Dieta equilibrata vegetariana

Con le giuste attenzioni anche una dieta dimagrante vegetariana può essere una dieta equlibrata da farsi.

La dieta vegetariana equilibrata può farci dimagrire? Le diete vegetariane equilibrate sono dei modelli alimentari che escludono in tutto o in parte alimenti di origine o di derivazione alimentare. La gente segue le sopraccitate diete per i più disparati motivi che possono essere spirituali, etici o ecologici, ecc, ecc. Una cosa è certa: seguire un sano programma vegetariano può aiutarvi a prevenire o a trattare alcune malattie (o disturbi della salute) come il colesterolo alto, l’ipertensione, le malattie cardiache ed il diabete.

Dieta equilibrata vegetariana

Dieta equilibrata vegetariana

Le diete vegetariane ben bilanciate producono una grande serie di benefici nutrizionali, tra i quali un ridotto apporto di grassi saturi e di colesterolo ed una maggiore assunzione di carboidrati, fibre, magnesio, acido folico ed antiossidanti (vitamine C ed E fra le tante).

Detto questo ci vuole una seria programmazione per essere sicuri che voi state introducendo nel vostro organismo tutti i principi nutritivi dei quali esso necessita.

La carne è una fonte primaria di ferro, quindi se voi avete intenzione di seguire una dieta vegetariana dovete assumere questo elemento chimico attraverso un integratore multivitaminico.

Ricordatevi che dovete sempre informare il vostro medico di base che avete deciso di escludere la carne dalla vostra dieta: in tal modo quest’ultimo vi prescriverà degli annuali esami del sangue per controllare il vostro livello di ferro.

Il vegetarismo è un businness in ascesa, per cui i supermercati sono oramai pieni di interessanti offerte di cibi che non contengono carne.

Siate creativi e sperimentate i cibi che presentano un’ alta percentuale di proteine di derivazione non animale come le uova, i formaggi, i fagioli, il tofu, i prodotti contenenti le proteine della soia o il glutine del frumento (come le veloci ed appetitose torte vegetariane).

Come in ogni dieta è importante che voi beviate molta acqua durante il giorno: essa sarà un valido aiuto contro gli improvvisi morsi della fame che vi potrebbero prendere.

Bevete dai 7 agli 8 bicchieri al giorno (circa 2 litri) di bevande che non contengono la caffeina, in modo da mantenere ben idratata la vostra pelle e da favorire la vostra digestione.

Ogni programma di dimagrimento dev'essere accompagnato da un quotidiano esercizio fisico per ottenere risultati più in fretta e che perdurino nel tempo.

Continuate a leggere e vedrete un possibile piano per dimagrire:

Lunedì

Colazione

1 tazza (250 ml) di latte
1 cucchiaio di burro di arachidi
1 banana

Merenda

Una pera

Pranzo

1 porzione di fagiolini nuovi, pomodori, olive ed insalate
4 toast
250 g di yogurt

Merenda

125 g di soy nut (dei legumi di origine asiatica) tostati
1 prugna

Cena

Una tazza di latte (250 ml)
Una porzione di salsa “Spiked Mac’n cheese”
250 g di broccoli cotti al vapore
125 g di fragole

Martedì

Colazione

1 tazza farina d'avena (250 g) fatta con mezza tazza di latte (125 ml), cosparso di semi di girasole, uva passa ed un cucchiaino (5 ml) di zucchero di canna;
1 uovo sodo

Merenda

1 banana

Pranzo

1 porzione salsa “Spiked Mac'n cheese”
125 g di peperone rosso tagliato a fette
125 g di gambi di sedano
1 pescanoce

Spuntino

125 g di noci tostaste
250 g di yogurt

Cena

1 tazza (250 ml) di latte
1 porzione di bistecca di melanzana con feta, cremosi spinaci e salsa di pomodoro lavorato
porzione di carote al forno e zucchine
1 pesca

Mercoledì

Colazione

1 tazza (250 ml) di latte
125 g di cereali multi-grano
1 pompelmo

Spuntino

250 g di yogurt
125 g di more

Pranzo

250 g di romanella condita con 30 g di cremoso Casear
mezza tazza (125 g di semi di girasole
2 fette di formaggio Cheddar
4 toast
1 pesca

Spuntino

mezza tazza di latte (125 ml)
125 g di anacardi
1 mela

Cena

1 tazza di latte (250 ml)
1 porzione di pizza col pesto
250 g di spinaci al vapore e conditi con olio d'oliva
1 prugna

Giovedì

Colazione

125 g di ricotta
125 g di fragole
1 tazza di latte (250 ml)

Spuntino

1 mela

Pranzo

1 porzione di pizza al pesto
125 g di carote fresche
125 g di piselli

Spuntino

3 crackers
2 fette di formaggio Cheddar

Cena

1 tazza di latte (250 ml)
1 porzione di pasta con fagioli e basilico
1 porzione di fagioli verdi conditi con l' olio e l' aglio
pesca

Venerdì

Colazione

1 tazza di latte (250 ml)
125 g di granola
1 banana

Spuntino

3 crackers
2 fette di formaggio Cheddar

Pranzo

1 porzione di pasta con fagioli e basilico
250 g di yogurt
1 pesca

Spuntino
1 mela

Cena

1 tazza di latte (250 ml)
1 porzione di vegetarian curry (un salutare miscuglio di vegetali insaporiti da questa spezia)
2 tortillas calde
1 porzione di insalata di pomodori Tarragon
125 g di bacche

Sabato

Colazione

1 tazza (250 ml) di latte
2 frittelle
2 cucchiai di sciroppo (30 ml)
2 hamburger senza carne
1 uovo
1 arancia

Pranzo

un sandwich al formaggio grigliato
1 pomodoro a fette insaporito con un cucchiaio (15 ml) di condimento per insalata
125 g di melone Cantalupo

Spuntino

1 pera

Cena

1 porzione di “tre-pepe” mais Cajun
insalata condita con due cucchiai di aceto (30ml), olio, sale e pepe (quanto basta)
pane di mais caldo
1 pesca

Spuntino

1 porzione di mela con panna acida con il Cheddar friabile

Domenica

Colazione

1 porzione di muffin alle more
1 tazza di latte (250 ml)
mezza tazza di succo di arancia (125 ml)

Pranzo

1 panino al pepe
1 mela
125 gdi uva (circa 10 acini piccoli)

Spuntino

1 tazza di yogurt (250 ml)
1 banana

Cena
 
1 tazza di latte (250 ml)
1 porzione di arachidi con tofu piccante cucinati alla brace
4 gambi di asparagi cotti al vapore
250 g di riso marrone cotto al vapore

Spuntino

125 g di gelato alla vaniglia (circa un cucchiaio piccolo)
125 g di more.

Dieta equilibrata vegetariana (esempio pratico).

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: