Dieta di platone

Questa dieta si dice sia la dieta che seguivano Socrate, Platone e Ippocrate, tre persone che certo non hanno bisogno di presentazioni.

Questo stile alimentare si basa sulla combinazione degli alimenti attraverso la loro compatibilità chimica che si riflette nei processi di digestione nei quali si manifestano gli enzimi digestivi.

Praticamente in questa dieta vanno consumati prodotti freschi e di qualità, di provenienza ecologica, come praticamente già fanno le persone vegetariane.

L'obbiettivo di questa dieta è molto complesso focalizzato sul saper scegliere gli alimenti e abbinarli nel modo migliore... questa è la via per purificare il corpo e la mente (almeno secondo loro).

Esempio della dieta di platone:

Dieta di platone

Dieta platone

Colazione

Succhi esclusivamente naturali ed alcuni pezzi di frutta.

Spuntino

Qualche prodotto con latticini a scelta oppure pane integrale, cereali.

Pranzo

Primo piatto: insalata, sempre con prodotti freschi.
Secondo piatto: cibi cotti al forno o alla piastra (addio fritti).

Spuntino

Frutta con yogurt.

Cena

Utilizzare nutrienti a basso contenuto calorico e sono concessi frutta e formaggio per concludere.

 

NB. a di nuovo, non ci sono evidenti spunti da cogliere per migliorare la propria alimentazione.

 

Dieta di platone...

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: