Dimagrire correndo: alimentazione

Dimagrire correndo si ma con la giusta alimentazione, per dimagrire correndo serve anche associare un’alimentazione adeguata e bilanciata, soprattutto pensando ad alcune recenti statistiche che danno molte persone nelle società occidentali in costante sovrappeso e che hanno vita troppo sedentaria. L'esercizio fisico regolare è essenziale per il mantenimento della salute, nonché per la perdita di peso e per migliorare la resistenza generale.

Dimagrire correndo: alimentazione

Dimagrire correndo alimentazio

Sia camminare tranquillamente, che andare di corsa, forniscono una buona attività aerobica, che può migliorare la circolazione, l’attività cardiovascolare e forza, tonicità e flessibilità dei muscoli.

Sembra anche che correndo a digiuno si dimagrisca maggiormente, in quanto è utile per migliorare la potenza lipidica, ovvero la capacità dell’organismo nel consumare più grassi possibili nell’unità di tempo. Difatti la carenza di zuccheri (soprattutto i grassi) durante la corsa porta l’organismo ad utilizzare come combustibile. Certo è che subito dopo l’allenamento non ci si deve abbuffare, ma meglio aspettare almeno un’ora prima di mangiare.

Se l'attività fisica è moderata si bruciano i grassi, mentre se è più intensa si bruciano i carboidrati, ma bisogna ricordarsi che:

  • circa 300 calorie delle 2.000 calorie che assumiamo andranno a sostituire l’energia persa quando si corre
  • se abbiamo bruciato grassi, le 300 calorie andranno a sostituire il grasso perso
  • se bruciamo carboidrati andranno a sostituire la riserva di carboidrati persa (glicogeno).

In breve possiamo affermare che se corriamo piano riusciremo a bruciare i grassi e dimagrire perché diminuisce la scorta di grassi, invece se corriamo più velocemente bruciamo i carboidrati ed impediamo che i carboidrati assunti con l'alimentazione siano immagazzinati come grasso e quindi si dimagrisce perché dirottiamo i carboidrati come fonte di energia diretta per l’attività fisica.

A prescindere come già scritto, per tutti coloro che corrono ci sarebbe bisogno di mangiare sano, ecco alcuni consigli utili:

  • Cercare di mantenere il frigo e la dispensa forniti con alimenti come cereali integrali, pesce, carni magre, verdure e frutta. Questi alimenti forniranno elementi nutritivi essenziali che contribuiscono ad aiutare nel recupero post-corsa
  • Consumare diversi piccoli pasti durante il giorno (circa ogni tre o quattro ore).
  • Meglio non negare a se stessi i cibi che si amano e prediligono in quanto se non ci si soddisfa si rischia di abbuffarsi e fare un danno via l'altro. Ricordarsi sempre che mangiare con moderazione è la chiave principale di tutte le diete equilibrate… non esagerate !
  • Cercare di mangiare in modo vario
  • Oltre a mangiare i carboidrati non dimenticare di mangiare cibi ricchi di proteine, che dovrebbero coprire circa il 15% della razione giornaliera. Buone fonti di proteine sono: pesce, carne magra, pollame, fagioli, noci, cereali integrali, albume d'uovo, latte a basso contenuto di grassi, formaggio magro e alcune verdure.
  • Evitare di mangiare grassi e affettati

Alcuni alimenti da introdurre nella propria alimentazione per dimagrire meglio correndo:

  1. Uova: 1 uovo soddisfa circa il 10 per cento del fabbisogno proteico giornaliero e gli aminoacidi contenuti nell’uovo aiuteranno in fase di recupero dall’allenamento. Inoltre, fornisce circa il 30 per cento della quantità raccomandata di vitamina K, molto importante per la salute delle ossa.
  2. Fagioli: sono ricchi di proteine, fibre, ferro e poveri di grassi. Riso e fagioli fanno un pasto semplice ricco di carboidrati e proteine.
  3. Salmone: è una fonte proteica eccellente, oltre al fatto di essere una delle migliori fonti alimentari di grassi omega-3, essenziali per la buona salute del cervello e nella prevenzione delle malattie del cuore. E’ ricco anche di proteine, vitamine A, B e D, nonché di una gamma di minerali essenziali per una dieta equilibrata e sana.
  4. Patate: contengono carboidrati e sono un eccellente fonte di vitamina A, un potente antiossidante. Sono anche una buona fonte di vitamina C, potassio, ferro.
  5. Yogurt magro: uno yogurt a basso contenuto di grassi è una grande fonte di proteine e carboidrati. Inoltre contiene anche calcio, importante per i corridori, in particolare quelli a rischio di fratture da stress.
  6. Banana: è un frutto che fornisce una buona fonte di carboidrati e di potassio, utile per chi corre in quanto aiuta a reintegrare quanto perso con la sudorazione e contribuisce a regolare la contrazione muscolare e prevenire crampi. Le banane sono anche considerato un alimento "sicuro" pre-corsa, perché aiutano a contrastare i problemi gastrointestinali.
  7. Burro di arachidi: è un alimento gustoso e soddisfacente, che lo rende un ottimo cibo per i corridori che stanno cercando di perdere peso. E’ ricco di proteine e fibre che aiutano a dare senso di sazietà
  8. Carote: sono una fonte eccellente di vitamina A, hanno un basso contenuto di calorie, che li rende uno spuntino ideale per i corridori che stanno attenti al loro peso.
  9. Quinoa: è un alimento gustoso ed alternativo per quei corridori che si annoiano di mangiare la pasta. La quinoa non solo è ricco di carboidrati, ma anche di proteine.Da cucinare è molto simile al riso e risulta essere un ottimo contorno con pesce o pollo.

Correre con stile e con alimentazione ad hoc è un grande input per dimagrire... ricordatevelo!

Dimagrire correndo con la giusta alimentazione

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dimagrire correndo: alimentazione

Dimagrire correndo

Ottime notizie! :-)

Informazioni per dimagrire correndo

Grazie delle informazioni in particolare dei tempi di attesa per l'alimentazione post corsa

Lascia il tuo commento: