Dimagrimento glutei

Cosa fare e sapere per favorire il dimagrimento della zona glutei? Molto spesso l’avvio già di per sé drammatico di una dieta, viene messo alla prova dalla tentazione di uno di quei tanti rimedi veloci che adottano l’uso di pillole per la perdita di peso.

I consigli volti a favorire il dimagrimento dei glutei, gira e rigira sono sempre i soliti, in realtà in questi casi è bene ricordare che la più efficace soluzione per perdere qualche chilo di troppo è quella di ridurre la quantità di calorie che si mangiano ed aumentare invece quelle che si bruciano con l’attività fisica. Nel caso in cui desideriate non solo perdere peso in generale, ma dedicarvi ad una specifica area del vostro corpo quale ad esempio i glutei così come accade a moltissime persone, allora è bene che vi concentriate su degli esercizi mirati che puntino l’attenzione sui muscoli del grande gluteo.

Ad ogni modo una sana dieta vi aiuterà a ridurre il grasso non solo in questa parte del corpo, ma in ogni area di esso.

Ecco i consigli principali da tenere a mente qualora si fosse interessati al dimagrimento e tonificazione della zona glutei

Mangiare in modo sano può aiutarvi a cambiare il vostro fisico, modellandolo meglio. Affinché la dieta sia ben strutturata e completa è necessario che includa tutti i gruppi alimentari principali ed in modo particolare frutta e verdura fresca ed inoltre è necessario che il suo programma tagli il consumo di cibi carichi di sodio e grassi saturi, che verranno sostituiti da alimenti freschi e privi di conservanti. D’altronde una delle principali ragioni che porta ad un aumento di peso è legata proprio ad un eccesso di zuccheri; pertanto è ovviamente consigliata anche una riduzione nel consumo di dolci e bibite elaborate.

Il raggiungimento della perdita di peso è reso più facile se viene fissato un obiettivo che realmente sia raggiungibile: non pensate di perdere 20 chili in una settimana, anche perché oltre che essere un obiettivo piuttosto surreale, potrebbe essere un pericolo per la vostra salute. È meglio prefissarsi dei piccoli obiettivi da raggiungere a piccoli passi giorno per giorno. Questo metodo permette inoltre di tenere traccia dei progressi fatti nel tempo (pesandosi regolarmente e misurando i fianchi) e quindi permette l’osservazione dei costanti risultati che porta anche al rafforzamento della vostra motivazione.

Ridurre il numero si calorie assunte e fare più attenzione alla tipologia di alimenti consumati, costituisce già una buona parte di ciò che è necessario fare per perdere peso; la restante parte è invece rappresentata dall’attività fisica: con l’allenamento di tutti i muscoli riuscirete non solo a perdere peso, ma anche a rafforzare e tonificare ogni parte del vostro corpo giungendo ad un aspetto più tonico. In particolare se desideriate concentrarvi sui vostri glutei, tonificandoli e modellandoli meglio, potete esercitarvi optando tra vari tipi di esercizi che non necessitano per di più di particolari e costose attrezzature. Tra gli esercizi base rientrano le progressioni hip lift eseguite nel seguente modo: sdraiatevi sulla schiena su di un tappetino e poggiate le braccia lungo i fianchi; piegate le ginocchia tenendo i piedi sempre poggiati al pavimento e quindi sollevate il bacino dal tappeto tenendo nel frattempo le gambe strette e cercando di spingere la schiena verso l’alto; mantenete quindi questa posizione per qualche tempo e dopodiché lasciate cadere lentamente le gambe per ritornare alla posizione di partenza. Ripetete nuovamente l’esercizio per almeno 1 minuto. Alternate questo genere di esercizi con degli squat e affondi così da ricoprire un tempo di almeno 30 minuti in totale o altrimenti variate con esercizi di estensioni o sollevamento fianchi e cosce.

Tuttavia tra questi il più efficace è proprio lo squat: il migliore per la definizione dei glutei. Se eseguito correttamente riesce infatti a tonificare, rassodare e stringere i muscoli del sedere dando un aspetto più sottile a partire dai fianchi in giù, sino a definire le gambe dandogli un aspetto più formoso. Per di più questo genere di esercizi permette di migliorare altri aspetti quali: aumento della massa magra e della composizione corporea in generale, un’alta percentuale di grassi bruciati, un più facile controllo del peso, rafforzamento di velocità e forza nella gambe. Lo squat aiuta ad esercitare tutti i muscoli più grandi ed importanti del corpo e porta ad una maggiore produzione e conseguente consumo di energia rispetto alla pratica di altre tipologie di allenamento. In realtà è possibile bruciare una quantità enorme di energie in un tempo molto breve, non appena il massimo potenziale per lo squat viene raggiunto. Per rendere l’idea, lo sforzo richiesto per salire da una posizione di squat richiede una risposta di adattamento da parte di tutti i grandi muscoli il che porta allo sviluppo di massa magra. L’aumento di massa magra è uno dei principali motivi che porta a bruciare una più alta percentuale di grassi.
Generalmente questo tipo di attività aiuta a tonificare, tuttavia non per tutte le persone ciò avviene con la stessa velocità, a maggior ragione nel caso in cui la riduzione di grasso è appena avvenuta, è richiesto del tempo prima che anche il muscolo si tonifichi e per di più alcune persone hanno un maggiore numero di cellule adipose presenti intorno alla zona della coscia.

Esercizi ed alimentazione favoriscono il dimagrimento mirato verso i glutei

L’esecuzione di questi esercizi talvolta è supportata dall’utilizzo di pesi tenuti in mano, altre volte con una barra che viene abbassata con il movimento delle braccia sino a farla poggiare alla parte posteriore del collo. Lo squat richiede in generale un buon equilibrio. Caviglie, ginocchia ed articolazioni dell’anca devono essere prima accuratamente riscaldate. È indispensabile predisporre di una grande quantità di impegno e tempo: con una determinazione sufficiente è tuttavia possibile ottenere dei risultati davvero sorprendenti con pochissimi elementi.

Per iniziare il vostro programma di allenamento e dieta avrete bisogno solo di:

  • una dieta ricca di carboidrati e proteine: iniziate a migliorare la vostra dieta mangiando cibi come pasta, patata e pane ai quali associare alimenti ricchi di proteine come pasce, manzo, pollo, fagioli e noci. I primi, ricchi di carboidrati, aggiungeranno massa nella zona glutei, mentre le proteine aiuteranno a costruire il muscolo. Fate però attenzione a non eccedere perché il corpo potrebbe in risposta tendere ad aggiungere peso anche il altre zone del corpo.
  • Fare esercizi mirati: affondi e squat sono le migliori opzioni per ottenere un sedere più sodo e rotondo. Questa tipologia di esercizi rafforza i glutei ed allo stesso tempo aggiunge centimetri al vostro fondoschiena. Eseguire 10 ripetizioni e tre serie per ogni esercizio, 2-3 volte alla settimana. Per ottenere risultati ottimali aiutatevi tenendo tra le mani dei manubri.
  • Integrare il vostro allenamento camminando o correndo almeno due volte la settimana, entrambe le scelte aiuteranno a tonificare i glutei e non solo, anche tutto il corpo in generale. Oltre ciò, un consiglio sarebbe quello di praticare nuoto o ballare. Altre alternative potrebbero essere quelle di: allenarsi salendo le scale o andando in bicicletta percorrendo almeno 5 Km alla settimana o altrimenti seguendo delle lezioni di spinning almeno due volte la settimana. Tutti questi sono degli esercizi che aiutano ad aggiungere massa muscolare nella zona glutei.
  • Per concludere non rinunciate a seguire il vostro programma anche se non osservate immediatamente dei risultati. Continuate sino a quando i vostri desideri non saranno raggiunti. È bene sapere che la perdita di peso ed il rafforzamento mirato dei muscoli richiede un po’ di tempo e molte energie; possono essere necessari persino 6 mesi prima di poter osservare dei risultati completi.

Sebbene sia necessaria costanza e tempo verrete poi ricompensati dai buoni risultati.

L’esercizio costante e mirato, non è comunque sufficiente se non è associato anche ad una dieta sana ed equilibrata. Prima di iniziare qualunque tipo di dieta o nuovo regime alimentare assicuratevi di avere l’approvazione del vostro medico così da procedere nel raggiungimento del vostro obiettivo con molta tranquillità.

Si consiglia inoltre di eseguire gli esercizi con la supervisione di una persona qualificata (allenatore in palestra o personal trainer), specialmente nel caso in cui non si è abituati a svolgere attività fisica, così da evitare eventuali lesioni.

Delle gambe toniche affiancate ad un sedere ben formato sono d’altra parte uno dei principali punti di forza per tutte le donne, allora se questo argomento dovesse riguardare anche voi, non scoraggiatevi: basta seguire una giusta dieta ed un tipo di allenamento adatto, per ottenere questi ambiziosi risultati sul vostro corpo.

Piccoli ma efficaci consigli utili per il dimagrimento e la tonificazione dei glutei.

Consigli gratis x dimagrire

Lascia il tuo commento: