica e iniziare la dieta di sabato.

Dieta Chenot

Dieta Chenot

Esempio di dieta Chenot:

Sabato con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: un piatto di insalata mista + zuppa di orzo
  • Cena: 1 frutto di stagione + minestrone di verdure


Domenica con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: 1 frutto di stagione + verdura cruda condita con un cucchiaino di olio extravergine d'oliva e limone + 60 g di riso integrale con verdure
  • Cena: verdura al vapore + 60 g di riso integrale al pomodoro

Lunedì con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: 1 frutto di stagione + verdura cruda condita con un cucchiaino di olio extravergine d'oliva e limone + 60 g di riso integrale con verdure
  • Cena: verdura al vapore + 60 g di riso con un cucchiaino d'olio e prezzemolo

Martedì con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: 1 frutto di stagione + verdura cruda condita con un cucchiaino di olio extravergine d'oliva e limone + 60 g di riso integrale con verdure
  • Cena: verdura al vapore + 60 g di riso integrale al pomodoro

Mercoledì con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: insalata mista + spaghetti in salsa di verdure
  • Cena: radicchio di Treviso ai ferri + merluzzo in crosta di sale

Giovedì con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: insalata di carote + pasticcio di melanzane
  • Cena: verdure saltate alle erbette + fagioli in insalata

Venerdì con la dieta chenot

  • Colazione : centrifugato di frutta di stagione + uno yogurt magro con 4 cucchiai da minestra di muesli + 1 caffè d'orzo oppure 1 tè verde
  • Pranzo: verdure con salsa tofu + crespelle con spinaci
  • Cena: minestrone di verdure (legumi e patate esclusi) + sogliola alla griglia + verdure grigliate

La dieta Chenot per depurare

Dieta a dieta

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dieta Chenot

Io l'ho seguita due anni fa con risultati incredibili, zero fame e ho perso 7 kg in 3 mesi!!!

Dieta e tutti i regimi alimentari

ogni regime alimentare deve avere inizio, quando le persone raggiungono piu' o meno uno stato di equilibrio interno...., seppure apparente. Bisogna scegliere, il momento piu' opportuno e mettere noi stessi al primo posto, inoltre bisogna avere una forte convinzione,ma senza preffiggersi mete impossibili. pian pianino, e quando si rientra nella routine quotidiana, pensare che cio' che si e' prefisso puo' passare in secondo piano ..ma non deve essere abbandonato completamente..difficile quando e' compromesso anche il ns sistema nervoso, non e' cosi' semplice ,lo stress non permette ' che al passo con la ns vita ci sia anche un piano alimentare equilibrato.. allora e' li' che dobbiamo pensare di fermarci, facendoci un 'esame di coscienza..e mettendo al corrente le persone a noi vicine, cercare qualche volta di rinunciare a qualcosa, dire di no,.. cercando di ritrarre piu' tempo per noi..e per chi ha possibilita,' farsi coccolare dalle tecniche di massaggio, che sono degli ottimi medicinali.

Lascia il tuo commento: