Dieta vegetariana dimagrante

Dieta vegetariana dimagrante (menu esempio) Possibile dimagrire seguendo una dieta vegetariana? Sì, anche se dovete ricordarvi che per mantenere nel tempo la linea ottenuta dovete abbinare una sana quotidiana attività fisica.

La dieta vegetariana si può seguire per 2, 3, massimo 4 settimane, dopo di che dovete variare la stessa e mangiare una più vasta varietà di alimenti.

La dieta completamente vegetariana per perdere peso è basata sul concetto di dieta proteica combinata con alcuni cibi contenenti carboidrati a digestione lenta (cioè carboidrati a basso indice glicemico).

Dieta vegetariana dimagrante

Dieta vegetariana dimagrante

Le diete vegetariane sono modelli alimentari che non escludono (in tutto o in gran parte) componenti di origine o di derivazione animale.

Classificazione delle diete vegetariane

  • latto-ovo-vegetariana: esclude totalmente il consumo della carne e del pesce;
  • latto-vegetariana: consente il consumo esclusivamente del latte e dei latticini;
  • frutturiana: composta solamente da frutta da semi;
  • ovo-vegetariana: esclude i prodotti di derivazione animale fatta eccezione per le uova;
  • vegan (detta anche vegetaliana), prevede la completa esclusione di componenti di origine animale;
  • crudista: prevede che gli alimenti vegetali non siano sottoposti ad alcun trattamento termico.

Un alimento molto salutare ed importante che si adatta benissimo nella pianificazione di programma per perdere del peso è il Tofu.

Esso è un alimento di origine cinese, consumato nei paesi dell'estremo oriente come appunto la Cina, il Giappone e la Cambogia, per citarvene alcuni.

Il tofu si ottiene dalla cagliatura dei semi di soia ed altro non è che una specie di ricotta con un buon apporto di proteine, di vitamine, di ferro, di calcio e di altri minerali.

Il suo sapore è piuttosto acido e potrebbe a primo impatto non piacervi, per cui continuate a leggere quest' articolo e troverete sia come utilizzarlo, sia un ottimo piano per dimagrire.


Piano di dieta vegetariana dimagrante

Lunedì - 1100 calorie giornaliere

Prima colazione

100 grammi di avocado crudo (160 calorie) con pomodori (mangiatene quanti ne volete) e 50 grammi di tofu contenente una bassa percentuale di grassi (equivalente a 70 calorie). Tagliate l’avocado ed i pomodori, aggiungete ad essi un po’ di sale ed un cucchiaio di aceto. Non aggiungete l’olio in quanto l’avocado contiene già abbastanza grassi salutari (monoinsaturi).

Merenda mattutina

Una mela di 200 grammi (100 calorie). Qui è possibile aggiungere un frullato di proteine (100 calorie).
Questo frullato proteico è composto da soia ed è adatto per una dieta completamente vegetariana.

Pranzo

100 grammi di riso bollito marrone (110 calorie) con 150 grammi di tofu a basso contenuto di grassi (210 calorie). Potete far bollire il riso ed il tofu insieme, insaporendoli con condimenti come il cumino, il pepe nero.
Non aggiungete olio. Terminate il pranzo con una bella insalata fresca di pomodori, cetrioli o lattuga.

Merenda pomeridiana

Un bicchiere di latte di soia a basso contenuto di grassi. Se non amate il gusto di questo tipo di latte bevetelo con la cannuccia, in modo che esso vada direttamente in gola. A seconda della marca vi fornirà tra le 80 e 100 calorie per bicchiere.

Cena

Un piatto di densa zuppa di lenticchie (200 grammi di queste ultime sgocciolate) vi apporteranno 220 calorie.

Martedì - 1150 calorie giornaliere

Colazione

Una banana di 200 grammi, vi fornirà 180 calorie.

Spuntino mattiniero

Un bicchiere di latte di soia o un frullato proteico.

Pranzo

Fate bollire 200 grammi di broccoli (70 calorie) con altrettanti grammi di tofu a basso contenuto di grassi (280 calorie). Una volta pronti scolateli, quindi tagliateli a piccoli pezzi ed conditeli con un pizzico di sale e qualche foglia di basilico.

Merenda pomeridiana

50 grammi di noci crude (vi apporteranno 320 calorie).

Cena

Lessate i piselli maturi con l’acqua, il sale e un piccolo pomodoro tagliato a pezzi. Prima di mangiarli aggiungete del prezzemolo (220 calorie).

Mercoledì - 1400 calorie giornaliere

Colazione

Versate dell’acqua sopra 3 cucchiai di farina d’avena (di tipo normale, senza zucchero, non aromatizzata, non contenente altri additivi) che vi apporterà 200 calorie. Aggiungete mezzo cucchiaio di miele (150 calorie).

Spuntino mattiniero

50 grammi di mandorle crude (280 calorie).

Pranzo

Tagliate 200 grammi di zucchine (30 calorie), aggiungete 200 grammi di tofu a basso contenuto di grassi (280 calorie) e cuocete il tutto nel forno per circa una mezz’oretta. Servite con dell’aneto (pianta aromatica).

Spuntino pomeridiano

Una pera con un frullato proteico (200 calorie).

Cena

Bollite 300 grammi di fagiolini Navy con del sale ed uno spicchio di aglio (240 calorie).
Serviteli con del succo di limone o un goccio di aceto.

Giovedì - 1150 calorie giornaliere

Colazione

100 grammi di pane integrale (all’incirca sono 1, 2 fette) vi apporteranno 250 calorie. Impastate un pomodoro crudo con 50 grammi di tofu a basso contenuto di grassi (70 calorie), aggiungete un pizzico di sale.

Spuntino mattiniero

Un frullato proteico.

Pranzo

200 grammi di patate al forno (180 calorie) con 100 grammi di tofu (140 calorie).

Spuntino pomeridiano

Una mela.

Cena

Zuppa di tofu e porri.

Tagliate 200 grammi di tofu (a basso contenuto di grassi) con i porri e cuoceteli a fuoco lento con dell’aglio ed un po’ di sale per circa 20 minuti.

Mangiate la zuppa quando è ancora calda (300 calorie).

È molto difficile creare un programma di dieta vegetariana che sia povera di carboidrati e ricca di proteine.

Venerdì - 1100 calorie

Colazione

300 grammi di kiwi (180 calorie).

Spuntino mattiniero

50 grammi di semi di zucca crudi (270 calorie).

Pranzo

Cuocete 200 grammi di tofu (280 calorie) con 2 pomodori tritati, aggiungete ad essi un cucchiaio di olio e cuocete a fuoco lento per circa una ventina di minuti. Ornate con delle di basilico.

Spuntino pomeridiano

Un bel frullato da bere composto da carote fresche tritate (200 calorie) insaporite da del succo di limone, un po’ d’acqua e un pizzico di sale.

Cena

Cucinate 300 grammi (sgocciolati) fagiolini bianchi e grandi con dell’ insalata di pomodori (150 calorie).

Sabato - 1100 calorie

Colazione

Un bel pompelmo grande (circa sui 300 grammi) - 110 calorie.

Spuntino mattiniero

200 grammi di peperoni rossi crudi (60 calorie).

Pranzo

200 grammi di stufato di spinaci (50 calorie) con altrettanti grammi di tofu (280 calorie) ed un cucchiaio di olio di oliva. Aggiungete del sale e dei condimenti.

Spuntino pomeridiano

50 grammi di mandorle crude - 300 calorie.

Cena

Preparate uno spezzatino di patate (200 grammi) con due pomodori, altrettanti peperoni rossi, dell’aglio, per un totale di ben 250 calorie.

Domenica - 1300 calorie giornaliere

Colazione

Un mela (100 calorie).

Spuntino mattiniero

300 grammi di melone (120 calorie).

Pranzo

200 grammi di spaghetti - 260 calorie.

Preparate il sugo con il tofu: cuocete quest'ultimo con 2 pomodori freschi tritati (vi forniranno 160 calorie).

Spuntino pomeridiano

Un frullato proteico (100 calorie), oppure 50 grammi di nocciole crude (320 calorie).

Cena

Una ciotola di densa zuppa di lenticchie di 300 grammi (peso delle lenticchie dopo cottura e con alimento sgocciolato), vi apporterà ben 330 calorie.


Indicazioni generali per una dieta vegetariana

Piano frutta

Questo piano ha un buon valore nutrizionale ed una volta che perderete del peso, potrete mangiarne in abbondanza.

Comunque per il periodo del piano di dieta vegetariana dimagrante, limitatevi a consumare 1-2 frutti al giorno a causa del loro moderato contenuto di carboidrati (attenzione alla frutta disidratata poiché essa per 100g a seconda della tipologia presenta un contenuto glucidico che oscilla tra il 50 ed il 72%).

Ricordatevi: la frutta secca ha più calorie rispetto a quella cruda.

Inoltre dovreste prendervi la sana abitudine di consumare la frutta prima di pranzare in quanto così il corpo ha tempo per spendere l’energia proveniente dai carboidrati, fino alla notte.

Un’altra raccomandazione: cercate di non mangiare molti carboidrati prima di andare a dormire: non avreste il modo per digerirli bene e senza dubbi sono responsabili di reazioni metaboliche ed ormonali favorevoli l’aumento di grasso corporeo.

Frullati di proteine

Nella dieta vegetariana sopraccitata i frullati di proteine non sono obbligatori.

Poiché però il cibo vegetariano non è ricco di proteine suggerisco di includerli nel vostro menu almeno dalle 3 alle 5 volte la settimana.

Tofu

Questo cibo avendo un basso contenuto di grassi è un alimento eccellente per una dieta vegana.

Ci sono diversi tipi/marche di tofu ed molti di essi non hanno lo stesso buon gusto (provate differenti marche e ne troverete senz' altro almeno uno di vostro gradimento).

Più il tofu è fresco e solido e più vi piacerà.

Ho scoperto il tofu si gusta meglio quando è consumato con delle verdure ed insaporito dai condimenti.

Le noci

Le noci sono veramente importanti per la nostra salute anche se apportano al nostro organismo tante calorie.

Per il periodo di dieta vegetariana quindi dovete limitarle a non più di 20 grammi a pasto.

Verdure

Mangiate molte verdure che sono ricche di fibre, di vitamine e possiedono una bassa percentuale di calorie.

Le verdure sono un ottimo rimedio anche contro gli attacchi improvvisi della fame (o quelli legati al nervosismo).

Qualora prima di andare a letto vi giungesse improvvisamente la voglia di mangiare un qualcosa, preparatevi una bella insalata e masticatela lentamente.

Non condite quest’ultima con del ketchup, maionese o altre salse, giusto aggiungete un po’ di sale, un cucchiaino di olio di oliva e di aceto.

Dieta vegetariana dimagrante

Dieta a dieta

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dieta vegetariana dimagrante

Io ho 21 anni e sono vegetariana da quasi tre anni. Questo tipo di alimentazione non mi ha mai creato alcuno scompenso e nessun tipo di carenza. Personalmente, la consiglio a tutti, non come una semplice dieta, ma come un vero e proprio stile di vita. Diventando vegetariani si salvano creature innocenti che vengono uccise per il palato dell'uomo e si aiuta il mondo! Consiglio a tutti voi di visitare il sito !

salve ho letto la vostra dieta e vorrei sapere dove posso trovare il riso marrone che avete citato. grazie tanto

Io sono vegetariana da dieci anni e mi trovo, per una lunga cura di medicine, a dover dimagrire una decina di chili. Diminuendo le porzioni di quello che mangio abitualmente ho perso già quattro chili in tre settimane. Ho dato un'occhiata alla dieta qui sopra e, sebbene mi sembri ben bilanciata, trovo che sia un po' riduttivo limitare il consumo di proteine alla soia (tofu, latte...). Intanto - e lo dico da vegetariana - spesso la soia è transgenica e abusarne non è così consigliabile, e in più i suoi derivati sono decisamente disgustosi.
Una dieta - qualsiasi - non deve essere una punizione! Il palato deve avere delle gratificazioni, altrimenti si cede subito e si ritorna a mangiare in modo selvaggio. Ci sono molte alternative di proteine vegetali molto più gustose: ceci, lenticchie, fagioli di vario tipo, e poi c'è il seitan, che è fatto di glutine, cioè la parte proteica del grano.

ma va bene x tutte le età ??

Dieta vegetariana in età di sviluppo

per ilaria, se sei in piena età di sviluppo, ti consiglierei di non farla :)

Dieta vegetariana per dimagrire

Che tristezza!! Questa proposta mi ha già fatto venire una voglia smodata di confortanti e grassissimi carboidrati! Possibile che non ci sia una possibilità un pochino più invitante? Sono vegetariana da 7 anni e purtroppo devo ammettere che da quando ho fatto questa scelta sono ingrassata molto, probabilmente perchè non riesco ad equilibrare i pasti con le proteine vegetali:il tofu è disgustoso e il latte di soia una vera punizione per il palato. Help!

Dieta vegana

VEGAN FOREVER....<3

Altri suggerimenti per seguire una dieta vegetariana dimagrante

Non ho parole mai vista una dieta più povera di così ... più che altro sembra una dieta a base di soia e derivati che tristezza -.-''
Son vegetariana da 10 anni oramai e son in formissima anche perchè gente diciamocelo in faccia sapendo che il nostro metabolismo basale ha bisogno di 1200 kcal ( che spreca durante la notte ) per una vita sedentaria bastano 1600 kcal se pressapoco fai 2+2 guardando la tabella dei valori nutrizionali dei vari alimenti che desideri mangiare non si ha bisogno di limitarsi o di farsi venire il così detto stingone per le voglie incinte eh! ;D
alcune dritte : al latte di soia vi son diverse varianti molto più gustose come :
- latte di riso ( dalle 60 kcal alle 90( ogni 100ml) dipende dalla marca;
- latte di mandorla ( 66- 90 kcal ogni 100ml)
- latte di cocco ( 222 kcal ogni 150ml) ok si è molto calorico ma lo si può usare come legante in varie ricette infatti ha la stessa funzione della panna io lo uso spesso è da quel sapore inedito che piace un sacco specialmente quando faccio le carotine glassate al curry ;D

Alimento in primis meglio del seitan ( muscolo di grano come si usual dire) è la Quinoa , vi chiederete perchè bene oltre ad essere meno calorica della pasta e di altri legumi è fondamentale per una dieta nutrizionalmente equilibrata poichè contiene tutti gli amminoacidi essenziali che servono al nostro organismo quindi in parole povere possiamo dire che sostituisce in tutto e per tuttola carne! ottimo no?
Poi abbiamo il miglio il kamut la canapa il lievito di birra ottimo per la flora intestinale del nostro organismo che può essere usato come formaggio grattuggiato se è inattivo ( ha sapore di formaggio stagionato tipo pecorino xD)
al posto del latte a colazione si può prendere un bella tazzadi orzo con una fetta di pane di germogli con sopra spalmata una sottile lamina di ghee o di miele o marmellata biologica male non fa ;D
L'unica regola è quella di far quadrare i conti con le calorie prefissate e darsi una regolata se poi si va un po' più ad arrotondare fatevi una bella oretta sull'altalena che son già 200 kcal in meno e ci si diverte xD
oppure due orette di camminata rapida che son più di 300 kcal in meno con questo spero di esservi stata di aiuto ! ^v^
buona vita ;D

Dieta vegetariana per dimagrire difficile

E' una dieta poco gustosa difficile da eseguire.

Lascia il tuo commento: