Dieta iperproteica rischi

Quali sono i rischi della dieta iperproteica? La dieta iperproteica, molto in voga da alcuni anni, è considerata una delle strategie più efficaci se volete perdere peso ed incrementare la massa muscolare. Purtroppo però, molti non pensano ai rischi che possono derivare da una dieta iperproteica prolungata oltre il tempo consigliato.

Uno dei rischi associati alla dieta iperproteica è l'effetto "sanguisuga" che ha questo piano alimentare sul calcio delle ossa.

Dieta iperproteica rischi

Dieta iperproteica rischi

Pensate che gli acidi rilasciati nell'organismo durante la metabolizzazione delle proteine vengono digeriti proprio grazie al calcio. Questo vuol dire che se non assumete abbastanza calcio il vostro corpo andrà a ricercarlo nelle ossa.

Che significa in parole povere? Uno dei rischi della dieta iperproteica è l'espulsione di più calcio attraverso l'urina rispetto alla norma.

Nell'arco di un periodo di tempo prolungato, questo può aumentare il rischio osteoporosi e calcoli renali.

Così ecco che arriva la domanda: cosa si può fare?

Per prevenire i rischi della dieta iperproteica è necessario ricorrere ai seguenti alimenti, che sono tutte buone fonti di calcio: salmone, tofu, rabarbaro, sardine, cavolo, spinaci, cime di rapa, fagioli, broccoli, piselli, semi di sesamo e mandorle.

Volendo potete anche assumere dei supplementi alimentari di calcio, così da assicurarvi la giusta quantità di questo macroelemento.

L'unica cosa che dovete tenere a mente è di prendere questi integratori prima di andare a dormire a stomaco vuoto.

Così facendo eviterete che il calcio venga assorbito e poi espulso insieme agli alimenti consumati durante i pasti.

Un altro rischio della dieta iperproteica sono le conseguenze legate ai vostri reni.

È importantissimo per voi, se volete prevenire i rischi della dieta iperproteica, di fare esercizio fisico costante in modo da aiutare i reni ad eliminare le tossine e le impurità.

Recenti studi hanno dimostrato che diete ricche di proteine ??possono accelerare la perdita di funzione renale nelle persone che soffrono già di disfunzione ai reni.

Tuttavia, non sono documentati problemi a persone con reni sani, vi consigliamo quindi di chiedere un parere medico prima di intraprendere il percorso della dieta iperproteica e dei suoi rischi.

La dieta iperproteica povera di carboidrati, potrebbe causare anche problemi al colon, se seguita per un periodo di tempo troppo lungo:

In uno studio su 17 uomini obesi, i ricercatori del Regno Unito hanno scoperto che questo tipo di piano alimentare può causare malattie gravi, come il cancro al colon.

Lo studio ha esaminato soltanto le variazioni a breve termine in alcuni composti che sono sottoprodotti del metabolismo, non trovando il rischio di malattia vera e propria.

Questo studio quindi se le diete ad alto contenuto proteico aumentano realmente il rischio di eventuali malattie del colon. Ma le scoperte sollevano questa possibilità.

Lo studio ha trovato, quando gli uomini erano sulla dieta ad alto contenuto proteico, avevano livelli più elevati di sostanze note come composti N-nitrosi e di alcuni altri metaboliti che sono state collegate al cancro.

Esaurimento del glicogeno muscolare: Un altro rischio legato alla dieta iperproteica e a basso contenuto di carboidrati è l'esaurimento del glicogeno muscolare che può portare ad una atrofia muscolare (perdita di muscolo).

Questo accade perché il glicogeno muscolare è il combustibile utilizzato dal muscolo durante il movimento.

C'è sempre un mix di combustibili, ma senza glicogeno le fibre muscolari perderanno di tono ed elasticità, portandovi una maggiore difficoltà nei movimenti, dandovi anche un maggior senso di stanchezza.

Per questo è necessario comprendere anche una giusta dose giornaliera di carboidrati, nella vostra dieta iperproteica, così da evitarne i rischi derivati.

Se volete ridurre i rischi della dieta iperproteica, allora, non dovete fare altro che seguire un'alimentazione bilanciata ed equilibrata, in modo da vivere una vita più sana all'insegna della salute.

Non vi stiamo consigliando di evitare la dieta iperproteica, perché se volete dimagrire è una delle soluzioni ottimali.

Vi suggeriamo piuttosto di non seguirla per un periodo di tempo troppo lungo, preferite piuttosto seguire un piano alimentare mirato a fornire al vostro organismo tutto il nutrimento di cui ha bisogno: eviterete i rischi della dieta iperproteica e vivrete una vita più serena ed equilibrata.

Dieta iperproteica rischi

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: