Dimagrire dormendo?

Dimagrire dormendo può sembrare una assurdità ma è vero, mentre noi dormiamo il corpo occupa il suo tempo a lavorare per ricostruire le energie che perdiamo durante il giorno. Quindi anche mentre riposiamo sprechiamo calorie in quantità minore rispetto a quelle che consumiamo durante le ore di lavoro. Tuttavia se pratichiamo poco sport, mangiamo molto e dormiamo parecchio, il corpo tenderà ad ingrassare per eccesso di calorie.

Dimagrire dormendo?

Dimagrire dormendo

+ riposo + dimagrire

In caso contrario invece il corpo potrà più facilmente ricostruire la massa muscolare magra e bruciare più grassi. Ovviamente è necessario riuscire a creare un equilibrio tra sport, cibo e riposo, perché questo possa accadere. Sicuramente il fumo e l’alcool tendono a rovinare il processo di dimagrimento anche se si seguono alla lettera i buoni consigli. Questo succede perché il fumo e l’alcool influiscono sulla circolazione sanguigna e rendono più difficoltoso il processo di ricostruzione della massa  muscolare, favorendo i grassi.

Ecco cosa fare e non fare per poter dimagrire dormendo:

  • Dormire ad orari regolari e sempre 8 ore a notte, poiché è documentato che chi dorme poco tende ad ingrassare più facilmente. Il corpo deve riposare in modo tale che il processo di ricostruzione della massa muscolare sia completo.
  • Avere un programma settimanale di pesistica, da poter effettuare almeno tre volte a settimana, aiuta ad accelerare il metabolismo. Aumentare il tasso metabolico durante il giorno, aiuta a consumare più peso mentre si sta dormendo
  • Fare uno po’ di esercizio, un po’ di stretching, prima di andare a dormire. Tuttavia via anche fare molta attività fisica durante il giorno aiuta a conciliare il sonno. Un altro esercizio utile può essere un rapporto sessuale intenso, in modo da facilitarvi nel sonno . Lo stress è un brutto nemico per chi vuole perdere peso dormendo.
  • Dormire ad una temperatura mite o fredda, aiuta il corpo a consumare un sacco di energie per scaldarsi e questo induce ad un miglioramento della forma fisica. Quindi abbassare il termostato o dormire con poche coperte durante i periodi invernali, aiuta il corpo a bruciare una quantità superiore di calorie e a trasformare tutto in massa magra.
  • Andare a letto prima di mezzanotte e concedersi la fase REM, ovvero la fase di rilassamento e di conciliazione del sonno prima di addormentarsi. Evitare di farlo davanti alla tv, poiché questo occlude la capacità del cervello di riposare e di scaricarsi.

Considerazioni finali relative alla possibilità di dimagrire anche dormendo

Come già accennato, alcool, sigarette ma anche la caffeina, sono nemici mortali per chi vuole seguire questo programma ferreo per portare il proprio corpo ad avere un determinato pesoforma. L’esercizio è importante, ma anche riuscire a mantenere un determinato equilibrio e rispettare il programma che si è imposti, riuscendo anche a concedersi uno strappo alla regola evitando di cadere negli eccessi. Molti forum e  riviste online parlano di medicinali, o particolari polverine che aiuterebbero a conciliare il sonno e a ad accelerare questo status durante la notte .Però in realtà è stato dimostrato che spesso l’assunzione di farmaci è molto dannosa e che soltanto mantenendosi in salute si può combattere l’obesità. Questi cinque punti sono fondamentali per chi realmente ha una buona volontà e vuole applicarsi per migliorare la propria situazione e non sono proprio come la bibbia, ma più come un opuscolo di istruzioni per riuscire a montare bene una “macchina”.

Non tutti sanno che anche dormendo nel modo corretto è possibile dimagrire.

Perdere peso dimagrire velocemente

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo dimagrire dormendo?

Dimagrire e variazioni di peso chiarite

Finalmente ho capito il motivo per cui la mattina pesandomi ero anche mezzo kg in meno della sera prima di andare a letto. Non riuscivo a capire come era possibile che alzandomi ad esempio alle 5,00 per andare in bagno subito dopo mi pesavo (bilancia elettronica) e riandavo a letto. Mi rialzavo alle 9,00 e pesandomi riscontravo sempre 400/500 gr di peso in meno e non capivo come fosse possibile. Grazie a voi ora lo so.

Lascia il tuo commento: