Dieta ricca di calcio

Perché seguire una dieta ricca di calcio? Una dieta ricca di calcio è una soluzione che potete prendere al fine di evitare molte malattie associate ad una carenza di calcio e potete farlo aggiungendo alimenti ricchi di questo nutrimento al vostro piano alimentare quotidiano; è per questo che una dieta ricca di calcio è la strategia scelta da moltissime persone! Continuate a leggere questo articolo, perché vi insegneremo come pianificare e rendere efficace al massimo la vostra dieta e renderla più ricca di calcio.

Dieta ricca di calcio

Dieta ricca di calcio

Partiamo dalla colazione, se volete consumare il vostro primo pasto della giornata in maniera corretta ed equilibrata. È sufficiente mangiare una tazza di cereali arricchiti di calcio con il latte, un bicchiere di succo d'arancia e una tazza di farina d'avena, per ottenere la giusta quantità di calcio necessario ad affrontare la mattinata.

Se siete allergici al latte, potete consumare una tazza di yogurt e un paio di uova con pancetta.

Le verdure a foglia verde dovrebbero essere incluse in tutte le diete ricche di calcio.

Provate a preparare un'insalata di cavolo o di spinaci mescolandola ad un po' di pasta di farina integrale. Potete mescolare allo stesso modo anche spinaci, uova e asparagi, per creare un'insalatona dal sapore eccezionali.

Se non siete delle persone appassionate delle insalatone, potete garantirvi la giusta quantità di calcio consumando del pesce come il salmone o le sardine.

Nonostante stiate percorrendo la strada delle dieta ricca di calcio, non dovete privarvi degli alimenti che più vi piacciono, in modo da continuare a seguirla in maniera serena e felice. Ci sono centinaia di prodotti lattiero-caseari, nonché fonti alimentari non derivate dal latte che vi possono garantire il giusto apporto di calcio.

Il formaggio spalmabile, il gelato, il tofu, le noci e la melissa sono tutte eccezionali fonti di calcio, che potete aggiungere alla vostra dieta ricca di calcio abbinandola agli alimenti che più vi piacciono e che più soddisfano il vostro palato.

Se volete, potete prepararvi un buonissimo dolce salato per la cena, a base di melissa: questa sì che è un ottima ricetta per la vostra dieta ricca di calcio, quindi prendetela in considerazione.

Preparatevi un ottima torta con spinaci, formaggio fuso e prosciutto, se ci aggiungete un po' di melassa sentirete che sapore strepitoso e... quanto calcio!

Oltre però alle fonti di calcio sopra citate, potete garantirvi il giusto quantitativo di questo macroalimento utilizzando integratori alimentari ricchi di calcio. Avete mai sentito parlare del corallo di Okinawa? Questo strabiliante supplemento completamente naturale vi garantirà su base quotidiana la giusta dose di calcio utile al vostro organismo. Questo supplemento, come molti altri integratori, sono caratterizzati dalla possibilità di continuare ad assumerli anche nel lungo periodo, in quanto non hanno effetti collaterali.

Infatti, se avete un alimentazione povera di calcio, è consigliato assumere queste compresse almeno 2-3 volte al giorno.

Pensate che questi supplementi non aiutano soltanto ad assicurarsi di non correre il rischio di avere una carenza di calcio ed i problemi ad essa correlati, ma anche a ridurre l'acidità dello stomaco e contribuiscono alla una corretta digestione dei residui alimentari, aiutandovi anche a perdere peso.

Ecco svelato come seguire una dieta ricca di calcio nel migliore dei modi.

Ora che sapete come pianificare la vostra dieta ricca di calcio, potete scegliere gli alimenti che più vi piacciono e che soddisfino al meglio il vostro fabbisogno di questo prezioso minerale.

In media, una persona adulta necessita di circa 1200 mg di calcio al giorno, mentre una donna in stato di gravidanza o che è entrata in menopausa dovrebbe aumentare il suo apporto giornaliero di calcio fino ad arrivare a 1500 mg.

Pianificate la vostra dieta ricca di calcio secondo le vostre esigenze, riuscirete a seguirla senza problemi o senza dover rinunciare ai vostri cibi preferiti.

Seguire una dieta ricca di calcio

Dieta a dieta

Lascia il tuo commento: