Dimagrimento rapido e cause

Un dimagrimento troppo veloce quasi sempre non è salutare, anzi  tal volta può evidenziare dei problemi fisici che è opportuno monitorare. Quando si sente il bisogno di dimagrire, molto spesso non siamo disposti ad aspettare che la nostra dieta e la nostra attività fisica diano i loro frutti, ma invece vorremmo perdere quanto più peso possibile nel minor tempo possibile, e per questo a volte iniziamo a mangiare poco o niente, e queste diete forzate per il nostro organismo, possono avere degli effetti negativi, e molto spesso finita la dieta, ingrasseremo di nuovo.

Dimagrimento rapido e cause

Dimagrimento rapido e cause

Ecco perché le diete diciamo più efficaci sono considerate quelle a basso contenuto calorico, dove si deve mangiare tutto ciò che ci da il senso di sazietà, ma che apporta poche calorie, come ad esempio la frutta e la verdura, ma soprattutto la seconda, in quanto essendo ricca di fibre, ci fa avvertire subito la sensazione di avere lo stomaco pieno, ed in più, anche se mangio un piatto stracolmo di verdure, le calorie che assumo sono molto minori rispetto a se mangio un bel piatto di pasta.

O ancora per coloro che sfiorano o che sono pienamente obesi, e che necessitano di una rapida perdita di peso per scopi specifici, è consigliata la chirurgia.

La maggior parte delle persone, ovvero quelle che vogliono dimagrire perché devono sfoggiare al mare un fisico non rammollito dalla ciccia, o perché devono presenziare a qualche evento speciale, e quindi vogliono perdere peso per permettere all’abito di scivolare addosso, e quindi adottano delle diete fai da te, alcune che consistono nel mangiare poco, ma di tutto, senza privarsi di niente, e alcune invece consistono letteralmente nel morire di fame, e quest’ultimo tipo di dieta improvvisata non è una grande idea, ma se state bene in salute, un po’ di restrizione estrema con il cibo non vi arrecherà nessun danno, tuttavia, è sempre consigliato informare il vostro medico di ciò che state facendo, e dovete essere sicuri di includere nella vostra dieta almeno tutte le sostanze nutritive essenziali, e per questo potete anche prendere un multivitaminico, e mangiare molte verdure, in modo da tenere sotto controllo i vostri Sali minerali, inoltre cosa ancora più essenziale bevete molta acqua durante queste diete.

Molte altre persone, invece si affidano a quei prodotti che promettono di accelerare la perdita di peso, questi consistono generalmente in pillole da prendere prima di pasti, o anche in integratori, che affermano di bloccare l’assorbimento dei nutrienti, o di aumentare il metabolismo o di bruciare i grassi, e quando parliamo di queste pillole e questi integratori, molto spesso le pubblicità che li accompagnano promettono alla gente che perderanno peso potendo mangiare comunque tutto ciò che vogliono, senza doversi privare di dolci e torte, e soprattutto senza dover limitare le quantità di cibo che ingeriranno.

Ma alcuni studi hanno dimostrato che nessuna pillola, e nessun integratore, possono effettivamente garantire una perdita di peso permettendo di mangiare ogni cosa ci capiti sotto il naso, anzi hanno anche dimostrato che solo le diete ipocaloriche possono davvero aiutare a bruciare i grassi in eccesso, e che nonostante questo, è molto importante effettuare dell’attività fisica e assumere almeno i nutrienti essenziali per le funzioni del nostro organismo, e solo così si può rapidamente perdere peso, anche se normalmente, è consigliato perdere peso lentamente, almeno così si è sicuri di non rimettere addosso tutto ciò che si era perso una volta conclusa la dieta.

C’è da dire infatti che una perdita di peso rapida può comportare alcuni rischi, e tra questi ricordiamo:

  • La formazione di calcoli biliari, che si verificano in quasi un quarto delle persone che perdono peso velocemente;
  • La disidratazione, che può però essere evitata bevendo molta acqua e altri liquidi;
  • La malnutrizione, che si verifica quando non si mangiano abbastanza proteine alla settimana;
  • Squilibri elettrolitici, che qualche volta, ma in casi molto rari, può mettere la persona in pericolo di vita.

Ci sono poi altri effetti indesiderati dovuti ad una perdita di peso rapida, e questi sono:

  • Frequenti mal di testa;
  • Irritabilità;
  • Stanchezza;
  • Vertigini;
  • Costipazione;
  • Irregolarità del ciclo mestruale;
  • Perdita di capelli;
  • Perdita del tono muscolare.

Per perdere peso in modo molto veloce ci sono molti consigli da poter seguire, innanzitutto è di grande importanza che vi assicuriate che qualsiasi cosa decidiate di fare per perdere peso sia sana, ed è inoltre necessario prendere tutte le misure per essere sicuri che il peso che verrà perso, non tornerà indietro una volta che la dieta verrà conclusa, e quindi si deve fare attenzione a ciò che si mangia e a come i cibi vengono cucinati, ecco per voi alcuni consigli su come dimagrire ma senza correre rischi:

  • Scegliete cibi che contengono una quantità di calorie bassa;
  • Controllate l’etichetta del prodotto, per vedere se ci sono in esso alimenti troppo ricchi in grassi;
  • Limitate il consumo di bevande zuccherate, preferendo invece acqua e te;
  • Mangiate molta frutta e verdura;
  • Fate molto esercizio fisico tutti i giorni;
  • Evitate le diete per perdere peso velocemente;
  • Bevete molto te verde;
  • Mangiate piccoli pasti regolari;
  • Non seguite diete che vi vietano di mangiare alcuni cibi;
  • Non dimenticate la colazione, è importante!
  • Non utilizzate come spuntino degli snack preconfezionati;
  • Riducete il consumo di alcool, perché contiene molte calorie;
  • Bevete latte scremato, o parzialmente scremato.

Inoltre, quando iniziate una dieta per perdere peso, sarebbe utile che sapeste alcune cose, ad esempio che:

  • La maggior parte delle diete che vi promettono risultati a breve termine sono inefficaci;
  • Non si può perdere cinque chili in dieci giorni, ma il nostro organismo può perdere dai due ai quattro chili in un mese;
  • L’unica dieta che effettivamente può far perdere velocemente peso, è una dieta fatta apposta per la persona in questione, e deve essere una dieta equilibrata secondo le norme della dieta mediterranea, senza la negazione di nessun alimento, sempre combinati con l’esercizio fisico;
  • Le diete chimiche sono diete che permettono di consumare poche calorie, in quanto le riserve che vengono utilizzate per produrre energia non provengono dai grassi in eccesso, ma dalla massa muscolare, che perdiamo progressivamente;
  • Curare l’obesità è molto complesso, perché essa è una malattia che ha diversi aspetti: biologico, psicologico, estetico, e deve essere trattata con cura e a lungo termine;
  • Secondo i medici non c’è un peso ideale per una persona, ma vi è l’indice di massa corporea, che viene fuori dal rapporto tra il nostro peso in chilogrammi e la nostra altezza espressa in metri elevata al quadrato, il cui range di valori normali oscilla tra i diciotto e i venticinque chilogrammi per metro quadrato.

Ecco quindi che perdere peso troppo in fretta può non essere molte volte la scelta ideale, anche perché noi esseri umani scegliamo sempre la strada più semplice, e quindi molto spesso invece di concentrarci e mangiare di meno, preferiamo affidarci a quelle compresse che ci promettono di fare miracoli, senza pensare che comunque sono in genere farmaci ( o similari), e che possono comportare degli effetti collaterali, e che non è naturale e non è sano il modo in cui ci consentono di perdere peso, peso che nella maggior parte dei casi, viene riacquistato quando smettiamo di assumere queste compresse. Ed è per questo , che se anche bisogna pazientare un po’ per vedere dei risultati, è sempre meglio affidarti ad un medico, oppure limitare solo la quantità di ciò che mangiamo, senza privarci di a, almeno così saremo sicuri di non correre nessun rischio.

Possibili cause di un dimagrimento troppo veloce.

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: