Dieta - prima cosa

Quando è il caso di iniziare una dieta? Quando vi guardate allo specchio e non vi piacete più oppure quando ci si sente appesantiti con i muscoli poco tonici grazie a qualche chilo di troppo e salire sulla bilancia risulta essere una agonia mentale.

Dieta - prima cosa

Dieta prima e dopo

Prima però di affrontare i piccoli sacrifici che ogni regime alimentare restrittivo comporta è necessario controllare di essere realmente in sovrappeso ovvero scoprendo il proprio peso ideale proprozionato alla costituzione alla età e soprattutto l'altezza.

Se state prendendo in considerazione di cominciare una dieta per dimagrire ci sono alcuni punti su cui far luce prima di scegliere un trattamento che possa realmente aiutarvi a realizzare il vostro desiderio.

Innanzitutto è necessario capire se è realmente caso di sovrappeso o se semplicemente siete gonfi o avete un principio di ritenzione idrica.

Se avete realmente chili in più allora bisognerà constatare l’entità dell’eccesso, nel senso che è necessario trovare il proprio peso ideale e vedere di quanto siete sovrappeso: solo così potrete scegliere una linea d’azione efficace per la vostra condizione.

Come cominciare una dieta: dieta... prima...

Per prima cosa la vostra dieta dovrà essere di natura disintossicante, in modo da liberare il corpo dalla quantità di tossine ed impurità che possono portare alla formazione di grasso tra i tessuti, soprattutto per il fatto che compromettono la digestione e la distribuzione dei nutrimenti sull’organismo, nonchè del formarsi della ritenzione idrica e della cellulite.

Bevete molta acqua ed aumentate la quantità di frutta e verdura consumata ogni giorno.

Un ingrediente davvero importante per la vostra dieta disintossicante è il tè verde, conosciuto per le sue importanti proprietà brucia grassi e come "depuratore" naturale per l’organismo: berne una tazza prima di ogni pasto, favorisce la digestione ed evita ritenzione idrica.

Cosa escludere per prima cosa dalla dieta

Se volete disintossicare l’organismo e ridurre i chili in eccesso sarà bene rinunciare a determinati alimenti durante la vostra dieta, per limitare calorie e sostanze che possono formare gli accumuli di grasso in più.

Innanzitutto i cibi fritti devo essere tagliati via nettamente dalla deita, in quanto vengono cotti con oli ricchi di grassi malsani che oltre a farvi aumentare di peso costituiscono un rischio per la salute del sistema cardiovascolare.

Tutte le fonti di calorie quali dolci, carboidrati “bianchi”, alcool e simili devono venir limitati per far spazio alla vasta gamma di alimenti e bevande magre che garantiscono tutto il nutrimento fondamentale per la vostra salute.

Iniziate con una dieta prima disintossicante e depurativa e dopo con una dieta per dimagrire e poi anche di mantenimento.

Dieta prima e dopo

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: